Seleziona una pagina

In totale, il clima in Messico è considerato piacevole tutto l'anno. Il clima tra maggio e settembre è abbastanza caldo e umido, soprattutto negli stati meridionali. Mentre durante l'inverno, da dicembre a febbraio, le temperature possono scendere sotto lo zero in alcune regioni settentrionali.

Ma nevica in Messico?

Ogni inverno, neve in alcune parti degli stati settentrionali, specialmente ad altezze superiori a 3.000 m sul livello del mare. Sebbene la neve sia rara nella maggior parte del Messico, nevica ad altezze dove la neve può arrivare fino a 25 cm.

  • Arteaga

Il comprensorio sciistico di Monterreal, vicino ad Arteaga, nello stato di Coahuila, è il comprensorio sciistico più alto del Messico. Frequentemente innevato naturale in inverno, in particolare tra dicembre e gennaio. È una delle poche località in cui sciare o fare snowboard in Messico.

Anche la vicina Sierra Madre Oriental Range offre una vista meravigliosa. Nel comprensorio sciistico sono presenti due piste: la pista centrale (230 m) e la pista principianti (45 m di lunghezza).

  • Cantra

Creel è l'incantevole cittadina sulla linea ferroviaria di Chepe che ti regala pini innevati, cascate e laghi ghiacciati se li visiti in inverno. Non capita tutti i giorni, ma in montagna puoi persino vederlo nevicare.

  • Messiquillo

Mexiquillo è un parco naturale ad ovest dello Stato di Durango. È una delle aree naturali più comuni e più belle dello stato. Il bosco è fiancheggiato ogni anno da foglie ghiacciate, grotte nascoste e cascate ghiacciate. Ogni anno. È il posto migliore per godersi il paesaggio innevato.

  • Sombrerete

L'antica città mineraria di Sombrerete è ricca di fascino, strade pittoresche, edifici di cave di arance e chiese che impreziosiscono le sue montagne.

Per tutto dicembre e gennaio ci saranno forti nevicate e temperature intorno allo zero fino a dieci gradi. Questa magica città si trova a più di 2300 m sul livello del mare.

Durante gli ultimi mesi dell'anno è costruita su un telo bianco. Ai visitatori viene offerto uno scenario invernale raramente visto in Messico negli edifici coloniali.

Le temperature variano da 0 a 18 durante l'inverno. La temperatura diventa più forte entro la fine di febbraio.

  • Nevada di Toluca

Tra gli appassionati di viaggi seri, non c'è posto migliore del Nevado de Toluca. Situato a poche ore da Città del Messico, questo stratovulcano offre ai turisti il ​​miglior inverno immaginabile. Dalle sorgenti trasparenti e cieli moderati alle passeggiate impegnative e innevate puoi trovare di tutto.

  • La Malinche (Malintzin)

Questo parco nazionale attrae alpinisti ed escursionisti durante tutto l'anno, situato vicino al fiume Puebla-Tlaxcala, ma la sua bellezza è particolarmente impressionante quando è avvolta nel bianco.

Non c'è dubbio che le due più grandi meraviglie naturali del Messico siano Popocatpetl e Iztacchuatl. È importante ricordare che questi non sono per principianti, ma piuttosto, se hai già una certa esperienza, in particolare il Popocatepetl, rispetto ad altri vulcani della lista.

  • Pico de Orizaba

La montagna più alta del Messico ha alcuni dei migliori paesaggi innevati, ma questa avventura è per coloro che non hanno alcuna vertigine.

Nevica a Città del Messico?

Sebbene Città del Messico sia circondata da grandi catene montuose, non riceve neve. In effetti, Città del Messico non ha nevicato in 50 anni.

L'ultima volta che ha nevicato nel centro di Città del Messico è stato esattamente il 12 gennaio 1967, più di 50 anni fa. Quel giorno, la nevicata segnalata è stata di 5 cm nel centro della città e nelle aree circostanti la piazza principale. La volta precedente nevicava proprio il 5 marzo 1940.

Alla periferia di Città del Messico, nevica ogni anno sulle cime montuose d'alta quota e sui vulcani nevica da 12 a 25 cm.

Fonte: MexicanRoutes.com

  • Categorie
  • Tag

Viaggiare