Seleziona una pagina

È la figura che ho sempre desiderato: la fiorista Laura Summers

Prima c'era la scorciatoia dei social media sul divario della coscia per gambe così snelle da non toccarsi sopra le ginocchia. Poi il ponte del bikini ha rivelato uno stomaco così concavo che la biancheria intima della persona sembra sospesa sulle ossa dell'anca.

Per milioni di persone, questi termini saranno senza dubbio familiari. Ma per chi non lo sapesse, sono presumibilmente tratti fisici desiderabili per una donna. E la mania di raggiungere queste proporzioni è in parte alimentata dalla condivisione competitiva di immagini su Instagram, Facebook, Snapchat e simili.

Potrebbe sembrare tutto ridicolo, ma gli esperti di salute mentale hanno ripetutamente avvertito che la ricerca di ideali non realistici porta a disturbi alimentari e dismorfia, una preoccupazione per i difetti fisici percepiti.

Nonostante questo, negli ultimi mesi online è emerso un trend body ancora più allarmante. Soprannominato il dente del giudizio, descrive una versione estrema di una classica figura a clessidra: una vita ultrasottile, un fondo ampio e innaturalmente ampio e gambe snelle che mettono in mostra quell'onnipresente divario sulla coscia.

La star dei social media Kim Kardashian e le sue sorelle Khloe, Kourtney e Kylie, che hanno milioni di giovani seguaci tra di loro, sono pioniere della forma bizzarra che assomiglia un po' a un dente: sporge drammaticamente ai lati prima di assottigliarsi all'improvviso nelle radici del dente sono le cosce. Nel Regno Unito, anche la star di Love Island Anna Vakili e l'ex regolare di The Only Way is Essex Lauren Goodger hanno ripreso la tendenza.

La domanda preoccupante, ovviamente, è come queste donne abbiano raggiunto proporzioni così stravaganti, vale a dire se si siano sottoposte a procedure cosmetiche sui glutei. Tutte le donne sono state probabilmente aperte, orgogliose di alcuni trattamenti di bellezza che hanno avuto, inclusi, in molti casi, colpi di Botox e filler rimpolpanti le labbra. Ma nessuno ha ammesso di essersi fatto lavorare le natiche.

Invece, affermano che il loro aspetto straordinario dipende da una vita sana. Kim, una piccola 5 piedi e 3 pollici, con una vita di 24 pollici e fianchi di 40 pollici, dice di allenarsi fino a sei volte a settimana, a volte due volte al giorno con numerosi esercizi specifici per il fondoschiena. La sorella Kylie, 21 anni, riduce le sue curve estreme a una crema per il potenziamento dei glutei [e] una lozione rimpolpante del seno che stimola le cellule adipose nelle aree bersaglio. Nonostante le smentite, le voci di chirurgia plastica persistono.

Stabilire la tendenza: le star di Reality TV Anna Vakili, nella foto a sinistra, e Kim Kardashian, a destra

L'OPERAZIONE COSMETICA PIÙ LETALE

La procedura nel frame si chiama trasferimento di grasso ed è allarmantemente rischiosa. Introdotto per la prima volta circa un decennio fa, prevede che il grasso indesiderato venga aspirato chirurgicamente dalle cosce o dallo stomaco e poi reiniettato nei glutei per creare una silhouette più voluminosa.

Il grasso può anche essere iniettato nel viso, migliorando le labbra e le guance e poiché viene utilizzato il tuo stesso tessuto, i risultati sono più morbidi e naturali, affermano i sostenitori.

Se tutto questo suona troppo bello per essere vero, è perché lo è. Il trasferimento di grasso ai glutei è anche, è emerso, il più letale di tutte le operazioni cosmetiche.

Tutti gli interventi chirurgici comportano dei rischi, ma l'anno scorso l'allarme è stato lanciato dopo che i chirurghi statunitensi hanno avvertito che una donna su 3.000 muore durante o subito dopo un trasferimento di grasso ai glutei, noto anche come sollevamento del sedere brasiliano.

La ragione? Se il grasso viene iniettato nel muscolo denso del gluteo, potrebbe non rimanere lì. Invece, il liquido può spremere attraverso le fibre muscolari, riempiendo lo spazio compatto sotto il muscolo, nel bacino. Il chirurgo plastico britannico Marc Pacifico spiega: Questa rapida espansione, in un'area dove c'è poco spazio, strappa le vene delicate che attraversano il bacino, lacerandole.

Soprannominato il dente del giudizio, descrive una versione estrema di una classica figura a clessidra (nella foto: Iggy Azalea)

Il grasso viene risucchiato nei vasi sanguigni che forniscono il cuore e i polmoni, causando un blocco fatale.

La morte è rapida.

Perché questo accada ad alcuni pazienti e non ad altri è sconosciuto. Ma significa che l'operazione è un gioco di roulette russa.

Per coloro che non muoiono sul tavolo, le complicazioni possono includere infezioni batteriche, tra cui MRSA, necrosi (morte dei tessuti), cicatrici, rotture della ferita e ascessi.

Quattro anni fa, The Mail on Sunday ha riportato la prima morte britannica conosciuta dopo l'operazione.

Si dice che Jane Kiiza, 48 anni, madre di uno di Londra, fosse in buona salute prima di essere operata al BMI Clementine Churchill Hospital di Harrow, nel giugno 2015. Morì in ospedale quattro giorni dopo. E nell'agosto dello scorso anno, la madre britannica di tre figli Leah Cambridge, 29 anni, è morta dopo essere stata operata in Turchia.

In risposta, la British Association of Aesthetic and Plastic Surgeons, che rappresenta la maggior parte dei chirurghi estetici consulenti formati dal NHS che lavorano in uno studio privato, ha esortato i suoi chirurghi a smettere di offrire il trasferimento di grasso ai glutei. Tuttavia, l'Associazione rappresenta solo un terzo di tutti i medici cosmetici britannici, molti altri lavorano in catene cliniche private meno ben regolamentate.

E l'industria del turismo cosmetico è in piena espansione, con migliaia di britannici che viaggiano all'estero per procedure a prezzi ridotti.

SE QUALCOSA MI ACCADE BENE, COSÌ SIA

Nella foto: l'ex star di TOWIE Lauren Goodger

La fiorista Laura Summers è una di queste. La 34enne di Manchester ha avuto il suo primo trasferimento di grasso a luglio 2017, seguito da un secondo a febbraio 2018 e da una terza procedura a gennaio di quest'anno. Ogni volta, si recava in una clinica in Turchia, pagando 5.000, comprese le tariffe aeree e l'alloggio.

Oggi è alta 5 piedi e 2 pollici con un busto di 34 DD, una vita di 27 pollici e fianchi soprannaturali di 44 pollici. Laura dice di aver passato anni a fare ricerche sull'operazione, a guardare video su YouTube e a parlare tramite i social media con altre donne che avevano già subito un trasferimento di grasso. Sorprendentemente, dice di essere a conoscenza dei rischi, ma che comunque è andata avanti con le operazioni.

Mi è stato detto che un'operazione su 3.000 finisce con una complicazione per la quale puoi morire. Ma conosco circa 25 donne che hanno subito la procedura e stanno tutte bene, spiega.

La procedura, eseguita in anestesia generale, dura circa due ore. Ma il recupero può essere estenuante. Prima di sottopormi all'operazione, mi è stato detto di aumentare di peso in modo che ci fosse grasso da estrarre. Mi è stato prelevato del grasso dal mento, dalle braccia, dalla pancia e dalle cosce, dice Laura.

Per sei settimane non puoi sederti. Se lo fai, il grasso può danneggiarsi e scomparire, devi invece inginocchiarti. Ho anche dovuto dormire supino, il che è stato difficile.

Dopo tre mesi, il gonfiore scompare e i pazienti dovrebbero avere una buona idea del loro risultato finale. Laura è contenta della sua, ma valuterebbe ulteriori procedure se necessario. La sua famiglia, tuttavia, è tutt'altro che entusiasta. Mi odiano sottopormi a un intervento chirurgico e pensano che sia pazza, rivela. I miei più grandi critici sono i miei genitori. Senza dubbio sono i più vocali. Ma vogliono che io sia felice, quindi c'è solo così tanto che possono dire.

I miei amici temono che qualcosa possa andare storto. Ma non sono sposato e non ho figli, quindi se mi succede qualcosa, beh, succede.

Vivi solo una volta, quindi se vuoi fare qualcosa, fallo, questo è il mio atteggiamento.

La mamma mi dice sempre che ero bella com'ero prima. Ma mi piace come sono oggi.

Laura Summers, di Manchester, ha avuto il suo primo trasferimento di grasso a luglio 2017, seguito da un secondo a febbraio 2018 e da una terza procedura a gennaio di quest'anno

PERCHE' GLI UOMINI PREFERISCONO LE DONNE CON LE CURVE

Quindi cosa motiva le donne a correre un tale rischio? La risposta, in parte, sono gli uomini. Studi psicologici hanno dimostrato ripetutamente che, data la possibilità di scelta, gli uomini tendono a valutare le donne con i fianchi che si curvano notevolmente creando un angolo di 45 gradi rispetto alla vita come le più attraenti.

La dimensione del fondo stesso non è rilevante come questa proporzione specifica. E potrebbe esserci una spiegazione evolutiva per questo.

Una teoria è che l'uomo preistorico sarebbe stato attratto da questo tipo di figura in quanto sarebbe più adatto a sostenere una gravidanza sana. Queste donne sarebbero state più efficaci nel foraggiamento durante la gravidanza e meno probabilità di subire lesioni spinali, ha affermato lo psicologo David Lewis, autore principale di uno di questi studi presso l'Università del Texas ad Austin.

I fondi esagerati e arrotondati si vedono naturalmente nelle donne. C'è anche un nome medico per il tipo di corpo: steatopigia un marcato accumulo di grasso sui glutei.

Si vede principalmente in quelli di alcune origini africane e del sud-est asiatico.

Nicki Minaj a New York, 6 maggio 2019

Nei paesi occidentali, tuttavia, le donne storicamente indossavano dispositivi imbottiti oa molle sotto la gonna noti come trambusti per creare l'illusione di un sedere più grande.

Cioè, fino all'avvento della chirurgia estetica.

Com'era prevedibile, Laura dice che Kim Kardashian ha avuto un'enorme influenza sulla sua decisione di sottoporsi a un intervento chirurgico. E ama l'attenzione maschile e l'invidia femminile che comanda. Quando ero giovane, avevo una taglia 16 e sono stata vittima di bullismo per essere grassa, quindi ero sempre a dieta drastica, ricorda Laura. Ma poi, Kim Kardashian ha reso OK essere formose.

Nei miei primi anni '30, finalmente ho smesso di stare a dieta ed ero felice del mio corpo, ma mi sentivo ancora come se mi mancasse il sedere. Ora ho la figura che ho sempre desiderato.

Quando esco, vengo sempre fermato e inondato di complimenti. Sono principalmente altre donne che vogliono dirmi quanto sono bella. Anche se ovviamente non è qualcosa con cui sarei potuto nascere, non penso che sia esagerato.

Ho avuto numerosi ex fidanzati che si sono ricontattati da quando ho subito le procedure. Gli uomini preferiscono le curve.

LE DONNE HANNO BISOGNO DI UN SOLLEVAMENTO DEL CORPO

A differenza di un trambusto, che può essere tolto alla fine della giornata, il trasferimento di grasso ai glutei è una modifica permanente del corpo.

Questo riguarda il chirurgo plastico Marc Pacifico, specializzato in chirurgia del seno e del viso: una parte delle donne che vedo oggi ha avuto grandi aumenti negli anni '80 e '90, ma ora non vogliono quell'aspetto Baywatch, quindi vogliono un impianto più piccolo. I gusti cambiano e mi chiedo come si sentiranno le donne che hanno il trasferimento di grasso ai glutei riguardo alla loro figura tra dieci o 20 anni?

I chirurghi britannici e americani hanno sviluppato nuovi metodi meno rischiosi per eseguire l'operazione, le complicazioni si riducono notevolmente se il grasso viene innestato sotto la pelle dei glutei e non nel muscolo.

Kim Kardashian (nella foto) e i suoi coetanei rimangono a bocca aperta sul fatto che abbiano subito l'intervento chirurgico

Ma l'operazione ai glutei può mai essere invertita? La risposta è, non facilmente. Una parte degli innesti di grasso non sopravvive al processo e viene semplicemente assorbita dal corpo. Ciò che rimane viene invischiato nei tessuti del corpo.

L'intervento chirurgico per ridurre il fondo sarebbe simile alle operazioni radicali di affettatura e cucitura praticate a coloro che perdono enormi quantità di peso e rimangono con enormi pieghe di carne appesa.

Potremmo eseguire un'operazione un po' come un'addominoplastica sul fondo, in cui vengono tagliate grandi sezioni di tessuto e poi il corpo viene ricucito insieme, afferma Pacifico. Ma questo lascerebbe delle cicatrici.

E, naturalmente, potrebbe esserci un'atrofia del grasso nel tempo, quindi le donne che hanno avuto il sedere molto grande possono finire con un significativo cedimento e lassità a causa del peso del grasso. Quindi potrebbero aver bisogno di un sollevamento della parte inferiore del corpo o dei glutei comunque. Eppure la richiesta di fondi più grandi e l'aspetto del dente del giudizio continua. Le cliniche riferiscono che un numero crescente di donne si sta informando sull'operazione, senza dubbio stimolato da influenti star dei social media.

Nonostante ciò, Kim Kardashian e i suoi coetanei rimangono a bocca aperta sul fatto che abbiano subito l'intervento chirurgico.

Indovina chi l'ha fatto e chi non l'ha fatto è uno dei giochi preferiti di Laura. Guardo Love Island e vedo quelli che penso abbiano subito la procedura, dice.

La mia unica domanda è perché non sono più aperti a riguardo?

Forse sono preoccupati di avere una cattiva influenza o forse non hanno avuto la procedura e, come affermano, dipende tutto dalla dieta e dall'esercizio fisico.

La giornalista e regista Joan Kron, che ha trascorso gli ultimi tre decenni a riferire su ogni aspetto del business della chirurgia estetica, è dubbiosa. Alcune procedure, come le protesi mammarie, sono così ovvie che ci si chiede perché qualcuno si prenda la briga di mentire, dice. Ma lo fanno.

Kim è persino arrivata al punto di sottoporsi a una scansione a raggi X in TV per dimostrare che non aveva avuto protesi sul fondo di silicone. Ma il grasso trasferito non verrebbe visualizzato in una radiografia, sottolinea Kron. Forse pensava che non sapessimo cosa fosse coinvolto in questa procedura.

Allora perché le star negano o dicono mezze verità sulle procedure cosmetiche?

È un giudizio calcolato su quanto bene o male la verità li farà apparire, dice Kron.

Le persone ammettono i filler e i jab antirughe perché, al giorno d'oggi, è visto come coraggioso. Ma nel concorso di bellezza della vita, le risorse naturali prevalgono sempre su quelle artificiali.

Quando qualcuno può comprare un corpo migliore, la persona che è nata con il sedere più desiderabile o che ha lavorato duramente per ottenerlo in palestra ottiene voti più alti rispetto alla persona che ha appena spostato il suo grasso da una parte all'altra del corpo.

Segnalazioni aggiuntive: Samantha Brick