Seleziona una pagina

Una nonna di 66 anni ha dimostrato che l'età è davvero solo un numero dopo essere diventata la calciatrice più anziana del mondo.

Lorraine Peel, che ha indossato il suo primo paio di scarpe da calcio all'età di 36 anni, ha giocato per il Liverpool Rangers Soccer Club negli ultimi 27 anni.

E avanti veloce, la madre di Sydney ha inciso il suo nome nel Guinness dei primati dopo aver battuto il precedente record di 60 anni di età.

Oltre a una spettacolare carriera sul campo, il calcio è diventato un affare di famiglia per la signora Peel, che ha anche giocato insieme alle sue figlie e ai suoi nipoti.

La nonna Lorraine Peel (nella foto) ha dimostrato che l'età è davvero solo un numero dopo essere diventata la calciatrice più anziana del mondo

Parlando del suo amore per lo sport, la nonna ha affermato di aver imparato molto dopo la sua performance stellare.

Il calcio mi ha insegnato così tanto amicizia, lavoro di squadra, come vincere e come perdere. Ho dedicato così tanto tempo ed energia al calcio perché voglio che anche i miei figli e i miei nipoti sperimentino queste cose, ha detto a Football NSW.

E quando non si è allenata sul campo, la signora Peel è stata un allenatore, un membro del comitato e persino un arbitro.

La sua carriera stellare è iniziata dopo aver visto la partita di calcio dei suoi figli 27 anni fa.

La madre di Sydney ha inciso il suo nome nel Guinness dei primati dopo aver battuto il precedente record di 60 anni di età

Il 66enne ha giocato per il Liverpool Rangers Soccer Club negli ultimi 27 anni

Quando la sua partita finì, due squadre femminili uscirono per giocare. Abbiamo deciso di guardare un po'. Mi sono rivolto a mio marito dopo 10 minuti e ho detto, potevo farlo, ha detto.

Dopo essersi infortunata alla gamba in una partita, le è stato detto di appendere le scarpe da calcio.

Mi sono fatto male a una gamba a calcio e quindi sono andato dal mio medico. Mi ha consigliato di regalare il gioco per sempre. Ma non ero pronta a fermarmi, ha rivelato.

Mentre me ne stavo andando, ha detto scherzosamente, hai controllato il Guinness World Records? Devi essere la calciatrice più anziana del mondo.

Ha riso della battuta finché sua figlia non l'ha incoraggiata a setacciare Internet, durante il quale ha appreso che la detentrice più anziana aveva 60 anni.

La madre ha detto che spera che la sua storia ispiri le donne di tutte le età a perseguire i propri sogni

Oltre a una spettacolare carriera sul campo, il calcio è diventato un affare di famiglia per la signora Peel, che ha anche giocato insieme alle figlie e ai nipoti (nella foto insieme)

La devota nonna ha battuto il record del mondo il 20 agosto dopo aver giocato in una partita della Grand Final vinta 2-1 contro Moorebank Sports

E non sorprende che abbia battuto il record mondiale il 20 agosto dopo aver giocato in una partita della Grand Final vinta 2-1 contro Moorebank Sports.

La nonna ha detto che spera che la sua storia ispiri le donne di tutte le età a perseguire i propri sogni.

Voglio che le ragazze sappiano che non ci sono limiti a ciò che puoi ottenere, ha detto.

È uno sport così divertente, puoi incontrare molti amici. Il calcio in questo Paese crescerà, non ho dubbi al riguardo.

Spero di potermi sedere un giorno, a guardare alcune delle ragazze in cui ho messo i miei sforzi come allenatore a giocare con i Matilda.

Per ulteriori informazioni, visitare Football NSW.