Seleziona una pagina

Una madre si è dichiarata colpevole di aver trascorso due anni vivendo come sua figlia separata dopo aver rubato la sua identità per iscriversi all'università, ottenere prestiti studenteschi e ottenere la patente di guida.

Laura Oglesby, 48 anni, ha adottato l'identità della figlia separata Lauren Ashleigh Hays nel 2016, che all'epoca aveva 22 anni, dopo aver richiesto una tessera di previdenza sociale a suo nome.

Per la gente del posto a Mountain View, Missouri, Oglesby era una studentessa di 22 anni di nome Lauren Hays che usciva con uomini che credevano che fosse così giovane e che lavorava presso la biblioteca cittadina.

Ma in realtà, era una madre sulla quarantina che aveva assunto l'identità della figlia separata e sottratto oltre $ 25.000 e che ora rischia fino a cinque anni di carcere senza condizionale per frode alla previdenza sociale.

Laura Oglesby, 48 anni, (nella foto) ha adottato l'identità della figlia separata Lauren Ashleigh Hays nel 2016, che all'epoca aveva 22 anni, dopo aver richiesto una tessera di previdenza sociale a suo nome

Oglesby (nella foto) si è dichiarata colpevole di frode alla previdenza sociale e rischia fino a cinque anni di prigione dopo aver assunto l'identità della figlia separata e aver sottratto oltre $ 25.000

Tutti ci credevano, ha detto al New York Times il capo Jamie Perkins del dipartimento di polizia di Mountain View. Aveva persino fidanzati che credevano che avesse quell'età: 22 anni.

Nel 2016, il giorno in cui ha ottenuto una tessera di previdenza sociale fraudolenta a nome delle sue figlie, Oglesby ha utilizzato la carta per ottenere una patente di guida del Missouri, ha affermato in una nota l'ufficio del procuratore degli Stati Uniti per il distretto occidentale del Missouri.

Un anno dopo, Oglesby usò di nuovo la Security Card per iscriversi alla Southwest Baptist University nel Missouri, dove fece domanda e ricevette un aiuto finanziario per partecipare.

Ha ricevuto $ 9.400 in prestiti studenteschi federali, $ 5.920 in Pell Grants, $ 337 per libri che ha ricevuto dalla libreria dell'Università e $ 1.863 in spese finanziarie.

Dopo essersi dichiarata colpevole dell'accusa di frode alla previdenza sociale, Oglesby deve pagare $ 17.521 all'università e restituire a sua figlia Lauren per furto di identità.

Oglesby dovrà affrontare una condanna fino a cinque anni in una prigione federale senza condizionale.

La sua storia si è svelata nel 2018 quando le autorità dell'Arkansas hanno contattato il dipartimento di polizia di Mountain View.

A quel tempo, Oglesby viveva con Avery e Wendy Parker, una coppia nella contea di Howell, Missouri, che l'ha accolta con l'impressione che fosse la sua figlia di 22 anni, che stava scappando da una situazione di violenza domestica.

Una donna in città aveva detto che c'era una ragazza che aveva avuto una relazione violenta ed era a Christos House e voleva sapere se potevamo aiutarla, rimetterla in piedi, farla iniziare, guidarla e farla una nuova vita fresca. Abbiamo detto sicuro, assolutamente, i Parker hanno detto a KY3.

La coppia ha detto di aver trattato Oglesby come se fosse la loro figlia.

Era una ragazza sciocca e stordita. Aveva 22 anni ma recitava 17, Avery Parker ha detto di Oglesby.

I Parker hanno detto che hanno iniziato a notare bandiere rosse con lei poco dopo, quindi alla fine hanno contattato un loro familiare che viveva nella stessa città da cui Oglesby aveva detto che era.

Nel frattempo, gli investigatori erano sulle sue tracce e stavano già iniziando a scoprire la verità dietro l'identità di Oglesby.

La coppia ha detto allo sbocco di essere rimasta scioccata dopo aver appreso dei suoi crimini.

Entro 24 ore, Laura è emersa ed è stata arrestata, ha detto Wendy Parker.

Mi sforzo davvero di vedere la 45enne Laura, quindi posso odiarla. Ma tutto quello che posso vedere è una Lauren di 22 anni, che volevo solo aiutare, ha aggiunto Avery Parker.

Se potessi darle un messaggio, vorrei solo dirle che le persone che ha ferito di più non erano niente, erano i suoi figli. Ha ferito i suoi figli, ha detto Wendy.

Oglesby ha utilizzato nuovamente la Security Card per iscriversi alla Southwest Baptist University (nella foto) nel Missouri, dove ha presentato domanda e ricevuto aiuti finanziari per partecipare

Stavano cercando Oglesby che, secondo loro, aveva rubato l'identità di sua figlia Laurens per sottrarre più di $ 25.000 e credevano che ora vivesse a Mountain View, una città appena a nord del confine di stato dell'Arkansas.

Successivamente è stata arrestata dal dipartimento di polizia di Mountain View. Gli ufficiali hanno rivelato che Oglesby aveva lavorato in una biblioteca cittadina a Mountain View per oltre un anno sotto l'identità delle sue figlie.

Il capo Perkins ha detto al New York Times: In realtà era impiegata qui, il che era un po' fuori luogo. Ed è così che abbiamo capito chi era.

Perkins ha detto che gli agenti avevano fermato Oglesby a una fermata del traffico. Dopo aver inizialmente negato di essere Oglesby, lo ha ammesso dopo che la polizia ha mostrato la sua prova che conoscevano la sua identità.

Stava scappando solo perché aveva una relazione di violenza domestica e correva da anni, ha detto il capo Perkins Oglesby alla polizia. Non conosciamo la sua storia di vita al di fuori di ciò che ci ha raccontato, ma sappiamo cosa è successo qui.

Aveva vissuto quella vita per un paio d'anni e in pratica ha semplicemente rovinato il credito delle sue figlie, ha detto il capo Perkins.

La Southwest Baptist University ha dichiarato in una dichiarazione di aver collaborato pienamente alle indagini.

***
Maggiori informazioni su DailyMail.co.uk

  • Categorie
  • Tag

Notizia