Seleziona una pagina

Un'adolescente ha avuto le sue orecchie da elfo invase dalle cicatrici causate dai suoi piercing tagliati via dal dottor Pimple Popper.

Taylore, di Memphis, nel Tennessee, aveva visto due noduli sulla punta delle orecchie gonfiarsi senza controllo dopo averle trafitto la cartilagine.

Il più piccolo dei tagli o traumi alla pelle può portare a una crescita eccessiva di tessuto cicatriziale chiamato cheloidi nelle persone con pelle incline ai cheloidi.

La dottoressa Pimple Popper, vero nome della dottoressa Sandra Lee, ha detto che la rimozione dei cheloidi è una procedura rischiosa perché potrebbe portare la cicatrice a crescere ancora di più.

Ma la diciassettenne Taylore sogna di intraprendere la carriera di modella e le sue orecchie, che a volte sanguinavano e diventavano doloranti dai graffi, la trattenevano.

Taylore, di Memphis, Tennessee, aveva visto due grumi sulla punta delle sue orecchie gonfiarsi in modo incontrollabile dopo averle trafitto la cartilagine, lasciandola con le orecchie da elfo

I noduli sono noti come cheloidi, ovvero quando un trauma alla pelle può portare a una crescita eccessiva di tessuto cicatriziale. Si verificano nelle persone con pelle incline ai cheloidi

La fiducia di Taylores mentre osservava i grumi crescere in due anni

Taylore, che ha 17 anni, ha visitato la dottoressa Sandra Lee (a sinistra), conosciuta anche come la dottoressa Pimple Popper, per farle rimuovere i cheloiodi

Taylore ha detto: Quando hanno iniziato a crescere avevo circa 15 anni. Ho avuto entrambi i piercing alla cartilagine in seconda media.

Due anni dopo sono andato al campo estivo e mi è stato chiesto di togliere i piercing. Pochi mesi dopo hanno appena iniziato a crescere.

Sembrano orecchie da elfo.

Da giovane, Taylore ammette che imparare a convivere con i suoi cheloidi è stato difficile da affrontare.

Ho appena iniziato il college e nascondere le mie orecchie alla gente è davvero difficile. Cerco di non concentrarmi molto sulle mie orecchie, ma mi prudono continuamente.

A volte prudono così tanto che li graffio finché non diventano rossi, come se stessero bruciando.

Ci sono state molte volte in cui sono stato sull'orlo delle lacrime e del pianto.

Taylore spera di diventare una modella e teme che le sue orecchie la tratterranno dal perseguire quel sogno.

Ha detto: ho sempre sognato di fare la modella, ma lotto di più con il mio aspetto. La gente potrebbe dirmi che sono carina ma non mi sento carina.

A volte mi emoziono quando penso a come sarebbe stata la vita senza i piercing.

Taylore ha detto che sognava di diventare una modella, ma temeva che le sue possibilità fossero a rischio a causa delle sue orecchie deformi. Ha detto che li ha nascosti al college e ha detto che non si sentiva carina

Il dottor Lee viene mostrato mentre parla con Taylore in una consultazione nell'ultimo episodio degli spettacoli di TLC

COSA SONO LE CICATRICI E I CHELOIDI?

Una cicatrice testimonia l'incredibile potere del nostro corpo di guarire. Non appena si verifica una ferita, la nostra pelle cerca di chiuderla il più rapidamente possibile, per prevenire l'infezione.

Il corpo si mette al lavoro ricostruendo i tessuti inviando i fibroblasti, cellule che producono il collagene, che è la struttura di supporto della pelle.

Tuttavia, in questa corsa per ripararsi e ricostituire i tessuti, le nuove cellule non sono sempre disposte secondo lo schema ordinato che costituisce il resto della pelle risultando in una cicatrice visibile

Se i fibroblasti producono troppo collagene, questo porta a una cicatrice in rilievo. Questi cadono in due tipi comuni: cicatrici cheloidi, che sono rosse, spesse e irregolari e si diffondono oltre la ferita originale; e le cicatrici ipertrofiche, anch'esse in rilievo e rosse, ma più contenute, che spesso seguono un intervento chirurgico.

Non sappiamo cosa causi la formazione delle cicatrici cheloidi e chiunque può ottenerle dopo qualsiasi tipo di ferita, ma sono più comuni sulla parte superiore del torace e delle spalle e nelle persone con la pelle più scura.

Un terzo tipo di cicatrice comune è atrofica. Queste cicatrici snocciolate sono causate da danni alla pelle a causa di un'infiammazione, in genere a seguito di varicella o acne. Qui, non viene prodotto abbastanza collagene durante la rapida guarigione, creando una cavità.

Taylore va a trovare la dottoressa Sandra Lee, che vede persone con tutti i tipi di disturbi della pelle e ha trovato fama grazie ai social media.

Nell'episodio TLC, la dottoressa Lee ha detto a Taylore che i suoi cheloidi erano carini durante la consultazione.

Ha detto: I cheloidi normalmente non sono molto carini, ma Taylore ha i cheloidi più carini che abbia mai visto. Ma i cheloidi sono scomodi e penso di poterli rimuovere per lei.

I cheloidi essenzialmente sollevavano cicatrici che crescono molto più grandi del normale tessuto cicatriziale.

Quando la pelle viene lesionata da un taglio o escoriazione, il corpo produce più di una proteina chiamata collagene, che si raccoglie attorno alla pelle danneggiata e si accumula per aiutare la ferita a sigillarsi.

La cicatrice risultante di solito svanisce nel tempo, diventando più liscia e meno evidente. Ma alcune cicatrici non smettono di crescere, invadendo la pelle sana e diventando più grandi della ferita originale.

Taylore ha detto che anche suo padre era incline ai cheloidi e ne avrebbe uno anche con un piccolo taglio.

Il dottor Lee ha detto: Non sono direttamente ereditari È più che succede in alcune razze e gli afroamericani hanno più una preposizione per sviluppare cheloidi.

La procedura correva un rischio, ha detto il dottor Lee, perché potrebbe aggravare ulteriormente la pelle.

Il dottor Lee ha detto che la procedura è stata un azzardo perché potrebbe portare a più complicazioni

Il dottore ha tagliato via i cheloidi sulle orecchie insensibili di Taylor

Ogni volta che lo tagli o provi a fare qualcosa, crei più traumi. È un azzardo. È potenzialmente molto probabile che torni più grande.

Ma Taylore viene portata direttamente in sala operatoria dove le sue orecchie sono intorpidite.

La dottoressa Lee taglia abilmente via i cheloidi e trova divertente che Taylore sembrasse più preoccupata per il suo trucco durante la procedura, chiedendo a sua madre di asciugarsi gli occhi piangenti con un fazzoletto.

La dottoressa Lee ha iniziato a documentare le sue procedure sui social media e presto ha guadagnato popolarità poiché milioni di spettatori hanno trovato soddisfazione nello scoppio.

Questa serie, su TLC, ha mostrato alcuni dei casi più estremi, con il dottor Lee che cura anche Ken del Mississippi, che soffre da anni di cisti su tutto il corpo, note come steatocistomi.

Il dottor Lee lavora per tagliare, far scoppiare e far scoppiare le cisti di Kens, ma il colore e l'odore del contenuto delle cisti sono una sorpresa.

Hai tutti i colori dell'arcobaleno [sic] il dottor Lee ha detto quando ha fatto scoppiare le cisti e rilasciato una zampilla di pus disgustoso.

Ma, come ha detto il dottor Lee: direi che una percentuale più piccola di loro [cisti] ha un odore, quindi non lo fa.

Ma una ciste avrà un odore se è infetta o infiammata perché è lì che sono coinvolti i batteri e odorano di marmellata di dita dei piedi, come la pelle bagnata che è rimasta per molto tempo.

Il dottor Pimple Popper va in onda stasera alle 21 in esclusiva su TLC.