Seleziona una pagina

Jide Zeitlin si è dimesso la scorsa settimana dalla carica di CEO di Tapestry tra le polemiche sulla sua relazione del 2007 con una donna che ha incontrato su Craigslist

Il deposto CEO dell'azienda di moda Tapestry ha posato come fotografo di fitness su Craigslist per attirare una donna 13 anni fa e poi ha avuto una relazione con lei mentre era sposato con un bambino in arrivo, è stato affermato.

Jide Zeitlin si è dimesso questa settimana da Tapestry, che possiede Kate Spade tra gli altri marchi di moda, dopo che le affermazioni sulla sua relazione con la donna sono state rese pubbliche sul Wall Street Journal.

Il rapporto affermava che era stato indagato per essersi atteggiato a fotografo per attirare una donna online, ma non sono stati forniti altri dettagli.

Martedì, quella donna è stata nominata da ProPublica come Gretchen Raymond, la chef di un miliardario del Connecticut che è entrato in contatto con lui per la prima volta nel 2007 quando ha risposto a un annuncio su Craigslist che aveva pubblicato.

Nel 2009, quando Zeitlin è stata nominata per una nomina all'interno dell'amministrazione Obama, dice di aver scritto un'e-mail a un assistente dei senatori del Connecticut (l'assistente dice che non ne ha memoria) e all'FBI.

Ha anche contattato membri dei media e la sua storia è stata riportata in parte da The Cable, ma i dettagli completi non sono mai emersi.

Nel 2007, quando ha incontrato Zeitlin, all'epoca era una modella di fitness e voleva che qualcuno le facesse delle foto.

Zeitlin che non ha ammesso completamente tutto ciò che sostiene, ma ha detto che martedì avrebbero avuto una relazione avrebbe usato il nome di James Greene per contattarla.

Secondo le e-mail rivelate da ProPublica, le ha detto di venire al loro primo servizio fotografico senza biancheria intima e ha detto che voleva fotografarla deliberatamente dietro.

Uno degli scatti che hai suggerito è del tuo culo mentre ti alleni con i pesi delle gambe. Dato che sto cercando di immaginarlo, speravo che avessi alcune riprese esistenti del tuo culo.

Le email presentate a ProPublica da Raymond che sono state pubblicate questa settimana

L'unico colpo che hai mandato del tuo sedere è quello in jeans ma i jeans sono così occupati (le tasche, le cuciture, ecc.) è difficile vederti.

Hai altri scatti del tuo sedere? Molte volte i corridori in particolare hanno dei mozziconi duri, ma non molto in termini di contorni, suspense o dramma (nei loro mozziconi, non nella loro personalità), ha scritto, secondo le e-mail.

Prima del loro primo servizio fotografico al bar Noho Star di Manhattan, le disse: per favore ricordati di non indossare mutandine o reggiseno quando arrivi in ​​città lunedì.

Dopo le prime riprese, si sono scambiati più messaggi e hanno iniziato a innamorarsi.

Sto per andare a letto e spero di non svegliarmi più alle 3 del mattino.

Data la nostra giornata di oggi, tuttavia, c'è il rischio reale che mi sveglio nel cuore della notte con il pensiero di te che mi turbina nella testa, ha detto.

Ha continuato mettendola in guardia contro altri fotografi che, secondo lui, avrebbero approfittato della sua bellezza e naturalezza mozzafiato.

Ci sono molti tipi straordinariamente lisci che fanno del loro lavoro sfruttare gli altri. (Scusa per la mia lezione paternalistica.) Ho mille domande che mi piacerebbe farti un giorno davanti a una tazza di caffè. Grazie per essere stato così generoso con il tuo tempo oggi ed essere così piacevole.

Non vedo l'ora di rivederti presto, disse.

Zeitlin ha pubblicato questo su LinkedIn questa settimana per cercare di spiegare alcune delle controversie. Afferma di essere stato preso di mira ingiustamente

Raymond era sposato all'epoca, ma non sapeva chi fosse Zeitlin fino a un mese prima di conoscersi.

Ha affermato che poi le ha ammesso qual era il suo vero nome e ha detto che ha mentito perché era un fotografo inesperto.

Ha deciso di portare avanti la relazione. Non è chiaro se sapesse che era sposato, o se sua moglie, Tina Goldberg, era incinta in quel momento.

La moglie di Zeitlin, Tina Goldberg

Ha detto che operava con il nome commerciale Soho Photo e che usava un appartamento adiacente a quello che condivideva con la sua famiglia come studio.

Raymond ha detto a ProPublica che la loro relazione è finita intorno all'ottobre 2007 e che l'ha annullata, dicendole che aveva troppo nel piatto.

Ha detto che era devastata e pensava che stessero progettando un futuro insieme.

Un mese dopo, il marito di Raymond venne a conoscenza della relazione e contattò la moglie di Zeitlin per dirglielo. ProPublica afferma di aver visto e-mail tra Raymond e la moglie di Zeitlin che confermano la sequenza temporale.

Raymond e suo marito hanno quindi deciso di indagare su di lui. Affermano di aver trovato sette donne che pensano abbia fotografato usando l'e-mail.

Nessuno ha denunciato illeciti e si ritiene che tutti avessero più di 18 anni quando si sono incontrati.

Raymond, determinato a smascherare Zeitlin, ha contattato l'FBI ma non è stato fatto nulla.

Tapestry possiede Coach, Kate Spade e Stuart Weitzman

Nel 2009, quando era stato preso in considerazione per un lavoro come rappresentante degli Stati Uniti presso le Nazioni Unite per l'amministrazione del presidente Obama, Raymond ha iniziato a trasmettere le sue accuse nei circoli politici.

Dice di aver inviato un'e-mail a Max Gigle, un assistente del personale del senatore del Connecticut Chris Dodd, dicendo: Quest'uomo ha messo me e la mia famiglia all'inferno.

Ha quindi iniziato a inviare e-mail a giornalisti a caso con le accuse. Nessuno li ha stampati.

La nomina di Zeitlins è stata quindi ritirata per motivi personali e voci di frode d'identità, ma non è stato fornito alcun altro dettaglio. Un articolo su The Cable diceva che aveva usato l'inganno per attirarla in quella che alla fine lei afferma essere stata una relazione romantica.

Ha negato con veemenza tutte le accuse a ProPublica alla fine del 2019.

Il giornalista di ProPublicas afferma anche di essere stato minacciato di querela per diffamazione da uno studio legale che operava per suo conto.

Il 23 giugno, il giornalista ha inviato un elenco di domande a Tapestry e Zeitlin sull'intera saga che, secondo lui, ha innescato l'indagine interna su quanto accaduto e, alla fine, lo ha portato a dimettersi.

In un post su LinkedIn ieri, ha detto che si sarebbe dimesso perché non voleva distrarre dall'azienda.

Affermò che James Greene era uno pseudonimo basato sul suo secondo nome e che lo usava per proteggere la sua privacy come un raro banchiere nero in ascesa.

Le accuse che ho avvicinato troppo alla donna di cui sopra sono vere; tuttavia la nostra relazione è iniziata e si è conclusa 13 anni fa, non aveva nulla a che fare con il mio ruolo in Tapestry e non ho usato il mio potere, la mia ricchezza o la mia posizione per promuovere quella relazione.

Ha anche criticato il giornalista di ProPublica, William Cohan, sostenendo di avere un'attenzione inquietante sulla questione datata.

Raymond ha rifiutato di commentare quando è stato contattato da DailyMail.com mercoledì.