Seleziona una pagina

L'ex concorrente di American Idol Corey Clark è stato interrogato sotto giuramento durante una deposizione sulla sua presunta relazione con Paula Abdul nell'ultima puntata della sua causa contro E! Rete televisiva.

La causa di Clark deriva dalla sua affermazione di essere stato ingiustamente caratterizzato in una E! Episodio di True Hollywood Story su Abdul.

Nella deposizione, Clark descrive come il giudice di American Idol ha curato le sue parti intime (rasate, immagino) e che hanno fatto sesso a pecorina ma mai sesso anale durante la presunta relazione, che secondo lui è avvenuta quando era un concorrente del spettacolo nel 2003.

Ha anche affermato che avevano rapporti orali e non protetti.

A un certo punto della deposizione, Clark paragona persino la pop star all'abolizionista Harriet Tubman, dicendo che Abdul stava aiutando persone che non avrebbe dovuto aiutare, secondo i documenti del tribunale ottenuti esclusivamente da DailyMail.com.

Nel 2013, Clark ha citato in giudizio E! Oltre la E! Episodio di True Hollywood Story incentrato su Abdul.

L'ex concorrente di American Idol Corey Clark (a destra) è stato interrogato sotto giuramento durante una deposizione sulla sua presunta relazione con Paula Abdul come parte della sua battaglia legale in corso con E!

L'episodio originale è stato rilasciato nel 2003, ma una versione aggiornata è andata in onda nel 2005 e includeva clip di ospiti che discutevano della presunta relazione che Clark afferma di aver avuto con il giudice della star del reality.

L'episodio aggiornato ha toccato la squalifica di Clark da American Idol.

Clark era passato ai primi sei finalisti della seconda stagione del concorso canoro nel 2003, ma è stato squalificato dopo che i produttori hanno affermato di non aver divulgato informazioni sui suoi precedenti criminali.

Due anni dopo, mentre promuoveva il suo album e la proposta di un libro che non fu mai pubblicato ma si sarebbe chiamato They Told Me To Tell The Truth, So (The Sex, Lies, and Paulatics of one of Americas Idols) affermò di aver avuto un rapporto sessuale rapporto con Abdul.

Abdul E! L'episodio di True Hollywood Story ha menzionato le accuse di Clarks e ha caratterizzato la negazione della relazione da parte delle pop star e il fatto che la FOX avesse assunto uno studio legale indipendente per indagare sulle sue affermazioni e non ha trovato prove a sostegno della storia di Clarks.

Clark ora sostiene che il programma aggiornato lo ha trattato ingiustamente in quanto ha lasciato agli spettatori l'impressione che non stesse dicendo la verità quando ha affermato di aver avuto una relazione sessuale con Abdul, secondo i documenti del tribunale.

Clark ha affermato nella sua causa che l'E! episodio ha danneggiato la sua reputazione, carattere e integrità nella comunità dello spettacolo e ha ostacolato la sua opportunità di reddito potenziale futuro.

E! Network, tuttavia, ha affermato di aver raccontato solo notizie che erano già state pubblicate da molti punti vendita e ha affermato di mostrare entrambi i lati della storia in modo equo.

E! THS non si è schierato da nessuno, ha affermato la rete nei documenti del tribunale. Né E! THS ha la responsabilità o la capacità di farlo. Il documentario E! THS presentato è stato un resoconto giusto, accurato ed equilibrato dei due lati di una controversia, come riportato da numerose fonti di notizie e raccontato dalle persone intimamente coinvolte.

Clark (a sinistra nella foto in bianco con il resto del cast della seconda stagione ea destra) era passato ai primi sei finalisti della seconda stagione di American Idol nel 2003, ma è stato squalificato dopo che i produttori hanno affermato di non aver divulgato informazioni sui suoi precedenti criminali

La denuncia per diffamazione di Clarks è stata respinta, ma la sua affermazione di falsa invasione della privacy secondo l'attuale standard di malizia sta andando avanti.

L'ordinanza diceva: Quando i fatti sono interpretati in una luce più favorevole all'attore, una conclusione che si può trarre dal Programma è che E! ha scelto intenzionalmente di presentare le informazioni in modo tale da dedurre che l'attore ha inventato la relazione, e anche che lo ha fatto nel tentativo di far avanzare la sua carriera a spese della signora Abduls.

La battaglia legale è in corso in tribunale, con entrambe le parti che hanno depositato ulteriori documenti.

Clark afferma di aver detto ai produttori del suo arresto nel Kansas nel 2002 (la sua foto segnaletica nella foto sopra) durante la sua prima audizione

Il 29 novembre, E! ha presentato istanza di giudizio sommario, chiedendo l'archiviazione definitiva del caso.

La rete ha allegato le trascrizioni della deposizione di Clarks alla mozione. Fu deposto l'11 agosto e di nuovo il 7 settembre.

Mentre era sotto giuramento, Clark ha detto di credere che i dirigenti di American Idol e FOX si siano impegnati in una campagna diffamatoria dopo aver affermato che lui e Abdul avevano una relazione.

Ha detto che si sentiva come se le sue accuse avrebbero dato ad Abdul una piattaforma per avviare azioni legali che aveva pianificato di intentare contro i dirigenti del reality show.

Ho pensato che questo le avrebbe dato l'opportunità di essere in grado di farlo, ha detto. Non ho tenuto conto del fatto che era sotto chiave per contratto con FOX.

Non ho tenuto conto del fatto che sarebbero andati all'estremo e ai mezzi necessari per proteggere il loro programma e il loro interesse economico nel modo in cui hanno fatto, ma questo era lo scopo

Ha aggiunto: mi sentivo come se sarebbe stato in grado di metterla nella, come si chiama la signora che ha permesso agli schiavi di rimanere illegalmente al suo posto sulla ferrovia sotterranea? Come si chiama?

Un avvocato ha risposto alla sua domanda, suggerendo che stesse pensando a Harriet Tubman.

Clark ha detto: Sì. Tipo, Paula Abdul era come un Harriet Tubman, in pratica. Stava aiutando persone che non avrebbe dovuto aiutare perché vedeva che tutto ciò che veniva fatto a questo particolare tipo di persone era sbagliato.

Quindi ho sentito che quella sarebbe stata la sua opportunità per alzarsi e mostrare che questi dirigenti della società di media erano persone cattive e come fosse un'eroina in un aspetto.

Ha anche suggerito che i produttori sapessero della sua precedente storia criminale e che avesse detto loro del suo arresto nel Kansas nel 2002 durante la sua prima audizione.

A quel tempo, Clark fu accusato di resistenza all'arresto, percosse a sua sorella adolescente e sequestro penale.

Ha dichiarato di non contestare l'ostacolo del processo legale come parte di un patteggiamento ed è stato condannato a sei mesi di libertà vigilata senza supervisione. Altre accuse di reato minore sono state ritirate nel patteggiamento.

Nel 2005, i rappresentanti di Abdul (al centro con i colleghi giudici di American Idol Randy Jackson e Simon Cowell) hanno affermato che Clark non stava dicendo la verità e gli investigatori assunti dalla FOX hanno ritenuto che le affermazioni di Clarks infondate

Più tardi nella sua deposizione, Clark è entrato nei dettagli della presunta relazione e ha discusso di un'intervista grafica che ha avuto con Howard Stern.

Ha ammesso di aver parlato di come Abdul ha curato le sue parti intime e se lui e Abdul si fossero impegnati o meno in sesso orale e anale.

Il più vicino che ho avuto è stato fare sesso a pecorina con lei, e questo è stato brevemente perché lei era tipo, ok, questo è troppo, ha detto quando gli è stato chiesto del sesso anale.

Clark ha pubblicato un album omonimo nel 2005 che conteneva i brani Paula-tics, Chance To Dance e Cherry On Top

Clark ha detto di non aver mai fatto un sex tape con Abdul, che nessuno li aveva visti avere rapporti sessuali e che non avevano partecipato a un rapporto a tre.

Nessuno mi ha mai visto penetrare nella sua vagina con il mio pene, no, ma ci sono almeno due persone diverse dalla sua parte del recinto che ci hanno beccati a letto nudi insieme, ha aggiunto.

Clark ha detto che il conduttore di American Idol Ryan Seacrest era a conoscenza della relazione, nonostante lui abbia cestinato Clark sulla stampa dopo che la notizia della presunta relazione ha fatto notizia.

Nel 2005, i rappresentanti di Abdul hanno affermato che Clark non stava dicendo la verità e gli investigatori assunti dalla FOX hanno ritenuto le affermazioni di Clark infondate.

E! sta tentando di far archiviare l'intera causa e un giudice non si è ancora pronunciato sulla mozione.

Questa non è, tuttavia, la prima causa di Clark in relazione alla presunta vicenda.

Nel 2014, non è stato in grado di vincere una causa per diffamazione da 40 milioni di dollari che aveva intentato contro MTV e Viacom per i commenti fatti da un giornalista sulla copertura della sua partenza da American Idol.

A quel tempo, il giudice distrettuale degli Stati Uniti William Haynes scrisse che la copertura della sua squalifica erano commenti o caratterizzazioni di fatti pubblicati.

Dal suo tempo nello show, Corey ha continuato a perseguire una carriera nella musica.

Ha pubblicato un album omonimo nel 2005 che conteneva i brani Paula-tics, Chance To Dance e Cherry On Top.

Clark è visto in una foto di prenotazione della polizia dopo il suo arresto con l'accusa di reato di violenza domestica il 23 settembre 2015 a Yuma, in Arizona

L'anno scorso Clark è stato arrestato per reato di violenza domestica a Yuma, in Arizona.

Il 36enne, anch'egli ammonito per mancato rispetto e molestie aggravate e che dovrebbe comparire in tribunale giovedì, è stato incarcerato nel centro di detenzione della contea di Yuma.

In un aggiornamento dello stesso giorno, il sito web ha aggiunto che l'accusa è stata modificata in un reato minore di violenza domestica, tuttavia il reato per aggressione aggravata è rimasto.

Clark ha detto a DailyMail.com su Twitter, tuttavia, di non essere mai stato accusato dopo l'arresto.

I fatti sono che sono stato sottoposto a falso arresto e incarcerazione illegale fino a 6 giorni senza MAI essere accusato e sono stato rilasciato, ha detto Clark.

Ha scritto: Sono stato arrestato dal dipartimento di polizia di Yuma. Che sono anche il datore di lavoro di lunga data del padre di mia moglie separata. 20+ anni.

La ricerca della documentazione e dei fatti riflette questo. Non sono mai stato accusato perché non ho mai fatto le cose che sono state pubblicate su di me.

Ad ottobre è stato rivelato che Clark ha anche lavorato come autista di Uber in California.