Seleziona una pagina

Ivanka Trump è stata costretta a farsi protesi da suo padre quando stava intraprendendo la carriera di modella da adolescente, un nuovo libro sull'ormai prima figlia e le affermazioni della sua famiglia.

In Born Trump: Inside Americas First Family, l'autrice Emily Jane Fox scrive che Ivanka era un'aspirante modella che si prendeva una pausa dalla sua scuola privata da 44.000 dollari all'anno per i servizi fotografici.

Forse cercando di incoraggiare sua figlia a perseguire le sue passioni, Donald Trump, ora presidente degli Stati Uniti, ha detto all'adolescente che avrebbe dovuto ottenere protesi mammarie per aiutare ulteriormente la sua carriera di modella.

Donald lo voleva per lei, tanto, al punto da suggerire agli amici che le protesi mammarie avrebbero potuto aiutarla, afferma Fox.

Trump ha ceduto solo quando sua sorella Maryanne lo ha chiamato freneticamente e ha detto che l'avrebbe rovinata, dice Fox nel libro.

Un amico ha affrontato Donald a riguardo e ha negato che Ivanka stesse ricevendo impianti, ma alla fine della chiamata ha chiesto: perché no, però?

Il padre di Ivanka Trump, Donald, ha detto che l'allora studentessa delle superiori dovrebbe ottenere protesi mammarie per aiutare ulteriormente la sua carriera di modella

In Born Trump: Inside Americas First Family, l'autrice Emily Jane Fox apre il sipario su una donna che, insieme ai suoi fratelli Don Jr ed Eric, è cresciuta sotto i riflettori dei media con un padre miliardario esigente e remoto. Ivanka è raffigurata all'età di 14 anni nel 1995 con suo padre e l'allora moglie di Trump, Marla Maples

La fiorente carriera di modella di Ivanka l'ha costretta a lasciare Chapin, una scuola privata per sole ragazze a Manhattan, dopo un litigio con le autorità scolastiche riguardo alla sua frequenza.

Secondo quanto riferito, l'adolescente aveva fatto infuriare i suoi insegnanti andando a Mar-a-Lago, la tenuta di suo padre in Florida, per fare alcuni servizi fotografici e poi non dicendo la verità sul motivo per cui era assente.

Fox suggerisce che Ivanka abbia lasciato Chapin in base a un accordo reciproco tra lei e la scuola e si sia iscritta a Choate, un collegio da $ 58.000 all'anno a Wallingford, nel Connecticut.

Lì le è stata concessa una dispensa speciale per saltare la scuola per i concerti di modella, ma non ha rallentato.

Fox scrive di aver inviato un fax durante i compiti scolastici e di leggere sempre, che era più di alcuni dei suoi compagni di scuola.

Gli amici hanno ricordato come a scuola Ivanka si pavoneggiava lungo il sentiero tra gli edifici a braccetto con le sue amiche come se fosse una pista.

Secondo quanto riferito, Ivanka ha mostrato i suoi seni al venditore di hotdog dall'altra parte della strada rispetto al suo Chapin (nella foto), dove andava a scuola. L'incidente divenne noto come uno scandale, ma Ivanka non si mise nei guai. I suoi insegnanti erano più preoccupati per il fatto che saltava la lezione per i concerti di modella

A causa delle sue gambe lunghe era più alta della maggior parte delle altre persone e la gente la vedeva fuori dal loro mondo e un po' intoccabile.

E i ricordi del suo privilegio non erano mai lontani; all'età di 16 anni, quando a Ivanka è stato chiesto di modellare un aspirapolvere per uno scatto, ha dovuto chiedere come funzionava.

Quando Ivanka era a scuola, la sua relazione con suo padre sembra essere rimasta lontana.

Donald non la chiamò e preferì di gran lunga mandarle ritagli di giornale su se stesso con appunti in pennarello in basso.

Nel suo libro, Fox dipinge un'immagine molto diversa di Ivanka rispetto alla donna che si rivolge ai leader mondiali e lavora come consulente senior alla Casa Bianca.

In Born Trump: Inside Americas First Family, l'autrice Emily Jane Fox fornisce informazioni sull'educazione della famiglia Trump

Quando era in terza media, Fox scrive che Ivanka ha mostrato il venditore di hot dog che ha installato il suo carrello sulla strada da Chapin.

Secondo Fox, un giorno Ivanka era in una delle aule di fronte al venditore di hot dog quando, per un capriccio, lei e la sua amica alzarono i top e mostrarono i loro seni all'uomo.

Le autorità scolastiche lo hanno scoperto ma Ivanka non è stata espulsa.

L'incidente è diventato noto come uno scandale, ma i suoi insegnanti non si sono preoccupati ed erano più arrabbiati quando ha mentito loro per saltare la scuola e lavorare al suo portfolio di modelli.

Le ex compagne di scuola della scuola femminile hanno rivelato lo scherzo in un nuovo libro in cui si dice che Ivanka era un'adolescente relativamente normale prima che iniziasse a gestire con attenzione la sua immagine pubblica.

In Born Trump: Inside Americas First Family, l'autrice Emily Jane Fox afferma anche che Ivanka una volta è stata costretta a fare un test antidroga dopo aver partecipato a una festa chiassosa che è andata fuori controllo. Ha superato la prova.

E, continua Fox, quando Ivanka era al secondo anno, Ivanka ha imparato a fare sesso orale a un ragazzo da un'amica che le ha mostrato una banana.

L'autore dice che la cricca di Ivanka al liceo si chiamava Funny Pink Bunnies Club, anche se tutti gli altri li chiamavano Lindsey perché tutti tranne Ivanka si chiamavano Lindsey.

Ivanka è cambiata in modo significativo dai suoi giorni selvaggi al liceo e ora si rivolge ai leader mondiali e lavora in una posizione di alto livello alla Casa Bianca

Fox suggerisce che Ivanka abbia lasciato Chapin in base a un accordo reciproco tra lei e la scuola e si sia iscritta a Choate (nella foto), un collegio da $ 58.000 all'anno a Wallingford, nel Connecticut

Quando Ivanka ha frequentato il college di Wharton, usciva di soppiatto alle 9 del mattino dalla sua lezione di statistica per fumare due sigarette una dopo l'altra mentre indossava un trucco completo e un trench Burberry.

Il colorato ritratto di Ivanka di Fox in Born Trump pretende di dare scorci privati ​​di una donna che, insieme ai suoi fratelli Don Jr ed Eric, è cresciuta sotto i riflettori dei media con un padre miliardario esigente e remoto.

Fox dice che Ivanka ha la facilità di autopromozione di suo padre senza tutta la sfacciata e che il narcisismo è ereditario, sebbene nella sua eredità muto.

Secondo Fox, guardare i suoi genitori divorziare nei tabloid quando era una pre-adolescente ha dato a Ivanka l'appetito di controllare attentamente tutto ciò che riguardava la sua vita.

Fox scrive: Il problema con questo marchio è che lascia fuori un intero lato di Ivanka quello più reale.

A volte, quando si lascia essere se stessa, Ivanka si rivela una persona molto più sfumata, riconoscibile e ambiziosa rispetto alla versione di se stessa che ha creato.

In nessun luogo è più vero del suo tempo a scuola in cui la sua guardia era abbassata e si impegnava in quel tipo di sballo che non si sognerebbe nemmeno ora.

A Choate Ivanka ha ricevuto una dispensa speciale per saltare la scuola per i concerti di modella, ma non ha rallentato. Fox scrive che ha inviato un fax nei suoi compiti scolastici e ha sempre fatto la lettura, che era più di alcuni dei suoi compagni di scuola. Ivanka è raffigurata sopra ai concerti di modellazione nel 1995 (a sinistra) e nel 1999 (a destra)

L'incontro più serio di Ivanka con le sue autorità scolastiche è stato a Choate, quando Charles Timlin, il suo insegnante di inglese, ha invitato lei e alcuni altri studenti a una festa a casa sua.

Dopo che Ivanka se ne fu andata, la festa fu chiusa e l'ormai prima figlia dovette essere sottoposta a test antidroga. È morta ma è stata sottoposta a restrizioni per alcune settimane, il che era simile alla detenzione.

Dopo l'episodio circolavano voci secondo cui suo padre avrebbe potuto tirarla fuori dai guai perché altri studenti che avevano partecipato alla festa erano stati sospesi o espulsi.

Altre voci su Ivanka persistettero anche durante il suo periodo a Choate. Uno era che suo padre voleva che la scuola costruisse un eliporto in modo che potesse tornare a casa a New York nei fine settimana.

Un'altra voce era che suo padre avesse noleggiato una limousine per portarle il suo cibo preferito da asporto da New York, a due ore di auto.

Donald era notoriamente avaro e non ha donato nulla alla vendita annuale di libri delle scuole perché pensava che le tasse fossero abbastanza alte, alcuni pensano addirittura che non abbia pagato l'intero conto a Ivanka per le sue tasse scolastiche.

C'erano anche voci secondo cui Ivanka si drogava, in particolare la cocaina, anche se ha sempre negato con forza le affermazioni.

Un amico che dice di aver frequentato Ivanka quando aveva 20 anni ha detto che all'epoca usciva con una troupe molto ricca e molto socievole.

Ivanka ha alzato le sopracciglia nel 2012, tuttavia, quando ha fumato erba con le sue amiche al matrimonio di Natalie Portman e Benjamin Millepied.

E quando Ivanka ha frequentato il Wharton College dell'Università della Pennsylvania (nella foto) usciva di soppiatto alle 9 del mattino dalla sua lezione di statistica per fumare due sigarette una dopo l'altra mentre indossava un trucco completo e un trench Burberry

La vita amorosa di Ivanka a scuola era sporadica e il suo appuntamento al ballo di fine anno era un atleta canadese che le calpestava i piedi così tante volte mentre ballavano che doveva visitare l'ufficio delle infermiere per alleviare il dolore, dice il libro.

Durante un breve periodo alla Georgetown University, è uscita con Greg Hersch e hanno condiviso il suo appartamento fuori dal campus dove hanno preso un Labrador giallo di nome Tyler.

Ivanka ha incontrato il suo futuro marito, Jared Kushner, nel 2007 a un pranzo di networking organizzato da uno dei soci in affari di suo padre.

L'idea era che il background di Kushner nel settore immobiliare potesse essere utile per Ivanka, che ormai gestiva il suo marchio di abbigliamento e lifestyle.

Fox scrive che la coppia andò d'accordo perché sono molto simili e provengono da contesti familiari molto simili.

Ivanka ha incontrato il suo futuro marito, Jared Kushner, nel 2007 a un pranzo di networking organizzato da uno dei soci in affari di suo padre. La coppia è raffigurata sopra insieme nel 2007

Fox scrive che Ivanka e Kushner andarono d'accordo perché sono molto simili e provengono da contesti familiari molto simili. Kushner è raffigurato sopra con i suoi genitori, Charles e Barbara Kushner nel 2007

Scrive: Forse la somiglianza più profonda è la loro capacità di compartimentalizzare. Entrambi conoscono la verità sui loro padri, un duro donnaiolo da una parte (Trump) e un brutale criminale condannato dall'altra (Kushner) hanno passato la vita cercando di mettersi alla prova e giurare comunque la loro lealtà a quei padri.

Ivanka e Jared hanno visto i loro padri fare a pezzi le loro famiglie e voltare le spalle a tutti.

Hanno giurato di non farlo mai l'un l'altro o di tornare ai loro padri o alla famiglia che avrebbero creato insieme.

Dopo il primo pranzo Kushner chiese di nuovo a Ivanka di uscire e lei disse a un'amica: Oh mio dio. Dio mio. Oh mio dio, e le cose si sono scaldate subito dopo.

L'unico inconveniente è stata una breve rottura nel 2008 che ha lasciato Ivanka devastata.

Sono tornati insieme grazie a Wendi Deng, l'ex moglie di Rupert Murdoch, che li conosceva entrambi e a loro insaputa li ha invitati a trascorrere un fine settimana sullo yacht privato di Murdoch.

Fox scrive che Kushner e Ivanka hanno iniziato a interpretare loro stessi Cupido e hanno creato sette coppie che si sono sposate, lo chiama il suo talento segreto.

Nato Trump approfondisce anche il passato del fratello di Ivankas Don Jr e Fox dice che quando era all'Università della Pennsylvania era un atleta alcolizzato.

Fox ha descritto Don Jr come un mix di alcol, diritto e testosterone furioso che diceva costantemente alle persone del campus: non sai con chi hai a che fare.

Fox ha descritto Don Jr come un mix di alcol, diritto e testosterone furioso. Al college, Don Jr divenne noto come Diaper Don perché si bagnava così spesso dopo una serata fuori a bere. È raffigurato sopra nei primi anni 2000

Un compagno di classe lo ha definito senza dubbio uno stronzo. Un altro ha detto che era classista e disordinato.

Don Jr amava i rituali del nonnismo nella sua confraternita, Phi Gamma Delta, e vi prese parte volontariamente molto tempo dopo essere stato impegnato e offuscato nel suo anno da matricola, secondo il libro.

Uno dei suoi rituali preferiti era quello di vestirsi con un costume da barbaro e urlare più forte che poteva mentre gli studenti passavano.

Come osserva Fox: questo era un compito in cui i fratelli maggiori si impegnavano a impegnarsi. Don Jr era già stato disossato, aveva già condiviso quelle umiliazioni, aveva già pagato i suoi debiti.

Ha continuato a partecipare, per scelta, perché, a lui, sembrava proprio un bel momento.

Don Jr divenne noto come Diaper Don perché si bagnava così spesso dopo una serata fuori a bere.

Ma quello non era l'unico fluido corporeo in cui sarebbe stato coperto, spesso sveniva coperto dal suo stesso vomito, o vomitano altre persone, dice il libro.

Il privilegio di Don Jr non è mai stato lontano dalla superficie e durante un viaggio per le vacanze di primavera in Giamaica lui e i suoi amici Penn sono andati in un bar per vedere la loro squadra di basket affrontare un college della Florida nel torneo March Madness della NCAA.

C'erano anche studenti del college della Florida e hanno esultato quando la loro squadra ha vinto 75 contro 61.

Fox scrive che la maggior parte dei ragazzi Penn erano di buon carattere per la loro sconfitta, ma Don Jr si è spinto troppo oltre.

Salì su un tavolo e cercò di convincere i suoi amici a iniziare un canto che diceva: Va tutto bene! Va bene! Lavorerai per noi un giorno!

Il college della Florida era una scuola statale e, come ha detto uno studente della Penn: il sottotesto non era difficile da capire per nessuno. Ed è uscito così facile.

Fox dice che quando Don Jr è cresciuto lui e suo padre parlavano a malapena, tale era la delusione di Donald per suo figlio, ma Don Jr desiderava ardentemente la sua approvazione e avrebbe detto qualsiasi cosa per rendere felice suo padre.

Questo lo ha trasformato in un cucciolo d'attacco abbaiante, che si trascinava ovunque andasse il cane da attacco anziano con un abbaiare molto più grande.

Il fratello di Don Jr, Eric Trump, è diventato il più simile a suo padre e Fox scrive che il settore immobiliare è diventato la sua ossessione.

Mentre era alla Hill School in Pennsylvania, ha fatto parte della squadra giovanile della squadra di hockey e durante una partita ha gridato a un giocatore della squadra avversaria di essere un choad, un termine denigratorio per la forma di un pene.

Fox scrive che i suoi compagni di squadra sono rimasti sbalorditi e gli hanno ribaltato il nome e per il resto del tempo a scuola lo hanno chiamato Choad anche nella sua voce dell'annuario dell'ultimo anno.

Maggiori informazioni su DailyMail.co.uk

  • Categorie
  • Tag

Notizia