Seleziona una pagina

La rappresentante Katie Hill ha rivelato che le sue foto di nudo che sono trapelate sono state scattate a sua insaputa né al suo consenso.

La Hill ha tenuto il suo discorso all'ultimo piano come membro della Camera giovedì, che è servito come scuse e un assalto al doppio standard che, secondo lei, ha alimentato la sua caduta.

Non mi sottrarrò mai alla mia responsabilità per questa fine improvvisa del mio tempo qui, ma devo dire che questo è più grande di me, ha detto. Parto ora a causa di un doppio standard. Me ne vado perché non voglio più essere usata come merce di scambio.

Me ne vado perché non volevo essere smerciata da giornali, blog e siti web usati da agenti spudorati per la politica più sporca che abbia mai visto, ha continuato.

E i media di destra per aumentare i clic ed espandere il loro pubblico distribuendo foto intime di me scattate a mia insaputa per non parlare del mio consenso per l'intrattenimento sessuale di milioni di persone, ha aggiunto.

La rappresentante Katie Hill ha pronunciato il suo discorso di addio all'aula della Camera giovedì, denunciando il doppio standard che le donne devono affrontare suggerendo che è ingiusto che lasci il Congresso mentre il presidente Trump, accusato di aggressione sessuale, rimane alla Casa Bianca

La rappresentante Katie Hill (in rosso) si avvicina alla tribuna per chiedere il permesso di parlare all'aula della Camera, facendolo l'ultima volta come membro del Congresso

Hill ha detto che il doppio standard ha fatto sì che lei, una donna, non potesse rimanere al Congresso e tuttavia il presidente Trump, un uomo che si vanta della sua predazione sessuale, rimane.

Oggi come atto finale ho votato per andare avanti sull'impeachment di Donald Trump a nome delle donne degli Stati Uniti d'America, ha detto Hill.

Giovedì, Hill si è posizionata vicino al fondo della camera della Camera durante una serie di voti relativi all'impeachment, esprimendo sì all'apertura dell'inchiesta nelle sue ultime ore di servizio al Congresso.

Un certo numero di legislatori democratici si è avvicinato alla 32enne Hill, che si sta dimettendo per relazioni inadeguate, e l'ha abbracciata.

A Hill è stato assegnato uno spazio di parola speciale in cui poteva impiegare fino a un'ora.

Tuttavia, ha dovuto aspettare che i repubblicani se ne andassero prima, il che significa che si è seduta nella camera mentre il rappresentante Louie Gohmert continuava a brontolare.

Circa a metà del suo discorso, il rappresentante Alexandria Ocasio-Cortez è entrato nella camera e si è seduto vicino a Hill.

AOC è rimasto per circa 15 minuti mentre Gohmert continuava ad andare e poi ha abbracciato Hill mentre si alzava per andarsene. Anche altre matricole legislatori Reps. Lori Trahan e Joe Neguse sono entrate nella camera per tenere compagnia a Hill mentre aspettava il suo turno.

La rappresentante Katie Hill ha pubblicato un video lunedì spiegando perché ha deciso di dimettersi dal Congresso. Ha twittato domenica che aveva intenzione di smettere

La rappresentante Katie Hill (a sinistra) arriva giovedì a Capitol Hill, prima del suo discorso di addio al Congresso

Successivamente i membri della squadra Ilhan Omar e Ayanna Pressley sono entrati per vedere Hill parlare e l'hanno abbracciata dopo che si è conclusa.

DailyMail.com ha ottenuto fotografie di Hill, nudo, che fuma un bong. Le foto la mostravano anche mentre baciava Morgan Desjardins, un 24enne aiutante della campagna che era coinvolto in una relazione a tre con Hill e il suo ora separato marito Kenny Heslep.

Hill è stata anche accusata di avere una relazione con il suo direttore legislativo Graham Kelly, che sarebbe andata contro le regole etiche della Camera.

Hill ha negato questa relazione.

La Commissione etica della Camera ha aperto un'indagine sulle accuse spingendo Hill ad annunciare domenica che si sarebbe dimessa.

La rappresentante Katie Hill (a sinistra) ha ammesso di avere una relazione inappropriata con la sua collaboratrice della campagna Morgan Desjardins (al centro) mentre era ancora con suo marito Kenny Heslep (a destra)

La rappresentante Katie Hill (a sinistra) è stata anche accusata di avere una relazione con il suo direttore legislativo Graham Kelly (a destra), il che sarebbe più problematico in quanto ai membri del Congresso è vietato avere rapporti sessuali con il personale

La rappresentante Katie Hill (a destra) è fotografata con il suo aiutante della campagna Morgan Desjardins (a destra). Hill ha ammesso di essere in coppia con Desjardins

La rappresentante Katie Hill (al centro a destra) ha incolpato suo marito Kenny Heslep (a destra) per la fuga di foto. Ha chiesto il divorzio da Hill a luglio

RedState ha riportato per la prima volta su Hills due presunte relazioni con il personale, in un rapporto che includeva il democratico della California che si spazzolava i capelli di Desjardins nudo.

Lunedì Hill ha pubblicato un video in cui ha incolpato il marito violento per aver rilasciato le immagini e i media di destra per averle diffuse.

Questa campagna coordinata condotta dai media di destra e dagli oppositori repubblicani, consentendo e perpetuando gli abusi di mio marito fornendogli una piattaforma, è disgustosa e imperdonabile, ha detto.

Non permetterò alla mia esperienza di spaventare altre giovani donne o ragazze che si candidano a una carica. Per il bene di tutti noi non possiamo permettere che ciò accada, ha continuato Hill.

Sono ferito. Sono arrabbiato. Il percorso che ho visto così chiaramente per me stesso non è più lì, ha aggiunto la deputata. Non ho mai affermato di essere perfetta, ma non ho mai pensato che le mie imperfezioni sarebbero state armate e usate per cercare di distruggere me e la comunità che ho amato per tutta la mia vita. Per questo, sono così incredibilmente dispiaciuto.