Seleziona una pagina

Una madre di tre figli di Jacksonville, in Florida, ha vissuto l'incubo di tutti i genitori quando ha accidentalmente fatto incontrare le sue figlie Zoom con i suoi compagni di classe mentre era completamente nuda.

Ashley Foret Smith dice che le sue tre figlie sono state sistemate con i computer in altre stanze della casa il 5 maggio quando è saltata sotto la doccia. Ma non sapeva che mentre era lì, la figlia più piccola si era trasferita nella sua camera da letto e aveva iniziato una riunione su Zoom.

Così, quando Ashley è uscita dal bagno con solo un asciugamano avvolto intorno alla testa e nient'altro, si è resa conto troppo tardi che i suoi compagni di classe di sette anni potevano vederla completamente nuda.

Storia divertente Ashley Foret Smith dice che le sue tre figlie sono state sistemate con i computer in altre stanze della casa il 5 maggio quando è saltata sotto la doccia

Ops! Non sapeva che mentre era lì, la figlia più piccola si era trasferita nella sua camera da letto e aveva risposto a una chiamata Zoom

Che ci fai lì? Quando Ashley è uscita dal bagno nuda, i compagni di classe delle sue figlie l'hanno vista sullo schermo

In un post virale su Facebook, Ashley ha spiegato che le sue figlie erano tutte preparate per l'apprendimento virtuale quel giorno in cui è andata a fare la doccia nel bagno principale.

Quando è uscita, ha camminato nuda attraverso la sua stanza per far sentire i suoi vestiti delle risatine, seguite dal suono di sua figlia che diceva "Aspetta" e un'altra voce che diceva che penso che dobbiamo riattaccare. Potremmo essere tutti nei guai.

Ashely ha scritto: Ti dirò da dove venivano. Il computer perfettamente angolato seduto su un cuscino sul mio letto.

Mentre stavo facendo la doccia, la più giovane ha organizzato il suo incontro Zoom sul mio letto. Il suo computer era sul mio cuscino, la telecamera rivolta al centro della stanza, era a pancia in giù nascosta sotto le coperte.

Sono appena entrato in una chiamata zoom? L'HO FATTO!

Uff! Fortunatamente, anche Ashley ha trovato divertente il momento imbarazzante

Fuori! In seguito ha condiviso le foto delle nuove configurazioni Zoom delle sue figlie che avrebbero evitato ulteriori contrattempi

Pensando al futuro: ha anche fissato un cartellone sulle spalle delle sue figlie per bloccare chiunque fosse sullo sfondo

Naturalmente, Ashley è andata nel panico, ma sembra essere passata rapidamente oltre quanto fosse imbarazzata e ha abbracciato l'umorismo della situazione.

Ancora con un asciugamano avvolto intorno alla testa, Ashley ha condiviso un video della sua reazione su Facebook.

Ragazzi, guardo tutti questi video di persone su Internet e non ci credo. E poi è successo a me, dice, senza riuscire a pronunciare le parole mentre ride istericamente.

Cosa devo fare? chiese, ancora ridendo. Scrivo una lettera di scuse a tutti i genitori? O fai semplicemente finta che non sia successo? O chiamali tutti bugiardi, che non l'hanno visto davvero?

Una classe di prima elementare ha appena ricevuto una lezione di biologia da me, ha aggiunto. Probabilmente verrebbero espulsi dalla scuola!

Quello è stato probabilmente il momento più umiliante della mia vita, ha detto ridendo.

Sotto mentite spoglie! Il video ha raccolto oltre 1,8 milioni di visualizzazioni, con i commentatori che sono intervenuti per ridere con Ashley e rassicurarla che potrebbe succedere a chiunque

Possa la mia umiliazione farti ridere, ha scritto la mamma divertente

Il video ha raccolto oltre 1,8 milioni di visualizzazioni, con i commentatori che sono intervenuti per ridere con Ashley e rassicurarla che potrebbe succedere a chiunque.

Più tardi, Ashley ha condiviso un album fotografico di aggiornamento con una foto di se stessa sotto mentite spoglie, un altro con il suo bambino di sette anni bandito a Zooming nel cortile di casa e molti altri con la bambina che usava il suo computer con un gigantesco pezzo di cartellone attaccato a lei indietro per assicurarsi che nessun altro apparisse nella ripresa.

Questo non era nel manuale dei genitori, scrisse Ashley. La scuola virtuale è difficile. Bilanciare tutto è difficile. Non essere in grado di esistere nella propria casa senza sapere dove potrebbe apparire una chiamata zoom è DURO.

Che tu abbia figli a casa durante le chiamate scolastiche, un altro significativo durante le chiamate di lavoro, o tu stesso sia in chiamate di lavoro, questa è la REALTÀ dei tempi che stiamo vivendo. Sono sicuro che tutti siano stati un po' più cauti [dal momento che guardando il mio video].

Possa la mia umiliazione farti ridere, aggiunse.