Seleziona una pagina

Un incontro in aula tra un testimone che ha collaborato in un caso di tentato omicidio e un giurato colpito ha portato all'annullamento della condanna di un membro di una banda di New York.

La scorsa settimana la divisione d'appello della Corte suprema di New York, il primo dipartimento, ha annullato la condanna del 2017 di Tysheem McGregror, 21 anni, con l'accusa di tentato omicidio, aggressione, possesso criminale di un'arma e cospirazione, concludendo che la cattiva condotta del giurato n. 6 ha privato l'imputato dei suoi diritti al giusto processo.

Scrivendo nell'opinione unanime, il giudice Dianne T. Renwick ha affermato che la cattiva condotta in questione consisteva nel cadere a capofitto con un testimone dell'accusa e nello scambio di dozzine di lettere e telefonate con lui mentre era in prigione con accuse non correlate.

La condanna per tentato omicidio di Tysheem McGregrors (sinistra e destra) del 2017 è stata annullata dopo che è stato rivelato che un giurato si è innamorato di un testimone dell'accusa

La sbocciata storia d'amore è stata scoperta durante le deliberazioni della giuria, quando il testimone, identificato in precedenti reportage dal New York Daily News come l'ex membro della banda Xavier Classen, 30 anni, ne è stato chiaro all'accusa e ha scritto a un giudice chiedendo consigli su come ottenere un matrimonio licenza per sposarsi con il giurato n. 6.

McGregor, 21 anni, un presunto membro della gang di strada di Harlem East Army, è stato incriminato in relazione a quattro sparatorie avvenute tra maggio e dicembre 2015 come parte di una guerra tra bande.

Classen, che faceva parte di una banda rivale, ha accettato di testimoniare contro McGregor come parte di un accordo di cooperazione con l'accusa.

Ha identificato McGregor come un membro dell'esercito orientale e lo ha anche identificato nel video di sorveglianza di una sparatoria del 22 giugno 2015.

Dopo un processo di sei settimane, che includeva la testimonianza di quasi 100 testimoni, i giurati hanno ritenuto McGregor colpevole di accuse relative a una delle sparatorie, ma lo hanno scagionato in relazione agli altri tre incidenti.

Amore a prima vista: Xavier Classen, 30 anni, stava testimoniando contro McGregor quando ha attirato l'attenzione del giurato n. 6, che in seguito ha ammesso che l'ex membro della banda la faceva sentire in qualche modo

McGregor è stato successivamente condannato a 15 anni di carcere per i suoi crimini.

Dopo il verdetto, ma prima della sentenza, Classen ha dichiarato al pubblico ministero di aver scritto al giurato n. 6, che attualmente lo stava visitando in carcere.

La donna, che non è stata nominata, ha poi inviato al pm una lettera chiedendo la riduzione della pena di Classens.

Un mese dopo, Classen scrisse alla corte, chiedendo la sua assistenza per ottenere una licenza di matrimonio per sposare il giurato n. 6.

Queste rivelazioni hanno spinto il pubblico ministero ad avviare un'indagine sulla relazione tra il testimone e il giurato, che ha scoperto che il 26 giugno 2017, nel bel mezzo del processo McGregors, il giurato ha inviato a Classen una lettera d'amore, dicendogli che si sentiva [lt ] per il testimone, che vederlo e ascoltarlo lassù sul banco delle tribune l'ha fatta sentire in qualche modo, e che le sarebbe piaciuto scrivergli o parlargli, e includeva il suo numero di telefono.

Durante un'udienza che si è tenuta dopo il verdetto di McGregors, Classen ha ammesso alla corte che lui e il giurato n. 6 ora parlavano 3-4 volte al giorno e che aveva ricevuto circa 50 lettere da lei.

Ha detto che nella sua prima lettera a lui, il giurato ha scritto che era la donna dai capelli biondi con lo chignon, aggiungendo che si ricordava immediatamente di lei.

La donna innamorata ha testimoniato di essere stata ispirata a scrivere a Classen perché si sentiva in colpa per qualcuno che ha davvero cercato di cambiare la loro vita e poi la loro storia ha recuperato e ovviamente c'era un'attrazione fisica.

Il giurato ha testimoniato che era consapevole che non avrebbe dovuto contattare nessuno che fosse nel processo, ma in quel momento non stava nemmeno pensando a nulla di tutto ciò perché era solo un essere umano che commetteva un errore.

Ha promesso di non parlare del testimone con i suoi colleghi giurati. Quando le è stato chiesto se ritenesse che la testimonianza di Classens fosse contraddittoria nei confronti di McGregor, ha risposto: In un certo senso. Semplicemente non l'ho visto così perché per me tutta la sua testimonianza era irrilevante per il processo di Tysheems.

Dopo l'udienza, la difesa di McGregor ha presentato una mozione chiedendo di respingere la sua condanna sostenendo la cattiva condotta del giurato.

Dopo che la storia d'amore tra Classen e il giurato è venuta alla luce, la squadra di difesa di McGregor ha presentato ricorso contro il suo verdetto di colpevolezza, sostenendo che è stato privato del suo diritto a un processo equo

Il tribunale ha respinto la mozione, concludendo che, sebbene la condotta dei giurati fosse imprudente, non era del tipo che avrebbe potuto pregiudicare l'equità del procedimento o un diritto sostanziale dell'imputato.

La commissione d'appello dei quattro giudici non era d'accordo, concludendo nella sua sentenza del 14 novembre che la cattiva condotta dei giurati era intenzionale e palese.

Sebbene la donna abbia negato che i suoi sentimenti amorosi per Classen abbiano influenzato il suo pensiero su McGregor, era almeno probabilmente più probabile che accreditasse la sua testimonianza e avrebbe potuto inconsciamente cercare di aiutare la parte con cui era allineato il testimone, ha scritto Renwick.

La commissione d'appello ha concluso che il verdetto doveva essere annullato e il caso rinviato a un nuovo processo.

Il parere includeva anche una nota in cui si rivelava che il giurato ha ora una relazione molto seria con il testimone e cerca di sposarlo.

Ma i piani di matrimonio delle coppie infatuate sono attualmente sospesi perché Classen sta scontando la pena per una tentata condanna per aggressione di gruppo.

I registri del Dipartimento di correzione della città di New York indicano che lo sposo dovrebbe essere rilasciato nel marzo 2021.