Seleziona una pagina

Shakayla Denson (nella foto), 26 anni, si è dichiarata non colpevole di aver annegato la figlia di quattro anni in un fiume della Florida

La madre 26enne della Florida, accusata di aver annegato la figlia autistica in un fiume, si è dichiarata non colpevole.

Shakayla Denson è stata arrestata all'inizio di questo mese con l'accusa di aver portato sua figlia, JeHyrah Daniels, nella corrente del fiume Hillsborough.

Testimoni hanno rivelato che la bambina di quattro anni poteva essere sentita urlare mentre veniva trascinata in acqua.

Denson avrebbe spinto la ragazza sott'acqua e l'ha osservata agitarsi mentre galleggiava via.

Venerdì, Denson è stato accusato di omicidio di primo grado, abusi sui minori aggravati e furto di un'auto.

Non si è presentata in tribunale, ma i suoi avvocati hanno presentato una dichiarazione di non colpevolezza a suo nome.

Denson dovrebbe tornare in tribunale il 6 novembre.

Il 2 agosto, i testimoni hanno detto di aver visto Denson trascinare la ragazza da un'auto e nel fiume Hillsborough a Tampa.

Gli astanti hanno detto che JeHyrah, che è autistica non verbale, urlava e si dibatteva tra le braccia di sua madre mentre si avvicinavano al fiume.

Mentre teneva la sua unica figlia al petto, anche Denson iniziò a urlare.

Testimoni hanno detto che la bambina di quattro anni, che era autistica non verbale, urlava e si dibatteva tra le braccia della madre mentre veniva portata nel fiume Hillsborough

Questa foto del testimone presumibilmente mostra Denson che emerge dal fiume davanti a spettatori sbalorditi dopo aver portato JeHyrah nella corrente e aver annegato la ragazza

Testimoni hanno detto di aver visto Denson trascinare la ragazza da un'auto e nel fiume Hillsborough a Tampa il 2 agosto. Mentre teneva la sua unica figlia al petto, anche Denson iniziò a urlare

I passanti hanno detto che ha continuato a portare sua figlia più in profondità nel fiume, lasciandola andare solo dopo che l'acqua le ha raggiunto le spalle.

La ragazza è stata vista lottare nella corrente, la testa e le mani alzate mentre veniva trascinata via.

I sommozzatori hanno tirato fuori JeHyrah dall'acqua circa 30 minuti dopo. È stata portata in ospedale e dichiarata morta.

Vicki Walker era seduta sulla sua veranda quando ha visto Denson nel fiume, che camminava nell'acqua completamente vestita.

Walker non aveva mai visto una persona nuotare nel fiume nei tre anni in cui aveva vissuto lì, ha detto al Tampa Bay Times all'inizio di questo mese.

Anche se Walker non ha mai visto JeHyrah, ha visto Denson uscire dal fiume e sedersi sull'erba, piangendo. Poi si è tolta la maglietta e si è allontanata.

I testimoni che hanno individuato la Denson prima del suo arresto hanno detto che la madre indossava solo un reggiseno e pantaloni neri.

Era scalza ed è stata avvistata mentre controllava le maniglie dell'auto e contava ad alta voce nel retro di un negozio di alimentari a prezzi scontati.

Denson è stato accusato di omicidio di primo grado, abusi sui minori aggravati e furto di veicoli a motore in relazione alla morte di JeHyrah.

Le è stato ordinato di trattenuta senza cauzione con l'accusa di omicidio di primo grado.

La polizia di Tampa ha detto che Denson ha rubato un'auto da un'officina di riparazioni auto il 2 agosto e ha costretto sua figlia a entrare.

Il filmato di sorveglianza mostrava Denson che camminava per il negozio di riparazioni auto Jordan, tirando per mano JeHyrah mentre controllava le maniglie delle auto parcheggiate.

Il filmato di sorveglianza mostra Denson che cammina per l'officina di riparazioni auto Jordan, tirando per mano JeHyrah mentre controlla le maniglie delle auto parcheggiate

A un certo punto Denson scopre una Nissan Altima grigia sbloccata (nella foto) e spinge sua figlia sul sedile posteriore prima di trovare le chiavi all'interno e allontanarsi

A un certo punto Denson ha scoperto una Nissan Altima grigia sbloccata e ha spinto sua figlia sul sedile posteriore prima di trovare le chiavi all'interno e partire.

Abdelrazzaq Abdelrazz, proprietario del lotto, ha detto di aver chiesto a Denson di aprire la porta e ha cercato di mettersi davanti al paraurti.

Ma ha detto che Denson lo ha ignorato e si è tirato indietro, rotolando sul suo piede mentre si allontanava.

Circa 40 minuti dopo, l'auto si fermò sul fiume Hillsborough, che attraversa Tampa.

Denson era stata scagionata dagli investigatori sugli abusi sui minori solo due giorni prima che lei avrebbe ucciso sua figlia.

L'ufficio dello sceriffo della contea di Hillsborough ha aperto le indagini il 19 giugno.

L'ufficio dello sceriffo ha chiuso le indagini dopo che non sono state trovate prove di maltrattamento, abuso o negligenza, hanno detto le autorità.

L'indagine è iniziata dopo che qualcuno ha riferito che Denson non si prendeva adeguatamente cura di JeHyrah e sembrava sopraffatto e stanco.

Denson era stata scagionata dagli investigatori sugli abusi sui minori solo due giorni prima che uccidesse sua figlia

Denson (davanti a destra) è apparso in tribunale tramite collegamento video venerdì ed è stato trattenuto senza cauzione. La si vede sopra mentre indossa un indumento trapuntato anti-suicidio per i prigionieri a rischio di autolesionismo

Denson è stato visto piangere in tribunale l'8 agosto mentre ascoltava una testimonianza durante l'udienza di custodia cautelare presso il tribunale della contea di Hillsborough a Tampa

La madre si distrae facilmente e non mostra molta attenzione verso JeHyrah, ha riferito l'informatore, la cui identità non è stata rilasciata.

La lascia solo correre e fare quello che vuole. Non sembra avere la maturità per affrontare i bisogni speciali di JeHyrah.

Un investigatore che ha visitato Denson in seguito alla soffiata ha notato nel loro rapporto che la casa con due camere da letto della madre era dotata di un sistema di sicurezza e non presentava rischi, secondo il Tampa Bay Times.

Denson ha detto all'investigatore di essere rimasta scioccata dal fatto che qualcuno l'avrebbe denunciata e ha negato che fosse troppo immatura per prendersi cura del bambino.

La madre ha ammesso che era difficile essere una madre single per un bambino con bisogni speciali e ha detto che sua figlia era incline ai capricci.

Ha anche detto che JeHyrah era molto preoccupato per l'acqua e vuole sempre saltare dentro, non importa dove si trovino.

Le scarpe per bambini sono state viste abbandonate sotto il veicolo rubato che la polizia dice che la Denson ha dirottato da un concessionario di automobili e ha guidato fino al fiume dove avrebbe annegato sua figlia

Le forze dell'ordine di Tampa si trovano sulla scena in cui JeHyrah è annegato nel fiume Hillsborough

Una squadra di soccorso dei vigili del fuoco gestisce una barca nel fiume Hillsborough vicino al punto in cui JeHyrah è stata vista lottare in acqua, la testa e le mani che si alzavano mentre veniva spazzata via

Secondo quanto riferito, Denson ha detto all'investigatore di aver creato una pagina GoFundMe per raccogliere fondi per il trattamento dell'autismo delle sue figlie e stava lavorando per cercare di iscriverla al Florida Autism Center of Excellence.

L'investigatore ha scritto nel rapporto che JeHyrah sembrava felice ed energico e non ha riportato ferite.

Hanno notato che la sorella di Denson, così come due dei suoi vicini, hanno affermato di non avere alcuna preoccupazione per la sicurezza di JeHyrah nelle cure di sua madre.

Ma dopo la morte di JeHyrah, la vicina Shantia Little ha detto al Times che Denson lasciava spesso JeHyrah e una giovane nipote da soli nel suo appartamento.

Ha detto al giornale che a Denson non importava di sua figlia.

Quel bambino è innocente, disse Little. Quella bambina, non se lo meritava.

Padre Jedaric Daniels (con JeHeyrah sopra) ha detto: In tutti i miei 37 anni di vita, non ho mai sopportato così tanto dolore [e] dolore

Daniels ha detto che JeHyrah richiedeva un po' più di amore e attenzione a causa del suo autismo

Fiori, peluche e palloncini possono essere visti nel sito commemorativo di JeHyrah

Non è chiaro se Little fosse uno dei vicini intervistati per l'indagine sugli abusi sui minori.

Mentre l'ufficio dello sceriffo ha concordato con la sua conclusione iniziale, il Dipartimento per l'infanzia e la famiglia ha ordinato un'altra revisione delle indagini.

Poco dopo aver appreso della tragica morte di JeHyrah, suo padre Jedaric Daniels parlò della sua perdita.

In tutti i miei 37 anni di vita, non ho mai sopportato così tanto dolore [e] dolore, ha detto Daniels.

A Jehyrah è stato diagnosticato l'autismo, quindi ha richiesto un po' più di amore e di attenzione.

L'amavo con ogni osso del mio corpo, disse il padre in lutto.

Maggiori informazioni su DailyMail.co.uk

  • Categorie
  • Tag

Notizia