Seleziona una pagina

L'ex fidanzata di Steve Easterbrook, CEO licenziato di McDonalds, ha parlato per la prima volta della loro vorticosa storia d'amore e ha affermato che le accuse contro di lui non sono il gentiluomo che conoscevo, in un'intervista esclusiva con DailyMail.com.

Easterbrook, 53 anni, è stato licenziato da McDonalds lo scorso novembre per aver avuto una relazione di sexting inappropriata con una subordinata senza nome, allontanandosi con un pacchetto di risarcimento del valore di oltre 40 milioni di dollari.

Quindi, McDonalds ha intentato una causa questo mese per riavere i soldi, accusando Easterbrook di frode, mentendo e nascondendo prove di molte altre relazioni, inclusa l'eliminazione dal telefono e dal computer della sua azienda di dozzine di fotografie nude o sessualmente esplicite di dipendenti con cui ha avuto rapporti sessuali .

Denise Paleothodoros, 47 anni, che è stata con Easterbrook dal 2014 all'inizio del 2018, ha descritto la loro relazione come un'intensa storia d'amore, in cui è stata portata via in vacanza sull'aereo privato di McDonald's e aveva in programma di trasferirsi nel suo condominio da 2,5 milioni di dollari a Chicago.

La madre di due figli ha detto che mentre lavorava insieme come consulente per una società di pubbliche relazioni hanno stretto un legame per i loro divorzi, hanno rapidamente confessato il loro amore reciproco e hanno ottenuto l'approvazione delle rispettive società per continuare la loro relazione.

Ma dopo essere stato promosso a CEO nel 2015, le priorità di Easterbrooks sono cambiate e io non ero in cima alla sua lista di priorità, ha detto Denise. Ha allargato la sua cerchia sociale e io non ne ho fatto parte, mi ha ferito l'esclusione.

Alla luce delle recenti accuse mosse contro di lui, Denise si è detta scioccata e delusa, aggiungendo: le sue azioni descritte non sono le azioni della persona che conoscevo. Era molto attento alla sua immagine.

Denise Paleothodoros, CEO licenziato di McDonalds, l'ex fidanzata Denise Paleothodoros ha parlato per la prima volta, dicendo che le accuse contro di lui non sono il gentiluomo che conosceva, ma ha ammesso che la loro relazione è cambiata dopo che ha ottenuto il miglior lavoro, ha detto in un'intervista esclusiva a DailyMail.com

Easterbrook, 53 anni, è stato licenziato da McDonalds lo scorso novembre per aver avuto una relazione di sexting inappropriata con una subordinata senza nome, allontanandosi con un pacchetto di risarcimenti del valore di oltre $ 40 milioni

Paleothodoros, 47 anni, che ha frequentato Easterbrook dal 2014 all'inizio del 2018, ha descritto la loro relazione come un'intensa storia d'amore, in cui è stata portata via in vacanza sull'aereo privato di McDonald's e aveva in programma di trasferirsi nel suo condominio da 2,5 milioni di dollari a Chicago

L'ex dirigente delle PR ha incontrato Easterbrook nel 2014 mentre lavorava per Golin, una delle tante aziende che McDonalds ha assunto per gestire le sue PR. All'epoca, Easterbrook era Global Chief Brand Officer di McDonald's.

Ci siamo incontrati inizialmente durante le Olimpiadi invernali a Sochi, in Russia, ha detto Denise, e sebbene durante il viaggio non sia successo nulla di romantico, dopo mesi di flirt casuali e alcune cene le cose hanno iniziato a scaldarsi.

Entrambi stavano finendo il loro matrimonio e Denise ha spiegato: Immagino che ci siamo collegati a quel livello, stavamo attraversando alcune delle stesse cose e avevamo una forte connessione emotiva.

Easterbrook si stava separando dalla moglie britannica Susie, con la quale condivide tre figlie. Denise stava divorziando dal marito, con cui ha due figli.

Il nostro rapporto era onesto e McDonalds lo sapeva e la mia azienda lo sapeva. Le persone all'interno di entrambe le nostre società sapevano della nostra relazione.

Quando entrambi si sono resi conto che le cose si stavano trasformando in una relazione più intima entro la fine dell'estate 2014, Denise ha detto che entrambi hanno informato le persone giuste all'interno delle rispettive società.

Steve ha rivelato la nostra relazione con il consiglio e io ho detto ai miei capi di Golin che sono stata tolta dall'account McDonalds, ha detto Denise.

Entrambi abbiamo allertato le persone necessarie e sono stati apportati alcuni aggiustamenti, nessuna delle due società ha avuto problemi con il nostro rapporto.

Ha aggiunto: Non abbiamo ostentato la nostra relazione, ma non l'abbiamo nemmeno nascosta. Il nostro rapporto era onesto e McDonalds lo sapeva e la mia azienda lo sapeva. Le persone all'interno di entrambe le nostre società sapevano della nostra relazione.

Una volta che la loro relazione ha iniziato a scaldarsi, si è mossa velocemente e nel giro di pochi mesi entrambi hanno detto che ti amo.

Easterbrook ha portato Denise in vacanze di lusso, portandola tre volte sul jet privato di McDonald's. Denise ha detto di aver rimborsato a McDonalds i costi dell'aereo.

Tra le destinazioni lussuose c'erano Cabo San Lucas, New Orleans, Lake Tahoe, Hilton Head South Carolina, Scottsdale e New York.

Avevano anche in programma di trasferirsi insieme e nel 2017 Easterbrook ha investito 2,5 milioni di dollari per un vasto condominio di lusso al 19° piano di 3500 piedi quadrati, 3 camere da letto e 3,5 bagni nel centro di Chicago.

L'ex dirigente delle PR ha incontrato Easterbrook nel 2014 mentre lavorava per Golin, una delle tante aziende che McDonalds ha assunto per gestire le sue PR. All'epoca, Easterbrook era Global Chief Brand Officer di McDonald's

Quando entrambi si sono resi conto che le cose si stavano trasformando in una relazione più intima entro la fine dell'estate 2014, Denise ha detto che entrambi hanno informato le persone giuste all'interno delle rispettive società

Avevano anche in programma di trasferirsi insieme e nel 2017 Easterbrook ha sborsato $ 2,5 milioni per un vasto condominio di lusso al 19° piano di 3500 piedi quadrati, 3 camere da letto e 3,5 bagni nel centro di Chicago (nella foto)

Avevo la mia chiave e il mio parcheggio, disse. Il piano era che lei alla fine vivesse lì permanentemente con lui quando i suoi figli sarebbero stati abbastanza grandi e fuori casa

Ha detto: Steve è un bravo ragazzo. Gentile, generoso, quasi il ragazzo perfetto. Lo Steve che conoscevo è un ragazzo normale, un ragazzo. È appassionato di sport e gli piace bere birra.

Easterbrook amava davvero il cibo dell'azienda, con Denise che aggiungeva quando andavano in viaggio spesso si fermavano per un fast food ed Easterbrook ordinava il suo quarto di libbra preferito con formaggio e patatine fritte. E non una volta è mai stato riconosciuto come CEO dell'azienda.

Denise ha detto che mentre erano follemente innamorati l'uno dell'altro, non hanno mai discusso del matrimonio.

Ha aggiunto: Abbiamo parlato di costruire un futuro insieme. Condividendo la nostra vita insieme, si riferiva a me come al suo compagno di vita.

Non c'era alcuna pressione per sposarci per nessuno di noi due. Eravamo preoccupati di capire i nostri orari.

Nel marzo 2015, Easterbrook è stato nominato CEO di McDonalds ed era entusiasta quando ha ottenuto il lavoro e siamo andati a cena per festeggiare, ha ricordato Denise.

Ma Denise ha detto che dopo la grande promozione, la loro relazione è gradualmente cambiata, con lui che viaggiava senza sosta e costantemente richiesto.

Ha spiegato: Aveva trovato successo nella sua nuova posizione, ha iniziato a costruire una rete a Chicago che era più grande di noi e non mi ha incluso.

Ha allargato la sua cerchia sociale e io non ne ho fatto parte, mi ha ferito l'esclusione. Le sue priorità sono cambiate e io non ero in cima alla sua lista di priorità.

Durante la loro relazione di tre anni e mezzo, Denise ha detto che si sono lasciati due volte perché non avevano il tempo di dedicarsi completamente alla loro relazione. Una divisione durava solo un mese, la seconda durava pochi mesi.

All'inizio del 2018 la coppia si è allontanata sempre più e nell'aprile dello stesso anno hanno interrotto reciprocamente la loro relazione.

Una volta che la loro relazione ha iniziato a scaldarsi, si è mossa rapidamente, in pochi mesi entrambi hanno detto che ti amo. Ha detto: Steve è un bravo ragazzo. Gentile, generoso, quasi il ragazzo perfetto. Lo Steve che conoscevo è un ragazzo normale, un ragazzo. È appassionato di sport e gli piace bere birra

Denise ha detto che mentre erano follemente innamorati l'uno dell'altro, non hanno mai discusso del matrimonio. Ha detto: Abbiamo parlato di costruire un futuro insieme. Condividendo la nostra vita insieme, si riferiva a me come al suo compagno di vita. Non c'era alcuna pressione per sposarci per nessuno di noi due. Eravamo preoccupati di capire i nostri orari. Nella foto: Easterbrook e Denise a una partita dei Cubs con gli amici

Steve è venuto a casa mia e ha preso la chiave. La nostra rottura è stata reciproca, abbiamo preso strade separate. Ma volevamo rimanere amici.

Per il resto del 2018, si incontravano occasionalmente per un caffè o una cena informale, trascorrendo anche il Ringraziamento insieme nello stesso anno.

Nel corso dei mesi successivi sono rimasti in contatto periodico tra loro via e-mail, poi nell'ottobre 2019 si sono incontrati per un caffè.

Ma Denise ha detto che dopo la grande promozione di Easterbrooks, la loro relazione è gradualmente cambiata, con lui che viaggiava senza sosta e costantemente richiesto

Ho chiesto di incontrarlo, avevo sentito che non stava andando così bene emotivamente. Ma quando gliel'ho chiesto, ha detto che andava tutto bene.

Settimane dopo Easterbrook le ha dato la notizia che sarebbe stato licenziato da McDonalds.

Denise ha detto: Ha spiegato che era stato lasciato andare perché aveva una relazione consensuale sul posto di lavoro.

Denise ha detto: Voleva avvertirmi di questo prima che si diffondesse la notizia. Si vergognava e aveva molto rimpianto per questo, ma non menzionava mai nessuna delle altre donne per la causa.

Dopo che Easterbrook è stato licenziato nel novembre 2019, si sono incontrati discretamente per cene settimanali nell'area di Chicago per controllarsi l'un l'altro per il supporto emotivo durante questo pasticcio.

Denise ha detto che era perseguitata da persone che pensavano che fosse lei a farlo licenziare, spiegando che si è scusato con me in diverse occasioni per questo.

Ma a febbraio, gli amici hanno deciso che era meglio per loro prendere strade separate e da allora non hanno più comunicato.

La causa legale di McDonald's afferma che Easterbrook ha avuto rapporti sessuali con tre dipendenti nel 2018 e nel 2019 e ha persino donato azioni della società per un valore di diverse centinaia di migliaia di dollari dopo un incontro sessuale.

La causa sostiene anche che decine di fotografie e video di nudo, parzialmente nudo o sessualmente espliciti sono stati trovati sul suo account di posta elettronica aziendale e che Easterbrook ha tentato di eliminarli come parte di un insabbiamento per mantenere il suo pacchetto di fine rapporto multimilionario.

McDonalds afferma che Easterbrook non avrebbe ottenuto il suo accordo di separazione se avesse rivelato le altre precedenti relazioni inadeguate.

A Easterbrook viene attribuito il merito di aver rivitalizzato l'azienda dopo la caduta dei profitti, semplificando i menu, migliorando la qualità degli ingredienti e introducendo prodotti più sani come più insalate, frutta fresca e succhi

Denise ha detto che non è una delle tre donne senza nome nell'attuale causa e ha detto che non aveva nulla a che fare con il suo licenziamento dalla sua posizione di CEO lo scorso anno.

Ha detto: voglio che si sappia che avevamo una relazione e non faccio parte delle attuali cause legali o del motivo del suo licenziamento. Steve non mi ha mai chiesto di mandargli foto sgradevoli o ho mai pensato di mandargliene qualcuna.

Il comportamento descritto nella causa è così fuori luogo per il gentiluomo che conoscevo.

Ha detto che sta parlando apertamente perché è stata aggregata a queste altre donne coinvolte nei problemi di Steve.

Denise ha aggiunto: non ho mai ricevuto alcun compenso da Steve, McDonalds o dal mio ex datore di lavoro dopo la fine della nostra relazione.

Ha detto: Sono triste per lui che ha scelto di andare in questo vicolo buio. È stato un grande CEO e questa storia non è l'eredità per la quale aveva pianificato.

A Easterbrook viene attribuito il merito di aver rivitalizzato l'azienda dopo la caduta dei profitti, semplificando i menu, migliorando la qualità degli ingredienti e introducendo prodotti più sani come più insalate, frutta fresca e succhi.

La sua ascesa al vertice del marchio di fast food più famoso al mondo è stata straordinaria.

Il britannico è entrato a far parte dell'azienda nel 1993 come direttore di filiale, fino a diventare il suo capo nel Regno Unito nel 2006 e poi diventare presidente della sua attività nel nord Europa, affidandolo a 1.800 ristoranti.

Nel 2011 è diventato capo di UKs Pizza Express e poi Wagamama, ma poi è tornato a McDonalds come Chief Brand Office nel 2013.

È poi diventato capo generale nel 2015, gestendo l'attività dalla sua sede centrale da 250 milioni di dollari a Chicago.