Seleziona una pagina

Un'amante abbandonata sotto processo per aver sparato in faccia al suo ragazzo afferma di averlo ucciso per legittima difesa dopo che la loro relazione violenta si è interrotta.

Shayna Hubers è accusata di ridacchiare mentre ha sparato all'avvocato Ryan Poston sei volte poco prima che incontrasse Miss Ohio 2012 Audrey Bolte per un appuntamento.

La 27enne ha testimoniato al suo processo giovedì di averlo ucciso nel suo attico a Cleveland il 12 ottobre 2012, perché lo temeva.

Questo è stato subito dopo che le ha chiesto di parlare il 25% in meno, di avere un hobby e di fare sesso a tre con lui e altre donne se dovessero tornare insieme.

Hubers ha raccontato come sono andati al loro primo appuntamento il giorno del suo 20esimo compleanno nell'aprile 2011 dopo essersi incontrati su Facebook mesi prima.

Ha detto che anche allora era sconvolta dalla sua fisicità e da quanto fosse avanti e ha chiamato un taxi dal bagno di un bar per scappare.

Shayna Hubers, 27 anni, ha pianto in tribunale martedì (nella foto) durante il suo nuovo processo per aver presumibilmente ucciso il suo ragazzo Ryan Poston dopo che aveva iniziato a frequentare una reginetta di bellezza

Ricordo di aver pensato che avesse una forte personalità. Lo temevo. Mi sentivo come se dovessi fare quello che mi stava dicendo di fare, ha detto, secondo Fox 19 .

Tuttavia, continuavano a frequentarsi a intermittenza e spesso facevano sesso violento da ubriachi, e tutto è andato in rovina quando si è rifiutata di fare un atto sessuale nel 2012.

Era degradante, non sapevo se mi fidavo di lui, lo temevo, disse.

Hubers ha anche detto che era insensibile quando gli ha detto di essere stata aggredita sessualmente da uno sconosciuto in un bagno nel 2007 e molestata da suo padre.

Ha affermato che il signor Poston una volta l'ha buttata fuori dalla finestra del suo condominio nella primavera del 2012, ha ripetutamente sbattuto la porta sul suo corpo quando ha cercato di rientrare, e poi le ha lanciato le chiavi e la borsa.

Hubers ha ammesso di essere stata anche violenta con lui mentre i loro litigi sono aumentati nel corso dell'anno.

Gli ho dato uno schiaffo o l'ho colpito in faccia intorno alla bocca. Mi ha spinto, mi ha spinto indietro, ha detto.

La coppia ha cercato di tornare insieme circa un mese prima dell'omicidio, ma il signor Poston aveva condizioni che avrebbero cambiato drasticamente la loro relazione.

Voleva che fossi la sua ragazza in incognito e voleva che parlassi il 25 percento in meno, diceva sempre che parlavo troppo, ha testimoniato Hubers.

E voleva che mi prendessi un hobby mentre ero nel suo appartamento e voleva che accettassi anche di fare sesso a tre con altre ragazze.

Hubers parlerà del giorno dell'omicidio e degli eventi che lo hanno preceduto quando il processo è ripreso venerdì.

La corte ha sentito in precedenza che, secondo i suoi compagni di cella, si era vantata in prigione di aver dato a Poston il lavoro al naso che aveva sempre desiderato in seguito e ha riso una volta morto.

La loro testimonianza era simile a quella ascoltata al suo primo processo nel 2015, che l'ha dichiarata colpevole di omicidio solo per l'annullamento del verdetto perché uno dei giurati aveva una precedente condanna per reato.

Hubers avrebbe sparato a Poston sei volte, inclusa una in faccia nel suo attico in Ohio. Sono raffigurati insieme in un'immagine non datata

Donna Dooley, Holly Nivens e Cecily Miller hanno detto alla corte che Hubers non mostrava ancora alcun rimorso per l'omicidio, ha riferito Cincinnati.com. Miller ha detto che una volta ha fatto una battuta sull'avergli dato il lavoro al naso che aveva sempre desiderato.

Martedì, l'ex laureata in psicologia dell'Università del Kentucky, che all'epoca aveva 21 anni, è scoppiata a piangere durante una pausa prima di abbracciare uno dei suoi avvocati.

Era l'emozione più grande che avesse mostrato in un'aula di tribunale, dove di solito siede con la faccia di pietra mentre mostra il sorriso occasionale ai parenti che riconosce.

I compagni di cella di Hubers hanno presentato l'imputata come un omicidio impenitente che credeva ancora che avesse ragione ad uccidere Poston per averla scaricata per Bolte, che ora ha 29 anni, ed anche un'ex Miss USA.

Nivens ha detto di aver sentito Hubers al telefono con sua madre che diceva che la famiglia Postons era abbastanza ricca da comprare un altro figlio.

Poston è morto poco prima per incontrare Miss USA e Miss Ohio runner-up 2012 Audrey Bolte per un appuntamento il 12 ottobre di quell'anno. È raffigurata a Miss USA a Las Vegas il 3 giugno 2012 (a sinistra) ea New York City il 7 settembre dello stesso anno

Avrebbe parlato al telefono e avrebbe pianto e cantato a sua madre e avrebbe detto che ci sono crimini peggiori dell'omicidio, ha detto Dooley dell'imputata.

Miller ha detto che Hubers avrebbe parlato regolarmente di Poston in prigione e ha scherzato sul fatto che fosse così vanitoso che sarebbe stato grato per aver ricevuto il lavoro al naso che ha sempre voluto.

L'accusa ha anche convocato un esperto forense, che ha detto che Poston era stato colpito prima alla fronte, due volte alla schiena da tre piedi di distanza mentre era ancora seduto, e altre tre volte al busto dalla stessa distanza mentre era sdraiato sul pavimento.

I dettagli sulla relazione disfunzionale tra Hubers e Poston sono stati ascoltati lunedì in tribunale.

Il capo della polizia di Highland Heights, Bill Birkenhauer, ha detto che Hubers avrebbe effettuato l'accesso a Postons Facebook e bloccato le donne. Ha anche detto che Hubers ha bombardato Poston con un centinaio di messaggi per ognuno che ha inviato dopo una delle loro regolari rotture.

I testi letti da Birkenhauer alla giuria includevano diversi di un numero di telefono che non era nei suoi contatti che insultavano le sue capacità di avvocato e lo accusavano di mancanza di abilità sessuale. Il numero è stato successivamente rivelato come quello di un'amica con cui Hubers viveva.

Perdi il coraggio della birra e migliora il tuo lavoro, è stato uno dei messaggi letti in tribunale, secondo Cincinnati.com.

I dettagli sulla relazione disfunzionale tra Hubers (a sinistra) e Poston (a destra) sono stati ascoltati lunedì in tribunale. Foto non datate

Hubers è raffigurato mentre assiste a un'udienza in tribunale nel 2015. Il verdetto di colpevolezza raggiunto in quel processo è stato respinto perché è stato ritenuto che un giurato avesse avuto una precedente condanna

Questo è stato trovato come uno screenshot sul telefono Hubers insieme a un messaggio inviato dal dispositivo in cui si diceva che avevo inviato un messaggio a Ryan da un telefono di un amico.

Dopo il primo processo, Hubers è stato condannato a 40 anni di carcere senza possibilità di libertà condizionale anticipata per non aver mostrato rimorso. Il giudice del circuito della contea di Campbell, Fred Stine, ha definito l'omicidio un atto a sangue freddo come ho visto.

Un nuovo processo è stato ordinato dopo che è emerso che Dave Craig, 53 anni, che aveva servito come giurato, aveva un passato criminale.

Il procedimento è stato costantemente interrotto da un forte rumore proveniente dagli oratori dell'aula volto a nascondere alla giuria le discussioni tra gli avvocati e il giudice.

Mercoledì, il giudice ha respinto una richiesta della difesa affinché anche l'ultimo procedimento dichiarasse un errore giudiziario dopo che i testimoni dell'accusa avevano fatto riferimento al processo precedente.

David Eldridge ha richiesto l'annullamento del processo dopo che due testimoni convocati dall'accusa hanno fatto riferimento al processo precedente, che è stato respinto dopo che è stato riscontrato che un giurato aveva una precedente condanna per reato.