Seleziona una pagina

La prima moglie di un uomo che ha confessato di aver ucciso il marito della sua amante ha testimoniato di aver iniziato a sospettare della relazione dopo aver avuto un rapporto a tre con lui e il suo amante.

Il terzo giorno del processo per omicidio del triangolo amoroso è iniziato giovedì, quando Denise Williams, 48 ​​anni, è accusata di aver complottato l'omicidio del suo fidanzato, il marito del liceo Mike Williams, in Florida.

I pubblici ministeri hanno affermato che Denise, con l'aiuto del suo amante sposato Brian Winchester, che era anche il migliore amico di Mike, aveva pianificato la morte del marito per l'assicurazione sulla vita.

Mike è scomparso durante la caccia alle anatre su un lago vicino a Tallahassee nel dicembre 2000. Winchester ha confessato di aver ucciso a colpi di arma da fuoco il suo amico l'anno scorso.

Ora la prima moglie di Winchester, Kathy Thomas, ha rivelato come sospettava una relazione tra suo marito e Denise dopo che Winchester le aveva suggerito di fare una cosa a tre insieme.

Dopo la morte di Mike, ha agito come informatrice della polizia per far cadere l'amante di suo marito.

Le due coppie erano vicine perché frequentavano insieme la North Florida Christian School, ma Thomas, anche lui amico di lunga data di Mike, giovedì ha testimoniato che l'amicizia tra Denise e Winchester aveva iniziato a metterla a disagio.

Il terzo giorno del processo per omicidio del triangolo amoroso è iniziato giovedì, dove Denise Williams, 48 ​​anni, (sopra) è accusata di aver complottato l'omicidio del suo fidanzato, il marito del liceo Mike Williams in Florida.

Thomas ha confermato di aver fatto un viaggio per le vacanze di primavera a Panama City Beach con Denise e Winchester nel 2001 dopo la morte di Mikes. La corte aveva sentito in precedenza che le foto erano state scattate durante il viaggio delle due donne che si baciavano in uno strip club.

Ogni volta che ero solo io con Brian e Denise, era a disagio, ha detto Thomas, parlando dei suoi sospetti su una relazione.

Mi sentivo come la terza ruota, mi sentivo come se fossi ad un appuntamento con loro due.

Thomas alla fine si separò da Winchester e in seguito sposò la vedova della sua amica Mikes cinque anni dopo la sua morte. La loro relazione si è inasprita e in seguito hanno divorziato nel 2015.

Quando Mike scomparve per la prima volta, inizialmente si credeva che fosse caduto dalla sua barca e che il suo corpo fosse stato divorato dagli alligatori.

Anni dopo è stato rivelato che Williams era morto per un colpo di fucile alla testa ed era stato sepolto vicino a un lago.

Winchester ha confessato l'anno scorso l'omicidio a freddo, che ha portato all'arresto di Denises a maggio per omicidio, frode, cospirazione e complice dopo le accuse di fatto.

Kathy Thomas, che era anche un'amica di lunga data della vittima Mike Williams, ha testimoniato giovedì sulla relazione di suo marito Brian Winchester con Denise Williams. Foto per gentile concessione di WCTV

I pubblici ministeri hanno affermato che Denise, con l'aiuto del migliore amico di Mike, Brian Winchester (nella foto sopra), ha pianificato la sua morte quando è scomparso mentre cacciava le anatre su un lago vicino a Tallahassee nel dicembre 2000

Il corpo di Mikes non è stato trovato fino all'anno scorso dopo che i pubblici ministeri gli hanno offerto l'immunità nel caso di omicidio mentre veniva condannato a 20 anni di prigione per aver rapito Williams sotto la minaccia delle armi.

Aveva rapito Denise e le aveva fatto promettere di non rivelare il loro presunto segreto.

Thomas ha testimoniato giovedì che una settimana dopo l'arresto di Winchester nel 2016, Denise l'aveva contattata e le aveva chiesto di dirgli che: Non sto parlando.

Dopo che il corpo di Mike è stato scoperto, Thomas ha detto che ha iniziato a lavorare come informatrice per registrare le conversazioni telefoniche con Denise.

Durante una chiamata, Thomas ha letto un copione datole dalla polizia in cui ha chiesto a Denise del complotto dell'omicidio.

Brian mi ha detto che l'avevi pianificato tutti, Thomas ha detto a Denise.

Denise ha risposto: pianificato cosa? Dio mio.

Thomas in seguito disse: So che sai qualcosa Denise.

La sua testimonianza di giovedì ha posto fine al caso dell'accusa contro Denise.

I pubblici ministeri della Florida sostengono che Denise Williams abbia pianificato l'uccisione nel 2000 di suo marito Mike Williams in modo che potesse ottenere un risarcimento assicurativo di $ 1,75 milioni

Mike, Denise, Winchester e l'ex moglie di Winchester, Kathy Thomas, erano tutti amici intimi e hanno frequentato insieme la North Florida Christian School. Mike, Denise, Winchester sono visti nelle loro foto dell'annuario

All'inizio del processo, i pubblici ministeri hanno sostenuto che Winchester era la persona che ha aiutato Mike a compilare i moduli per una polizza assicurativa sulla vita da $ 1 milione. Ha anche aiutato Denise a richiedere 1,75 milioni di dollari in fondi assicurativi dopo la morte di Mikes.

Winchester è anche salito sul banco dei testimoni per descrivere in dettaglio come lui e Denise avrebbero pianificato l'omicidio durante i loro tre anni di relazione.

Winchester ha detto alla corte che il suo amico Mike gli aveva detto che Williams aveva smesso di fare sesso con lui e che stava diventando sospettoso delle sue attività.

Ha detto che il crescente sospetto e il fatto che una delle polizze assicurative di Mikes stesse per scadere ha portato lui e Denise ad ucciderlo.

Sapevamo che la nostra finestra di opportunità si stava chiudendo, ha testimoniato Winchester.

Winchester ha poi descritto in lacrime il complotto per uccidere Williams.

Aveva invitato Mike a cacciare le anatre in una fredda mattina di dicembre e Winchester disse che aveva intenzione di annegarlo spingendolo dalla sua canoa. Ma ha detto di essere andato nel panico quando ha visto la Williams lottare in acqua per togliersi la giacca e i trampolieri e gli ha sparato.

Denise, che ora ha 48 anni, è stata arrestata a maggio e accusata di omicidio, frode, cospirazione e complice dopo il fatto in relazione alla morte di Mikes. È scomparso nel dicembre 2000 durante la caccia alle anatre vicino a Tallahassee

Mike ha sposato la sua fidanzata del liceo Denise nel 1994 e ha accolto una figlia con lei cinque anni dopo. La bambina aveva 18 mesi quando suo padre è scomparso e ora ne ha 18

Ha iniziato a urlare e non sapevo come uscire da quella situazione. Avevo la mia pistola nella barca, quindi ho caricato la mia pistola e ho fatto solo uno o due giri intorno e ho finito per girare più vicino a lui ed era in acqua, e mentre passavo gli ho sparato, ha detto .

Ha detto che ha trascinato il corpo di Williams a riva, lo ha messo nel suo camion e lo ha seppellito ore dopo.

Quando gli ho sparato, era buio e c'era un lampo luminoso, ha testimoniato Winchester, aggiungendo in seguito, dovevo farlo accadere, non avevo scelta.

Ha anche descritto di aver aiutato le squadre di soccorso a cercare il corpo del suo amico.

L'avvocato di Denises, Philip Padovano, ha detto ai giurati martedì che non ci sono prove che il suo cliente avesse una relazione con Winchester o che abbia contribuito a complottare l'omicidio

Penso (mio padre ed io) siamo stati gli ultimi. Mio padre non voleva arrendersi Amava Mike.

L'avvocato di Denises, Philip Padovano, ha detto ai giurati martedì che non c'erano prove che il suo cliente avesse una relazione con Winchester o che avesse aiutato a complottare l'omicidio.

Non ci sono prove tangibili o prove fisiche per collegare Denise Williams a questo crimine, ha detto Padovano.

Nessuna confessione, nessuna ammissione, niente.

Ha detto loro che Winchester ha ricevuto l'immunità dalle accuse di omicidio in cambio della sua testimonianza e che gli è stata inflitta una condanna più leggera nel suo caso di rapimento. Per ritenere Williams colpevole, Padovano ha detto alla giuria che dovrai fare affidamento sulla parola di un assassino e di un criminale condannato.

Durante il controinterrogatorio, l'avvocato di Denises ha chiesto a Winchester se fosse un assassino e un bugiardo, al che Winchester ha detto: Sì, signore.

Mike e Denise erano fidanzati del liceo e si sono sposati nel 1994 prima di accogliere una figlia cinque anni dopo. La bambina aveva 18 mesi quando suo padre è scomparso e ora ne ha 18.

È scomparso in quello che sarebbe stato il sei anniversario di matrimonio della coppia.

Le autorità avviano una ricerca esauriente di 44 giorni per il corpo di Mikes dopo la sua scomparsa nel 2000.

Sei mesi dopo la sua scomparsa, dei trampolieri ritenuti appartenere a Mike sono stati trovati galleggianti in perfette condizioni nell'area di ricerca. Secondo quanto riferito, non hanno mostrato segni di un attacco di alligatore.

Senza un corpo, Denise ha presentato una petizione per far dichiarare morto suo marito a causa di annegamento accidentale e ha raccolto i suoi benefici in caso di morte.

Ha sposato Winchester nel dicembre 2005 prima di divorziare nel 2016.