Seleziona una pagina

La madre in lutto della nipote uccisa da Morgan Freemans ha testimoniato tra le lacrime giovedì mentre raccontava a un tribunale delle loro ultime ore insieme prima di essere pugnalata a morte dal suo ragazzo.

Deena Adair, 55 anni, durante la sua testimonianza alla Corte Suprema di Manhattan, ha affermato di aver trascorso l'intera giornata con la figlia aspirante attrice EDena Hines, 33 anni, prima che il fidanzato della figlia, Lamar Davenport, 30 anni, la pugnalasse a morte 25 volte alle 2:50 del mattino il 16 agosto 2015.

Abbiamo guidato in Giamaica, nel Queens, per andare a vedere la casa che era la casa dei miei nonni, ha detto Adair, che è stato adottato da Freeman quando ha sposato la madre di Adair, Jeannette Adair Bradshaw.

Deena Adair, 55 anni, è nella foto con sua figlia EDena Hines, 33 anni, poche ore prima che la bellissima nipote di Morgan Freeman fosse pugnalata a morte dal suo ragazzo in una foschia indotta da droghe (foto di prova dal tribunale giovedì)

Giovedì Adair ha preso posizione in lacrime nel processo per omicidio di sua figlia e ha raccontato a un tribunale come aveva trascorso la giornata con Hines prima di essere accoltellata a morte dal suo ragazzo

EDena Hines, la nipote dell'attore Morgan Freeman (insieme), è stata pugnalata a morte nell'agosto 2015. Martedì, il suo ragazzo, che è il suo accusato assassino, è apparso in tribunale a Manhattan per affrontare il processo per il suo omicidio. È raffigurata con suo nonno ai Golden Globes del 2005

Lamar Davenport, che avrebbe ucciso la nipote di Morgan Freeman con rabbia violenta, è raffigurata in tribunale sotto processo per il suo omicidio

L'assistente del procuratore distrettuale ha insistito: perché sei andato a vedere quella casa quel giorno?, secondo il New York Daily News.

Solo per ricordare solo per andare in giro e parlare delle nostre esperienze, ha risposto.

Adair ha spiegato di aver dato alla luce Hines quando aveva 19 anni e non l'ha cresciuta da sola e che si erano riallacciati quando sua figlia era diventata adulta.

Hines è stata cresciuta dalla seconda moglie di Freeman, Myrna Colley-Lee.

Adair ha detto che lei e Hines avevano in programma di incontrarsi il giorno seguente e che i piani erano stati presi per un drink con gli amici di Hines della scuola di specializzazione, Davenport e il suo amico.

Hines e le sue amiche hanno trascorso una giornata piena di divertimento prima di essere pugnalata a morte nelle prime ore del mattino del 16 agosto 2015

Davenport, Adair e Hines nella foto all'estrema destra del tavolo in evidenza le foto scattate poche ore prima che fosse pugnalata a morte

Deena Adair, madre di EDena Hines, al centro, che è stata accoltellata 25 volte dal suo ragazzo Lamar nella foto giovedì in tribunale

(Hines) mi ha detto che probabilmente sarebbero rimasti fuori un po' più a lungo, ma non preoccuparti che mi avrebbe chiamato a pranzo oa cena il giorno successivo, ha ricordato Adair del loro addio.

Sono appena saltato su un taxi e ho detto che sono stanco, ha detto, tra le lacrime.

Adair, lottando per continuare, sussurrò: Perché? Come mai? Come mai?

Ore dopo, Hines è stata pugnalata 25 volte al petto, alla schiena e al braccio sulla W. 162nd St. davanti all'arenaria dove lei e Davenport avevano vissuto per circa 10 mesi.

Martedì, un testimone ha raccontato di come lo ha visto a cavallo di Hines per strada e le ha impedito di alzarsi in piedi.

Stavano litigando. Lei era sul pavimento, e lui era sopra di lei, trattenendola, impedendole di liberarsi dalla sua presa.

Stava cercando di tenerla giù. Ho provveduto a chiamare la polizia, ha detto la studentessa di infermieristica Cristina Aviles, secondo il New York Post che ha assistito all'udienza di martedì.

Stava urlando cose sul liberare il diavolo da lei. E poi ha tirato fuori un coltello, e poi ha continuato a pugnalarla più volte, ha aggiunto.

La Aviles ha detto di aver assistito scioccata mentre Davenport estraeva un coltello.

Non so da dove provenga, disse.

Ha descritto con dettagli strazianti come Hines ha cercato di scappare e si è capovolta dalla schiena allo stomaco mentre veniva ferita ripetutamente.

Ci sono state più pugnalate. La schiena, e poi la parte anteriore del petto e il collo.

Era a pancia in giù, e poi in qualche modo si è capovolta e lui l'ha pugnalata al petto.

Stava cercando di allontanarsi da lui spingendolo e prendendolo a calci, ha detto.

Ha detto che Hines ha continuato a muoversi ma non intenzionalmente e che sembrava che il suo corpo si stesse sussultando per lo shock.

Il detective della scena del crimine Philip Matthew era un altro testimone. È raffigurato mentre lascia il campo martedì

Quando Hines è morta, Freeman ha rilasciato una dichiarazione emotiva dicendo che il mondo non avrebbe mai conosciuto il suo talento

Davenport smise di conficcarle il coltello, disse, una volta che Hines rimase immobile.

Il testimone è stato colui che ha chiamato i servizi di emergenza sanitaria. Durante quella telefonata, che è stata suonata dai pubblici ministeri, ha urlato: Oh mio Dio! Oh no! Lei è sul pavimento!

Non posso credere che sto guardando questo! Questo ragazzo fottuto la sta accoltellando. Questo ragazzo è pazzo!

Hines era la figlia della prima moglie di Freeman, Jeanette Adair Bradshaw, e non era imparentata con l'attore dal sangue.

Ha adottato sua madre quando ha sposato Jeanette, tuttavia, e si considerava suo padre.

Davenport era un rapper tossicodipendente all'epoca che le era stato infedele durante i loro nove anni di relazione

Avevano una stretta relazione e Hines andò con lui e sua nonna a diverse cerimonie di premiazione di film di alto profilo.

Lei e Davenport vivevano insieme in un appartamento da 780.000 dollari che Freeman aveva comprato per Hines.

Durante la loro relazione di nove anni, ha avuto figli con altre donne e ha abusato di droghe.

Al momento della morte di EDenas, è stato affermato che era fatto di PCP la notte in cui l'ha pugnalata.

Davenport nega l'omicidio. È stato portato in una struttura psichiatrica subito dopo la sua morte, ma da allora è stato in custodia.

Quando è stata trovata morta per strada a Washington Heights, il coltello era ancora nel suo petto. Un tributo è mostrato sopra

Maggiori informazioni su DailyMail.co.uk

  • Categorie
  • Tag

Notizia