Seleziona una pagina

La sorella di Kate Spades afferma di essere stata minacciata dalla sua famiglia per aver parlato della battaglia dei designer con la salute mentale mentre suo figlio insiste che la famiglia si preoccupasse di più della loro immagine che del suo aiuto.

Reta Brosnahan Saffo, 57 anni, ha parlato a DailyMail.com del sospetto disturbo bipolare di Spades e della sua ossessione per il suicidio dopo la morte di Robin Williams, dopo che la madre di uno è stata trovata impiccata nel suo appartamento di Park Avenue, New York, all'età di 55 anni martedì .

Il giorno seguente, dice di aver ricevuto un messaggio dal fratello separato Earl Brosnahan che le diceva di tenere la bocca chiusa.

La sorella di Kate Spades, Reta Brosnahan Saffo, afferma di essere stata minacciata dalla sua famiglia per aver parlato della battaglia dei designer con la salute mentale

Oggi sono stata minacciata dai messaggi di testo della mia famiglia separata per aver detto la verità, ha detto a TooFab.

Il figlio di Saffos, Laith, non è stato sorpreso dalla reazione della sua famiglia.

Afferma che i suoi parenti, incluso il marito di Spades, Andy, erano stati troppo preoccupati di cercare di coprire la malattia mentale di sua zia perché erano preoccupati di come potesse influenzare il marchio.

Le mie zie e i miei zii, e persino Andy e David, stanno cercando di coprire la situazione agendo come se non fosse malata, ha detto al DailyMail.com, aggiungendo di essere stato devastato dalla perdita di Spade.

Ci stiamo riprendendo dalla perdita di una donna così straordinaria. NON doveva succedere!

Il figlio di Saffos, Micheal, afferma che i suoi parenti, incluso il marito di Spades Andy (coppia sopra nel 2016), erano stati troppo occupati a cercare di coprire la malattia mentale di sua zia perché erano preoccupati di come potesse influenzare il marchio

Aveva un disperato bisogno di aiuto e mia madre ed io siamo volati nella sua casa estiva a Napa un paio di anni fa per farla sottoporre a cure che siamo stati così vicini a fornirle l'aiuto di cui aveva bisogno, ma alla fine abbiamo fallito.

Sono addolorato per la mia cara dolce cugina Bea, ma non per mio zio Andy. Gli importava solo di lei e della sua immagine!!!

Reta Saffo, che in precedenza aveva affermato che il suicidio di Spades non era inaspettato dopo una lunga battaglia contro il disturbo bipolare, ha detto che suo fratello le aveva mandato un messaggio dopo aver parlato della perdita della sorella, avvertendola di tacere.

Un esempio pubblico potrebbe ugualmente essere fatto dei tuoi passi falsi privati. Sii molto attento a quello che dici, Brosnahan, che è il padre della star di Marvelous Mrs. Maisel Rachel Brosnahan, avrebbe scritto a Saffo.

Earl Brosnahan ha risposto alle affermazioni del messaggio di testo, dicendo al canale della cultura pop che era un peccato che alcune persone stessero perdendo informazioni false e speculative.

Siamo grati per l'incredibile effusione di amore e sostegno che la famiglia ha ricevuto negli ultimi giorni. Dovremmo tutti ricordare la bellezza e la gioia che Kate ha portato in questo mondo, ha detto in una dichiarazione.

Saffo dice di aver ricevuto un messaggio dal fratello separato Earl Brosnahan (nella foto con sua nipote Rachel Brosnahan (a destra) giovedì, in visita a casa di Spades)

Il fratello di Kate Spades, Earl Brosnahan (nella foto con un amico, mentre porta fiori e valigie nell'appartamento di Andy Spades a New York venerdì) ha risposto alle affermazioni del messaggio di testo, dicendo che era un peccato che alcune persone stessero perdendo informazioni false e speculative

Ma è triste e molto doloroso, dato il dolore che la famiglia sta sopportando, che le persone senza una reale conoscenza della situazione stiano perdendo informazioni false e speculative che diffamano il personaggio di Kates e sminuiscono i problemi di salute che ha combattuto coraggiosamente, ha aggiunto, chiedendo la privacy per la famiglia.

Spade, che ha raggiunto la fama con la sua linea di borse omonime, è stata trovata priva di sensi e non responsiva dalla sua governante martedì mattina.

Lascia il marito Andy, fratello dell'attore David Spade, e la figlia Frances.

Andy ha affrontato i problemi di salute mentale di sua moglie in una dichiarazione al New York Times, dicendo: Kate ha sofferto di depressione e ansia per molti anni. Cercava attivamente aiuto e lavorava a stretto contatto con i suoi medici per curare la sua malattia, una malattia che richiede troppe vite.

Il marito in lutto di Kate Spades, Andy Spade (nella foto giovedì a New York City con sua madre mentre si prepara per il funerale della moglie) ha rilasciato una dichiarazione in cui affronta la battaglia della moglie contro la malattia mentale

Ha anche suscitato preoccupazioni quando ha indossato una bizzarra maschera da topo mentre ha lasciato la sua casa pochi giorni dopo la tragica morte della moglie Kate.

Eravamo in contatto con lei la sera prima e sembrava felice. Non c'era alcuna indicazione e nessun avvertimento che l'avrebbe fatto. È stato uno shock completo. E chiaramente non era lei. C'erano dei demoni personali che stava combattendo.

L'Office of Chief Medical Examiner di New York ha determinato la sua causa ufficiale di morte come suicidio mediante impiccagione questa mattina.

Ha continuato rivelando che non c'erano segni che Kate avesse pianificato di togliersi la vita e ha detto che la sua morte aveva lasciato lui e la loro figlia Bea con il cuore spezzato.

Andy ha anche detto che i due vivevano separati da tempo.

Negli ultimi 10 mesi abbiamo vissuto separatamente, ma a pochi isolati l'uno dall'altro. Bea viveva con entrambi e ci vedevamo o parlavamo ogni giorno, disse Andy.

Abbiamo mangiato molti pasti insieme come famiglia e abbiamo continuato a trascorrere le vacanze insieme come famiglia. Nostra figlia era la nostra priorità.

La sorella maggiore di Kate Spades (nella foto), Reta Saffo, ha rivelato che le sue sorelle hanno una lunga battaglia contro la malattia mentale

Saffo in precedenza aveva detto a DailyMail.com che credeva che la fama delle sue sorelle potesse essere collegata ai suoi problemi di salute mentale e, alla fine, al suo suicidio.

Ha aggiunto che sua sorella aveva pianificato di uccidersi da molto tempo prima di impiccarsi martedì.

La mia sorellina Katy era una piccola persona preziosa, preziosa, ci ha detto Saffo. Genuino in quasi tutti i sensi.

Semplicemente cara ma è stata circondata da persone SI, per troppo tempo, quindi non ha ricevuto le cure adeguate per quello che credevo (e ho provato numerose volte a chiedere il suo aiuto per) il disturbo bipolare derivante dalla sua immensa celebrità.

Saffo ha detto che la 55enne non avrebbe mai previsto quanto successo sarebbe diventato il suo marchio e come lei, con esso, sarebbe diventata un nome familiare.

Non se l'aspettava né era adeguatamente preparata per questo, ha detto a DailyMail.com.

Appartamento: il designer ha lasciato un biglietto dicendo a sua figlia che non era colpa sua prima di togliersi la vita impiccandosi e avrebbe detto alla ragazza di chiedere a papà rapporti TMZ (appartamento di Spades sopra)

Kate raffigurava l'estrema sinistra da bambina con la sua famiglia negli anni '60

Spade con sua figlia Beatrix Spade (a sinistra) e Darcy Miller con sua figlia (a destra) Daisy Nussabaum partecipano alla celebrazione delle 5.000 esibizioni di Mamma Mia! a Broadway al Broadhurst Theatre nel novembre 2013

Saffo ha detto a The Kansas City Star che ha notato preoccupanti segni di malattia mentale anche quando Kate era giovane, ma la pressione di gestire il proprio marchio significava che sua sorella ha iniziato a crollare.

È sempre stata una bambina molto eccitabile, ha detto aggiungendo che questo non era inaspettato da parte mia.

Ho sentito che tutto lo stress/la pressione del suo marchio (KS) potrebbe aver premuto l'interruttore dove alla fine è diventata maniaco-depressiva a pieno regime

La sorella dal cuore spezzato, che ha detto di aver parlato al giornale dopo aver assunto sedativi, ha detto che Kate avrebbe automedicato il suo sospetto disturbo bipolare con l'alcol, perché era troppo spaventata per cercare un aiuto professionale nel caso avesse danneggiato il marchio.

Sfortunatamente, non trattata, alla fine ha avuto un impatto su di lei, ha detto al DailyMail.com. Un finale molto tragico e triste per la vita di un essere molto colorato e delizioso.

Saffo ha detto di essere consapevole della battaglia delle sue sorelle contro la malattia mentale, ma è stato solo quando il comico Robin Williams si è suicidato nell'agosto 2014 che Saffo ha iniziato a rendersi conto dell'ossessione di Kate per il suicidio e della sua salute mentale in crisi.

Trio: Nel 2006, la società era valutata 125 milioni di dollari e Kate se ne andò definitivamente l'anno successivo dopo che Neiman vendette Kate Spade & Co a Liz Claiborne quello stesso anno (Kate con Andy e David Spade nel 2001)

COS'È IL DISTURBO BIPOLARE?

Il disturbo bipolare è una condizione di salute mentale che colpisce principalmente gli stati d'animo di chi ne soffre.

È caratterizzato da periodi di alti euforici e bassi depressivi.

Questi sbalzi d'umore possono essere estremi e avere un grande impatto sulla qualità della vita dei pazienti.

Il tasso di ciclicità degli episodi bipolari varia tra i malati.

Le cause bipolari possono includere traumi infantili, eventi di vita stressanti, genetica o chimica cerebrale. Il trattamento può includere farmaci o terapia.

Chi soffre può praticare la cura di sé rimanendo fisicamente in buona salute, mantenendo una forte rete di supporto, attenendosi a una routine quotidiana ed evitando i fattori scatenanti noti, come la notte tarda.

La differenza tra bipolare I e II è che chi soffre di bipolare II non avrà sperimentato un episodio maniacale completo.

Fonte: Mente

Saffo, 57 anni, racconta come stavano insieme in un hotel di Santa Fe quando è arrivata la notizia della sua morte. E mentre dice che erano entrambi scioccati e rattristati, Kate sembrava incapace di staccarsi dal filmato.

Ha continuato a guardarlo e a guardarlo ancora e ancora, ha detto. Penso che il piano fosse già in atto già da allora.

Sempre più preoccupata per il suo stato mentale, Saffo dice che lei e il marito di Kate, Andy Spade, l'hanno ripetutamente esortata a sottoporsi a cure, incluso lo stesso programma di trattamento in cui Catherine Zeta-Jones è andata per il suo trattamento bipolare di successo.

Ma il capannone si è sempre tirato indietro all'ultimo momento.

Ci siamo avvicinati moltissimo a fare le valigie, ma alla fine, l'immagine del suo marchio (la spensierata Kate Spade) era più importante per lei da tenere al passo. Era decisamente preoccupata per quello che le persone avrebbero detto se lo avessero scoperto.

Alla fine, dice, la morte di Kate è stata straziante ma non inaspettata.

A volte semplicemente non puoi SALVARE le persone da se stesse! Saffo, di Santa Fe, New Mexico, ha detto a The Star, aggiungendo che le sarebbe mancata la sua gentile, divertente e cara sorella e le loro telefonate di sette ore per la maratona.

Saffo ha detto che dopo numerosi tentativi per cercare di aiutare sua sorella, alla fine si è lasciata andare.

L'ultima volta che avevano parlato, sua sorella l'aveva esortata a partecipare al suo funerale.

Una delle ultime cose che mi ha detto è stata, Reta, lo so che odi i funerali e non li partecipi, ma per me, PER FAVORE, vieni almeno al MIO. Per favore! So che forse aveva un piano, ma ha insistito sul fatto di non averlo.

Se tu o qualcuno che conosci avete bisogno di parlare, il National Suicide Prevention Lifeline è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 al numero 1-800-273-TALK (8255) o Lifeline Australia 13 11 14

Per contattare i Samaritani, visitare www.samaritans.org o chiamare il 116 123.

ANDY SPADE PARLA DELLA MORTE DI SUA MOGLIE KATE

Kate era la donna più bella del mondo. Era la persona più gentile che abbia mai conosciuto e la mia migliore amica da 35 anni. Mia figlia ed io siamo devastati dalla sua perdita e non possiamo nemmeno iniziare a capire la vita senza di lei. Abbiamo il cuore spezzato e già ci manca.

Kate ha sofferto di depressione e ansia per molti anni. Cercava attivamente aiuto e lavorava a stretto contatto con i suoi medici per curare la sua malattia, una malattia che richiede troppe vite. Eravamo in contatto con lei la sera prima e sembrava felice. Non c'era alcuna indicazione e nessun avvertimento che l'avrebbe fatto. È stato uno shock completo. E chiaramente non era lei. C'erano dei demoni personali che stava combattendo.

Negli ultimi 10 mesi abbiamo vissuto separatamente, ma a pochi isolati l'uno dall'altro. Bea viveva con entrambi e ci vedevamo o parlavamo ogni giorno. Abbiamo mangiato molti pasti insieme come famiglia e abbiamo continuato a trascorrere le vacanze insieme come famiglia. Nostra figlia era la nostra priorità. Non siamo stati separati legalmente e non abbiamo mai nemmeno discusso del divorzio. Eravamo migliori amici che cercavano di risolvere i nostri problemi nel miglior modo possibile. Siamo stati insieme per 35 anni. Ci amavamo moltissimo e avevamo semplicemente bisogno di una pausa.

Questa è la verità. Qualsiasi altra cosa che è là fuori in questo momento è falsa. Negli ultimi 5 anni ha cercato attivamente aiuto per la depressione e l'ansia, vedendo regolarmente un medico e assumendo farmaci sia per la depressione che per l'ansia. Non c'era abuso di sostanze o alcol. Non ci sono stati problemi di affari. Ci è piaciuto creare le nostre attività insieme. Eravamo co-genitori della nostra bellissima figlia. Non ho ancora visto nessuna nota lasciata alle spalle e sono sconvolto dal fatto che un messaggio privato a mia figlia sia stato condiviso in modo così spietato con i media.

La mia preoccupazione principale è Bea e proteggere la sua privacy mentre affronta l'inimmaginabile dolore della perdita di sua madre. Kate amava così tanto Bea.

Maggiori informazioni su DailyMail.co.uk

  • Categorie
  • Tag

Notizia