Seleziona una pagina

Una violenta rissa in un ascensore vede l'uomo incarcerato per tre anni dopo aver ripetutamente preso a pugni due sconosciuti perché uno di loro non gli avrebbe dato da mangiare

  • I filmati delle telecamere di sorveglianza hanno catturato una rissa scoppiata nell'ascensore di un hotel di Sydney
  • Il video mostra Paul Lipano prendere a pugni e gettare cibo sulle due vittime
  • Lipano è stato condannato a tre anni di carcere per aggressione e rissa

Di Louise Ayling per Daily Mail Australia

Pubblicato: | Aggiornato:

Un violento delinquente ha iniziato una rissa in un ascensore perché un perfetto sconosciuto non avrebbe consegnato il suo fast food.

Paul Lipano è stato catturato dalle telecamere a circuito chiuso mentre attaccava brutalmente due sconosciuti nell'ascensore di un hotel di Sydney a giugno.

L'assalto è durato due minuti mentre l'ascensore ha viaggiato 14 voli al Meriton Suites in Kent Street.

Lipano e i suoi cinque amici, compreso suo fratello Frank Togia, erano nell'ascensore dell'hotel poco prima delle 3 del mattino del 30 giugno quando le due vittime sono entrate.

Secondo il Daily Telegraph, una semplice richiesta di Togia per parte del cibo che stavano trasportando era dietro il sanguinoso assalto di Togia e Lipano.

Togia inizia spingendo un uomo contro il muro mentre Lipano tira un pugno e poi continua a picchiare i due uomini in piedi nell'angolo.

Dopo due minuti di questo, le porte si aprono e gli amici di Lipanos lo trascinano fuori dall'ascensore, ma lui torna di corsa e continua a tirare pugni, prima di scagliare il cibo contro le due vittime.

Quando tutto sembra finito Lipano entra in ascensore per la terza volta e tira un ultimo pugno.

Le due vittime vengono poi viste confortarsi a vicenda mentre il cibo da asporto giace sparso sul pavimento dell'ascensore.

Il filmato della CCTV mostra Lipano che attacca le due vittime mentre i suoi amici cercano di trattenerlo nell'ascensore del Meriton Suites di Sydney

L'assalto è continuato quando la polizia è arrivata per arrestare gli uomini, secondo il Daily Telegraph.

Quando gli agenti hanno cercato di sottomettere Lipano, ha preso a calci gli agenti in arresto, urlando fottuto polizia, fottuto il sistema secondo i fatti presentati durante il procedimento giudiziario.

Martedì al tribunale locale centrale Lipano è stato incarcerato per aver istigato la rissa e il successivo attacco agli agenti che hanno arrestato.

I due uomini non sono riusciti a scappare dall'ascensore del Meriton Suites di Sydney quando è iniziato l'attacco non provocato

Nell'emettere la sentenza si è sostenuto che l'accusato aveva lottato con l'uso di sostanze dall'età di 15 anni, e all'epoca era stato colpito da ghiaccio, cannabis e alcol, riferisce il Daily Telegraph.

Lipano si è dichiarato colpevole di accuse di rissa, due capi di imputazione per aggressione che hanno provocato lesioni personali effettive e resistenza a un ufficiale in servizio.

È stato condannato a tre anni di reclusione, con una pena detentiva di 19 mesi.

Il periodo di non libertà vigilata è stato ridotto a causa di problemi di droga, problemi di rabbia e scarsa intelligenza.

: