Seleziona una pagina

Mentre Serena e Venus si preparano ad affrontarsi in campo per la trentesima volta, sono emerse foto di loro mentre giocavano da bambini e adolescenti mentre la loro amichevole rivalità tra fratelli sbocciava.

Le sorelle Williams si sfideranno domani nel terzo round del torneo del Grande Slam nel Queens con la vincitrice che passerà agli ottavi di finale.

Venerdì segnerà la 16a volta che si sono affrontati ai Grandi Slam e la 30a volta che hanno gareggiato l'uno contro l'altro professionalmente. La prima volta che si sono affrontati è stata nel 1998, quando Venus ha chiuso Serena nel secondo round degli Australian Open.

Mentre Serena e Venus si preparano ad affrontarsi in campo per la trentesima volta, sono emerse foto di loro mentre giocavano da bambini e adolescenti mentre la loro amichevole rivalità tra fratelli sbocciava (nella foto insieme nel 1991)

Sono stati fotografati il ​​20 aprile 1991, appoggiati alle recinzioni durante una pausa ai campi da tennis di Compton, nel centro sud di Los Angeles. Venus, allora 11 anni, e Serena, 9, avevano appena completato una sessione di allenamento con il padre

In un'altra foto, l'undicenne Venus ha ascoltato i consigli di suo padre durante la partita ai campi da tennis di Compton, South Central Los Angeles, California, il 20 aprile 1991

Sempre competitiva, Venus Williams, 11 anni, si è coperta il viso dopo aver saltato un servizio durante una sessione di allenamento ai campi da tennis di Compton

Le sorelle Williams si sfideranno domani nel terzo turno del torneo del Grande Slam nel Queens con la vincitrice che passerà agli ottavi di finale (Venus Williams festeggia dopo aver vinto il match del secondo turno di singolare femminile contro l'italiana Camila Giorgi agli Stati Uniti 2018 Aperta, a sinistra, Serena Williams nella sua partita del secondo turno di singolare femminile contro Carina Witthoeft della Germania il terzo giorno degli US Open 2018 il 29 agosto, a destra)

Serena Williams è vista in azione contro la tedesca Carina Witthoeft mentre indossa un completo da tennis disegnato da Virgil Abloh e disegnato in collaborazione con Nike, nel secondo round degli US Open all'USTA Billie Jean King National Tennis Center il 28 agosto 2018 a New York

Serena, testa di serie 17a, ha vinto sei campionati di singolare degli US Open, mentre Venus, che è 16a, ne ha vinti due.

Ma nessuno indovina chi vincerà domani.

La rivalità tra le sorelle sembra essere iniziata presto.

Le foto in bianco e nero della loro infanzia li mostrano entrambi in campo, sotto l'attenta guida del padre e allenatore Richard Williams.

Richard Williams, al centro, con le sue figlie Venus, a sinistra, e Serena 1991 a Compton, California

Richard Williams si esercita con sua figlia, Serena, a sinistra e Venus, a destra, 1991 a Compton, CA

Le sorelle mantennero le cose amichevoli stringendosi la mano dopo la partita a Compton, in California, nel 1991

Serena Williams e sua sorella Venus Williams stanno con l'ex presidente Ronald Reagan in un campo di tennis in Florida nel 1990

Sono stati fotografati il ​​20 aprile 1991, appoggiati alle recinzioni durante una pausa ai campi da tennis di Compton, nel centro sud di Los Angeles. Venus, allora 11 anni, e Serena, 9, avevano appena completato una sessione di allenamento con il padre.

In un'altra foto, l'undicenne Venus ha ascoltato i consigli di suo padre durante la partita, mentre le sorelle hanno mantenuto le cose amichevoli stringendosi la mano dopo la partita a Compton.

Una foto successiva, scattata nel gennaio 1998, mostrava ancora una volta le sorelle tenersi per mano in segno di solidarietà dopo la partita del campo centrale agli Australian Open Tennis Championships di Melbourne, in Australia, la prima volta che si sono affrontate professionalmente.

Venus, allora 17enne, vinse la partita 7-6, 6-1 contro Serena, poi 16.

Una foto successiva, scattata nel gennaio 1998, mostrava ancora una volta le sorelle tenersi per mano in segno di solidarietà dopo la partita del campo centrale agli Australian Open Tennis Championships di Melbourne, in Australia, la prima volta che si sono affrontate professionalmente

Venus (R) e Serena (L) Williams degli Stati Uniti discutono delle tattiche durante il primo round del doppio femminile all'Australian Open di Melbourne quello stesso anno

Venus Williams (L) alza il braccio della sorella minore Serena Williams (R) dopo il loro secondo round all'Australia Open di Melbourne

Le sorelle hanno mantenuto vivo il loro spirito competitivo anche fuori dal campo da tennis, prendendo parte alla competizione Celebrity 2-ball con l'NBA All-Star Game Weekend a New York City, dove Venus ha collaborato con l'attore Jamie Foxx e Serena ha collaborato con l'attore Daryl Mitchell nel formato a due giocatori

Le sorelle hanno mantenuto vivo il loro spirito competitivo anche fuori dal campo da tennis, prendendo parte alla competizione Celebrity 2-ball con l'NBA All-Star Game Weekend a New York City, dove Venus ha collaborato con l'attore Jamie Foxx e Serena ha collaborato con l'attore Daryl Mitchell nel formato a due giocatori.

Venus ha detto in precedenza che il suo amore per il gioco è iniziato quando aveva solo cinque anni.

E il suo incredibile talento e i suoi genitori incoraggianti hanno fatto sì che fin dalla giovane età avesse la sicurezza e l'atteggiamento di una vincente.

Un'intervista di ABC News è emersa dal 1995, con la quattordicenne Venus e suo padre, quando all'adolescente viene chiesto se pensa di poter battere un avversario che sta per affrontare.

So di poterla battere, sono molto fiducioso, ha detto sorridente Venus William al corrispondente John McKenzie.

Un'intervista di ABC News è emersa dal 1995, con la quattordicenne Venus e suo padre, quando all'adolescente viene chiesto se pensa di poter battere un avversario che sta per affrontare

Quando gli è stato chiesto perché fosse così sicura di sé, Venus era pronta a difendersi e ha iniziato a spiegare: Perché ci credo quando suo padre è intervenuto per chiudere l'intervista

McKenzie sembrava sorpreso, chiedendole: lo dici così facilmente. Come mai?

Venus era pronta a difendersi e iniziò a spiegare: Perché ci credo quando suo padre è intervenuto per chiudere l'intervista.

Lascia che ti dica perché. Quello che ha detto, lo ha detto con così tanta sicurezza la prima volta, ma tu vai avanti all'infinito.

Devi capire che hai a che fare con l'immagine di un bambino di 14 anni. E questo bambino sarà là fuori a giocare quando il tuo vecchio culo e io saremo nella tomba.

Le tenniste americane e le sorelle Venus Williams (a sinistra) e Serena Williams posano con un'autopompa antincendio durante i Lipton Tennis Championships al Tennis Center di Crandon Park a Key Biscayne, Florida, circa nel marzo 1998

Quando dice qualcosa, ti diciamo cosa sta succedendo. Hai a che fare con una ragazzina di colore e l'hai lasciata essere una ragazzina. Ha risposto con molta sicurezza. Lascia stare.

Ora quella ragazzina è cresciuta e pronta ad affrontare sua sorella per la trentesima volta.

Sarà sicuramente una partita davvero difficile per me, ha detto sua sorella Serena al New York Times.

Ancora una volta, è all'inizio del torneo. Sai, è quello che è.

Purtroppo e fortunatamente dobbiamo interpretarci a vicenda, ha continuato Serena. Ci rendiamo migliori a vicenda. Tiriamo fuori il meglio quando giochiamo a vicenda. È quello che facciamo. Quindi, penso che ci fossimo abituati ora.