Seleziona una pagina

È l'improbabile successo drammatico che esplora il mondo degli scacchi competitivi, con la sua stella in fila per i premi dopo la sua avvincente interpretazione del genio affascinante che distrugge i suoi avversari.

Ma ciò che molti di coloro che sono agganciati a The Queens Gambit non si renderanno conto è che la prodigiosa di scacchi Beth Harmon è basata su una persona reale.

Alcuni hanno riflettuto sulla sua vera identità e sono stati avanzati molti suggerimenti, ma l'opzione più plausibile è stata finora trascurata.

Diana Lanni è stata la It Girl degli scacchi americani negli anni '80 e contemporanea di Walter Tevis, l'autore del libro da cui è tratto lo show di Netflix.

Oltre ad essere una delle uniche giocatrici di scacchi di successo dell'epoca, la signorina Lanni ha anche lottato con la depressione e la dipendenza da alcol e droghe proprio come fa nella serie Beth interpretata dall'attrice britannica Anya Taylor-Joy. Aveva persino i capelli rossi corti, simili a Beths, all'inizio della sua carriera.

Alcuni hanno riflettuto sulla possibile ispirazione dietro Beth Harmon (nella foto), il personaggio principale dello show di successo di Netflix The Queens Gambit. Sono stati fatti molti suggerimenti, ma l'opzione più plausibile è stata finora trascurata

Diana Lanni (a destra) è stata la It Girl degli scacchi americani negli anni '80 e una contemporanea di Walter Tevis, l'autore del libro da cui è tratto lo show di Netflix

Tevis morì nel 1984, un anno dopo la pubblicazione di The Queens Gambit, e non rivelò l'ispirazione per la sua protagonista.

Ma la signorina Lanni, ormai sulla sessantina, è certa che il personaggio sia almeno in parte basato su di lei, così come il suo amico e maestro di scacchi Larry Kaufman.

Ha tracciato parallelismi tra i due nel suo prossimo libro di memorie Chess Board Options.

Si pensa che Kaufman, che ha introdotto Miss Lanni nel mondo degli scacchi, sia l'ispirazione per Harry Beltik, interpretato dall'attore britannico Harry Melling.

Oltre ad essere una delle uniche giocatrici di scacchi di successo dell'epoca, la signorina Lanni (a destra) ha anche lottato con la depressione e la dipendenza da alcol e droghe proprio come fa Beth nella serie. Nella foto: Lanni con l'amico e grande maestro di scacchi Larry Kaufman nel 1977. Entrambi credono che Lanni sia la probabile fonte di ispirazione per Beth Harmon

Secondo la signorina Lanni, Tevis usciva negli stessi posti in cui faceva nei primi anni '80 e la guardava mentre suonava al Washington Square Park.

Ero l'unica donna che suonava ogni giorno ovunque. Penso di essere stata una specie di It Girl degli scacchi perché c'erano altre donne attraenti che giocavano ma avevano una carriera, avevano mariti e giocavano una volta all'anno, mentre gli scacchi erano la mia vita, ha detto al podcast di Jennifer Shahades The Grid.

Kaufman crede anche che Benny Watts, interpretato da Thomas Brodie-Sangster, sia basato sul campione statunitense Walter Browne piuttosto che sul campione del mondo Bobby Fischer, come molti hanno ipotizzato.

Questo perché Benny era solo un campione degli Stati Uniti ed è descritto come avente una personalità simile a Browne.

Kaufman crede anche che Benny Watts, interpretato da Thomas Brodie-Sangster (a sinistra), sia basato sul campione statunitense Walter Browne piuttosto che sul campione del mondo Bobby Fischer, come molti hanno ipotizzato

Kaufman crede che Benny fosse basato su Browne (nella foto) poiché entrambi erano campioni degli Stati Uniti e Benny è descritto come avente una personalità simile a Browne

Come Beth, la signorina Lanni ha scoperto gli scacchi presto nella vita e ha continuato ad avere un grande successo, tra cui giocare negli US Womens Championship nel 1979 e nel 1981 e alle Olimpiadi nel 1982. Ed entrambe soffrivano di problemi di abuso di sostanze.

Questa è una cosa che Beth e io abbiamo in comune, vedi quanto sia solitaria e l'unica cosa che può lasciarla libera è quando beve, ha detto. E la sua depressione quando ha perso, o quando ha iniziato a spalare pillole o alcol è qualcosa che ho sperimentato per tutta la vita e contro cui ho dovuto combattere.

Ha aggiunto: Per quanto riguarda l'ispirazione per il personaggio, ha semplicemente seguito la mia vita, era il momento perfetto, era quando lo stava scrivendo. Ho ricevuto così tante lettere nell'ultimo mese da vecchi amici che dicevano: C'è uno spettacolo su di te su Netflix.

Kaufman ha anche evidenziato i parallelismi tra Beth e Miss Lanni in un estratto del suo libro pubblicato sulla rivista New In Chess. Tevis deve aver conosciuto Diana Lanni poiché frequentavano gli stessi ritrovi degli scacchi, scrisse. Lanni suonava regolarmente a Washington Square Park nei primi anni '80, quando Tevis stava lavorando al suo libro.

L'attrice britannica Miss Taylor-Joy, 24 anni, è stata nominata per un Golden Globe e un premio SAG per la sua interpretazione di Beth.

Opzioni della scacchiera: A Memoir Of Players, Games And Engines di Larry Kaufman uscirà il 19 aprile.