Seleziona una pagina

La cantante di Blondie Debbie Harry afferma che la chirurgia estetica è proprio come farsi una vaccinazione antinfluenzale poiché ammette che invecchiare è stato duro per il suo aspetto

  • La pop star, 74 anni, ammette di aver sempre sfruttato il suo aspetto durante i suoi 50 anni di carriera
  • La cantante americana aveva precedentemente rivelato di aver avuto un lifting per motivi di lavoro
  • Nel nuovo libro di memorie Face It, dice di non aver mai nascosto il fatto di aver subito un intervento di chirurgia plastica
  • Ammette di avere giorni buoni e giorni cattivi quando si tratta del suo aspetto e concentrarsi sul suo aspetto le ha fatto domandare se ha realizzato qualcosa oltre a quello

Di Hayley Richardson per Mailonline

Pubblicato: 10:26 BST, 29 settembre 2019 | Aggiornato: 10:48 BST, 29 settembre 2019

La frontwoman dei Blondie Debbie Harry ha affermato che sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica è proprio come farsi una vaccinazione antinfluenzale.

La cantante americana, 74 anni, ammette che invecchiare è stato duro per il suo aspetto e che l'attenzione al suo aspetto durante i suoi 50 anni di carriera l'ha fatta chiedersi se abbia mai ottenuto qualcosa al di là della sua immagine.

Scrivendo nel suo nuovo libro di memorie Face It, la cantante riconosce di non aver mai nascosto il fatto di aver subito un intervento di chirurgia plastica.

Penso che sia lo stesso che sottoporsi a un vaccino antinfluenzale, un altro modo di prendersi cura di se stessi, dice.

La frontwoman dei Blondie Debbie Harry ha affermato che sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica è proprio come farsi una vaccinazione antinfluenzale. Nella foto agli AIM Independent Music Awards 2019 tenuti al Roundhouse di Londra all'inizio di questo mese

Se ti fa sentire meglio, avere un aspetto migliore e lavorare meglio, ecco di cosa si tratta.

Harry ha precedentemente affermato di essersi sottoposta a un lifting per motivi di lavoro e si è decolorata i capelli dall'età di 14 anni per assomigliare alla star del cinema Marilyn Monroe.

Nel suo libro di memorie, serializzato sul Sunday Times Magazine di oggi e pubblicato martedì, osserva: Invecchiare è difficile per il tuo aspetto. Come tutti gli altri, ho giorni belli e giorni cattivi e quelli, merda, spero che nessuno mi veda oggi giorni.

Parlando del modo in cui i suoi look iconici hanno dominato i titoli dei giornali nel corso degli anni, aggiunge: A volte mi chiedo se ho mai realizzato qualcosa al di là della mia immagine.

La cantante americana, fotografata nel 1978 durante la realizzazione di un promo pop per il loro singolo Im Always Touched By Your Presence Dear per la Chrysalis Records, afferma che l'attenzione al suo aspetto durante i suoi 50 anni di carriera l'ha fatta chiedersi se abbia mai ottenuto qualcosa oltre a lei Immagine

Harry condivide il suo sostegno al movimento #MeToo, elogiando il fatto che ha consentito alle voci delle donne di essere ascoltate.

Questo è successo alle donne tutto il tempo, dice. E tutti sono molto umiliati da questo.

Il mese scorso ha rivelato di essere stata violentata sotto la punta di un coltello durante una rapina a casa sua mentre viveva a New York con l'allora fidanzato Chris Stein.

La cantante di Heart Of Glass ha detto che la coppia è stata legata durante il raid mentre l'uomo cercava oggetti di valore in casa.

Debbie Harry condivide il suo sostegno al movimento #MeToo nel suo nuovo libro di memorie, elogiando il fatto che le sue voci hanno permesso di essere ascoltate. Nella foto alla 36a edizione degli ASCAP Pop Music Awards al Beverly Hilton Hotel a maggio

La cantante, nella foto a sinistra durante il suo periodo come coniglietta di Playboy prima di diventare una star con la band e proprio nel 1979, ha precedentemente affermato di aver subito un restyling per motivi di lavoro

Ha detto: Ha ammucchiato le chitarre e la telecamera di Chris e poi mi ha sciolto le mani e mi ha detto di togliermi i pantaloni.

Mi ha fottuto. E poi ha detto, vai a pulirti.

Chris, che ora ha 69 anni, è un co-fondatore e chitarrista della band Blondie ed aveva una relazione con Debbie, ma non si è mai sposato.

Il mese scorso Harry, raffigurato nel 1980, ha rivelato di essere stata violentata con la punta di un coltello durante una rapina a casa sua mentre viveva a New York con l'allora fidanzato Chris Stein

Non si sa esattamente quando sia avvenuto lo stupro o se sia stato denunciato alla polizia, ma si pensa che fosse prima che Debbie diventasse famosa negli anni '70.

Tuttavia, riflettendo sull'aggressione sessuale, ha detto: Le chitarre rubate mi hanno fatto più male.

Descrive anche un ex amante violento e al vetriolo, che l'ha perseguitata dopo averlo scaricato, e confessa di aver usato l'eroina per nascondere parti della mia vita o quando stavo affrontando un po' di depressione.

: