Seleziona una pagina

Secondo quanto riferito, la catena di hamburger di proprietà di Mark Wahlberg e dei suoi due fratelli, Donnie e Paul, è in difficoltà finanziarie.

La sede dei Wahlburgers a Coney Island, Brooklyn, ha chiuso questo mese perché il ristorante non ha pagato i conti in tempo, ha riferito Page Six sabato.

Non hanno pagato le bollette, ha affermato il sito di gossip citando una fonte.

Erano sul punto di essere bloccati fuori da Coney Island perché il ristorante non ha pagato l'affitto, ha detto la fonte.

Secondo quanto riferito, i fratelli hanno anche problemi ad avviare la sua sede di Times Square anche a causa di problemi con i soldi dell'affitto.

La catena di hamburger di proprietà di Mark Wahlberg (all'estrema destra) e dei suoi due fratelli, Donnie (all'estrema sinistra) e Paul (al centro), sarebbe in difficoltà finanziarie

Secondo quanto riferito, la sede dei Wahlburgers a Coney Island, Brooklyn (sopra) ha chiuso questo mese perché il ristorante non ha pagato i conti in tempo

Secondo Page Six, Wahlburgers deve i soldi dell'affitto a Thor Equities, il proprietario della sede di 8.300 piedi quadrati sulla 8th Avenue a Manhattan.

Stanno avendo problemi ad aprire a Times Square. C'è qualche problema finanziario, ha detto una fonte a Page Six.

Wahlburgers ha rilasciato una dichiarazione a Page Six, dicendo: Wahlburgers ha richiesto la chiusura del suo ristorante di Coney Island a causa di una serie di fattori.

Lo stesso gruppo in franchising stava sviluppando uno spazio a Times Square.

In entrambi i casi l'affiliato non operava in conformità con le pratiche commerciali e gli standard del marchio Wahlburgers.

La proprietà sta ristrutturando la propria attività e introducendo una nuova gestione per garantire che Wahlburgers Coney Island mantenga i valori del marchio e criteri elevati sia come ristorante che come luogo di lavoro.

Siamo impegnati nella rivitalizzazione di Coney Island e nella riapertura lì, oltre a portare i Wahlburgers a Times Square, quando eravamo fiduciosi che la leadership, il personale e le risorse fossero in atto per sostenere l'impegno di Wahlburgers per l'eccellenza sotto tutti gli aspetti.

Secondo quanto riferito, i fratelli hanno anche problemi ad avviare la sua sede di Times Square anche a causa di problemi con i soldi dell'affitto. Donnie Wahlberg (terzo da sinistra) e Paul Wahlberg (quattro da sinistra) partecipano al VIP Preview Party a Wahlburgers Coney Island nel 2015

Non abbiamo ulteriori commenti.

Wahlburgers si è espansa per gestire almeno una dozzina di sedi negli Stati Uniti e in Canada, con oltre due dozzine in più in fase di pianificazione.

L'azienda è gestita dai tre fratelli di cui due, Mark e Donnie, sono attori, e un terzo, Paul, che è uno chef di formazione classica che ha lavorato nel settore della ristorazione per 30 anni.

Il suo CEO, Rick Vanzura, ha dichiarato a Business Insider l'anno scorso che la società prevede di aprire 118 sedi in totale entro i prossimi sette anni.

Wahlburgers sta cercando di attirare clienti nel mercato altamente competitivo degli hamburger migliori, che presenta catene famose come Shake Shack, Five Guys e Smashburger.

Si dice che Shake Shack, che gestisce 136 ristoranti in varie località in Nord America, Europa, Medio Oriente e Asia, valga circa $ 2,8 miliardi, mettendolo in lega con marchi affermati come Wendys e Papa Johns.

I Wahlberg non sono stati disponibili riguardo allo stato finanziario dei ristoranti.

La storia di Wahlburgers è oggetto di una serie televisiva di realtà su A&E che è andata in onda per otto stagioni.