Seleziona una pagina

Tobias Menzies ha parlato di come sua madre non avrebbe approvato il suo ruolo da protagonista come il principe Filippo nella terza serie di The Crown.

La 45enne, nata nel nord di Londra, recita al fianco di Olivia Colman nell'ultima serie del dramma Netflix.

Ma dice che sua madre non aveva tempo per la monarchia.

Tobias Menzies ha parlato di preferire condurre una vita di basso profilo nonostante abbia ottenuto un ruolo da protagonista come il principe Filippo nella terza serie di The Crown al fianco di Olivia Colman (nella foto)

Era piuttosto contraria alla famiglia reale.

Non avrebbe mai tenuto attivamente il discorso del Queens, quindi, di conseguenza, prima di fare The Crown, non erano sul mio radar, ha detto parlando al Sunday Times Magazine.

Ha detto che non ha sentito alcun conflitto presentandosi nello spettacolo su un'istituzione in cui non credeva, ma ha aggiunto: Mia madre si sarebbe vergognata di me.

Ha continuato dicendo che sua madre, che era un'insegnante, lo rinnegherebbe ora che prova davvero compassione per la famiglia reale che ha assunto il ruolo.

Menzies ha anche descritto la sua infanzia come lontana dalla cultura del film biografico reale.

Invece, ha detto che la sua educazione è stata piuttosto alternativa poiché è cresciuto nella fioritura hippie di Londra negli anni '70 con i suoi genitori che spesso lo incoraggiavano a parlare dei suoi sentimenti.

I suoi genitori divorziarono quando Menzies aveva sei anni e si trasferì a Canterbury con sua madre e suo fratello minore.

Il 45enne (nella foto nel ruolo del principe Filippo) ha descritto la sua infanzia come un mondo lontano dalla cultura del film biografico reale dopo aver descritto la sua educazione come piuttosto alternativa

Aveva pensato per la prima volta di diventare un giocatore professionista di tennis dopo aver mostrato promesse nello sport fin dalla giovane età, ma alla fine si è iscritto alla Royal Academy of Dramatic Art nei suoi primi anni '20.

L'amore di Menzies per il teatro è stato incoraggiato da sua madre che lo portava spesso a guardare spettacoli teatrali e produzioni di danza contemporanea.

L'attore ha una lunga lista di altri crediti a suo nome tra cui Il Trono di Spade, Doctor Who e Spooks, ma è stato spesso scelto per ruoli secondari.

Per il suo ruolo nella serie storica sui viaggi nel tempo, Outlander, Menzies ha persino ricevuto una nomination ai Golden Globe.

L'attore ha una lunga lista di crediti a suo nome, ma è stato spesso scelto per ruoli secondari. Nella foto: Menzies nei panni del fratello minore di Edmure Tully Catelyn Stark in Il Trono di Spade

Ma è la sua apparizione in The Crown che probabilmente aumenterà la sua popolarità nonostante lui dica che preferisce condurre una vita di basso profilo.

Menzies ha detto che l'audizione è stata relativamente semplice per una produzione così grande.

Ha letto 10 pagine del pezzo con Olivia Colman prima di scoprire due settimane dopo di aver ottenuto il ruolo.

Alcuni dei suoi co-protagonisti, come Helena Bonham Carter che interpreta la principessa Margaret, sono stati in grado di parlare agli aiuti e persino agli ex amanti dei loro personaggi mentre si preparavano per il ruolo.

Ma nessuno della cerchia ristretta del principe Philips ha rotto i ranghi per parlare con Menzies.

Tuttavia, milioni di fan si sono precipitati a dare un'occhiata al nuovo cast di star del dramma Netflix mentre la terza serie di The Crown è stata rilasciata per intero sul sito di streaming all'inizio di oggi.

I primi posti erano precedentemente occupati da Claire Foy come la regina, Matt Smith come il principe Filippo e Vanessa Kirby come la principessa Margaret.

Ma il cast ha dovuto essere rivisto per stare al passo con la sequenza temporale del dramma.

La terza serie copre il periodo di tempo dall'elezione di Harold Wilsons nel 1964 a Primo Ministro al giubileo d'argento del Queens nel 1977 e quindi richiedeva attori più maturi con il passare del tempo tra le serie.

Menzies appare come un Filippo di 44 anni che sembra nutrire un malcontento di mezza età mentre combatte con una mancanza di scopo.

La regina, sua moglie, è stata incoronata prima del previsto dopo la morte prematura di Giorgio VI che ha posto fine alla carriera navale della Philips.

È interessante notare che Menzies ha descritto come sua madre fosse in realtà relativamente contraria alla famiglia reale, il che significava che anche lui prestava pochissima attenzione a loro prima di ottenere il ruolo.

Menzies ha affermato che il produttore degli spettacoli Peter Morgan si è sempre dedicato a trattare la famiglia reale con dignità nonostante avesse precedentemente ammesso di utilizzare la licenza artistica con le trame.

Le riprese della quarta serie di The Crown sono già in corso nonostante alcuni spettatori si siano sintonizzati per guardare prima di oggi dicendo che stavano lottando per adattarsi al cambio di cast.