Seleziona una pagina

La migliore amica incinta della rapper Cardi B è stata accusata di un'aggressione a una banda di Bloods, accusata di complotto e aggressione.

La 28enne Star Brim, nata Yonette Respass, è stata nominata tra i 18 membri dei 5-9 Brims, un gruppo violento della banda di Bloods Street, in un atto d'accusa e una denuncia penale che sono stati aperti martedì alla corte federale di Brooklyn .

Secondo l'accusa, Respass è accusata di essere la madrina dei 5-9 Brims, ovvero il membro femminile di più alto rango. Si dice che abbia preso parte a una cospirazione racket e abbia ordinato un taglio.

L'amica intima del rapper Cardi B, Yonette Respass, 28 anni, nota anche come Star Brim, è stata accusata di cospirazione e aggressione racket. Si dice che sia il membro femminile di grado più alto della banda 5-9 Brims (nella foto insieme a Cardi nell'agosto 2019)

Agendo come la madrina delle bande, Respass avrebbe ordinato un feroce attacco a due barman allo strip club Angels nel Queens nell'agosto 2018

Respass, che si ritiene sia a pochi giorni dal parto del suo primo figlio, non verrà arrestata fino a qualche tempo dopo il parto.

I pubblici ministeri e gli avvocati di Respass dovrebbero raggiungere un accordo sulla sua consegna in un secondo momento.

L'accusa sostiene che il 15 agosto 2018, Respass, che all'epoca stava scontando una pena in una prigione federale, ha ordinato un feroce attacco a un barista al nightclub Angels a Flushing, nel Queens, che non aveva mostrato il dovuto rispetto per un altro membro di una gang.

Le sorelle Rachel e Sarah Wattley, conosciute con i nomi di Baddie Gi (a sinistra) e Jade (a destra), sarebbero state aggredite due volte: una al comando di Respass e una seconda per ordine di Cardi B, che sospettava che una di loro avesse rapporti sessuali con suo marito

La Respass incarcerata, secondo il documento del tribunale, ha incaricato le sue donne più giovani, chiamate gocce, di far scoppiare quella bottiglia sui baristi, affermando che voglio che le mani vengano messe su di loro. Non voglio nemmeno parlare.

Respass non è stata arrestata perché dovrebbe partorire nel giro di pochi giorni

Quella notte, gli altri membri dei 5-9 Brims Jeffrey Bush, Louis Love, Rodolfo Zambrano e tre di Respasss avrebbero attirato uno dei baristi degli Angles dall'altra parte del club, l'hanno tenuta per i capelli, l'hanno picchiata in testa e le hanno lanciato una bottiglia .

Bush ha registrato l'aggressione sul suo cellulare e il video è stato inviato al membro della banda per conto del quale Respass avrebbe ordinato l'attacco, afferma l'accusa.

Due settimane dopo, Jeffrey Bush avrebbe effettuato un secondo attacco alle stesse barman del club, identificate come le sorelle Rachel e Sarah Wattley, questa volta su ordine di Cardi Bs, secondo quanto riportato dalla NBC4.

Cardi B, nata Belcalis Marlenis Almanzar, è accusata di aver detto a Bush e a un altro presunto membro di 5-9 Brims di lanciare bottiglie ai server perché credeva che una delle sorelle Wattley avesse una relazione con suo marito, il rapper Migos Offset.

Cardi B si è dichiarato non colpevole l'anno scorso per una dozzina di accuse, tra cui due capi di imputazione per tentato assalto con l'intento di causare gravi lesioni. Il suo caso, separato da Respass, si sta ancora facendo strada nei tribunali.

I pubblici ministeri e gli avvocati di Respass dovrebbero raggiungere un accordo sulla sua resa dopo che avrà partorito il suo bambino

L'attrice 27enne, che in precedenza aveva parlato candidamente della sua precedente affiliazione con i Bloods, è apparsa l'ultima volta davanti a un giudice a dicembre, quando si è presentata in tribunale indossando un cappotto nero bordato di piume con strascico e un cappello abbinato.

Il nuovo atto d'accusa dipinge un quadro dettagliato della struttura organizzativa del 5-9 Brims e accusa alcuni dei membri di reati gravi, tra cui omicidio, tentato omicidio, rapina, aggressione e racket.

Il 5-9 Brims è un'organizzazione criminale violenta che ha terrorizzato i residenti di Brooklyn e del Queens commettendo brutali atti di violenza in luoghi pubblici, trafficando narcotici per le strade e frodando le vittime attraverso schemi finanziari, ha affermato il procuratore degli Stati Uniti Donoghue.

Respass, che ha 928.000 follower su Instagram, non ha affrontato le accuse contro di lei fino a martedì pomeriggio.

La stessa Cardi B è stata accusata di aver ordinato un'aggressione separata agli stessi baristi lo scorso agosto 2018. Viene fotografata in tribunale a dicembre

È stata impegnata negli ultimi giorni a promuovere la sua linea per la cura della pelle.

Se condannata per le accuse a suo carico, la futura mamma 28enne potrebbe essere condannata fino a 50 anni di carcere.

Finora Cardi B ha tenuto nascosta l'imminente arresto dei suoi amici di lunga data. Nel 2018, la rapper di Bodak Yellow ha scritto un lungo post dicendo che era orgogliosa di Respass per aver superato i suoi precedenti problemi legali, diventando una barista di successo ed essere un go getter.