Seleziona una pagina

Courtney Pandolfi, 40 anni, è stata accusata di omicidio per l'incidente mortale che ha ucciso la futura mamma Yesenia Lisette Aguilar, 23

Un autista della DUI che ha colpito e ucciso una donna incinta in California è stato accusato di omicidio.

Courtney Pandolfi, 40 anni, è stata colpita con l'accusa di reato giovedì meno di 48 ore dopo che la jeep che stava guidando è stata investita da Yesenia Lisette Aguilar, 23 anni, su un marciapiede di Anaheim.

Aguilar, che era incinta di 35 settimane, è corsa in ospedale, ma è morta per le ferite riportate.

Il personale medico è stato in grado di partorire la sua bambina, che suo marito ha chiamato Adalyn Rose. La bambina rimane in terapia intensiva presso l'UC Irvine Medical Center, dove sta lottando per la vita.

Giovedì, il procuratore distrettuale della contea di Orange Todd Spitzer ha descritto le azioni di Pandolfis come oltre che scioccanti e assolutamente riprovevoli.

La donna è stata inoltre denunciata per guida in stato di ebbrezza e patente sospesa.

Pandolfi ha tre precedenti condanne per DUI, secondo Fox News.

Yesenia Lisette Aguilar, 23 anni, è morta poco dopo essere stata investita dalla Jeep guidata da Courtney Pandolfi martedì. Era incinta di otto mesi e il personale medico è stato in grado di salvare sua figlia, che si chiamava Adalyn Rose

Adalyn Rose è stata partorita con taglio cesareo d'urgenza dopo l'incidente. Il neonato sta lottando per sopravvivere ed è monitorato per danni cerebrali all'UC Irvine Medical Center

Aguilar è stata colpita e uccisa dopo che Pandolfi ha perso il controllo della Jeep bianca che guidava martedì sera

L'assassino accusato è apparso in tribunale giovedì, ma non ha ancora presentato una dichiarazione di colpevolezza. La sua prossima apparizione è prevista per il 4 settembre.

In una dichiarazione, DA Spitzer ha ulteriormente sbattuto Pandolfi, dicendo: Questo era prevenibile al 100%. Questa donna conosceva le conseguenze della guida in stato di ebbrezza e lo ha fatto comunque.

Non c'è motivo per cui una madre di 23 anni sia morta e sua figlia crescerà senza mai vedere le sue madri sorridere o sentire la sua voce.

Nel momento in cui è stata colpita, Aguilar era fuori a fare una passeggiata con suo marito, James Alvarez, che ha assistito all'incidente dell'orrore.

Il vedovo dal cuore spezzato dice che sua moglie era così entusiasta di diventare mamma e ha rivelato che stavano cercando di concepire per due anni.

È come se stessi vivendo un incubo e spero di svegliarmi presto, ha detto Alverez a KTLA tra le lacrime mercoledì.

Ma sto accettando che la realtà se n'è andata. E mia figlia è l'unica cosa che mi è rimasta.

Yesenia Lisette Aguilar, 23 anni, stava facendo una passeggiata con suo marito James Alvarez, nella foto insieme sopra, ad Anaheim martedì sera quando un presunto autista della DUI l'ha colpita, uccidendola. Era incinta di 35 settimane e la sua neonata ora sta lottando per sopravvivere

Il marito James Alvarez ha rivelato che la coppia aveva cercato per due anni di avere un bambino

Ricordando il momento in cui hanno notato la Jeep Pandolfis che correva verso di loro, Alvarez ha dichiarato: Le stavo tenendo la mano. Stavo cercando di trascinarla via verso di me e all'improvviso, in un secondo, la mia vita è cambiata.

Alvarez ha detto che ora si sta concentrando sull'assicurarsi che sua figlia stia meglio e riceva le cure mediche di cui ha bisogno per mantenere una parte di sua moglie con lui.

Sto solo pregando che sia sana. È l'ultima cosa che ho da lei, disse.

In suo onore è stato istituito un GoFundMe che ha raccolto più di $ 119.000.

Ti chiediamo di tenere Adalyn Rose (la figlia di Yesenia) e la sua famiglia nelle tue preghiere, si legge nella pagina che coprirà il funerale della giovane donna, oltre alle spese mediche.

Pandolfi, nel frattempo, è stato portato in ospedale con ferite da lievi a moderate.

È detenuta nella prigione di Orange County con una cauzione di 1 milione di dollari.

L'incidente mortale è avvenuto alle 19:37 su Katella Avenue e Bayless Street quando un'autista, successivamente identificata come la 40enne Courtney Pandolfi (sopra), ha perso il controllo del suo veicolo