Seleziona una pagina

L'uomo dell'Iowa, 39 anni, viene arrestato dopo che le foto hanno rivelato gli orribili lividi che sua moglie ha subito quando l'ha picchiata con un mattarello di legno e l'ha tenuta prigioniera nel loro seminterrato

  • CONTENUTO GRAFICO AVVERTENZA
  • Foto scioccanti mostrano i lividi che Molly Sites ha subito per mano di suo marito
  • Suo marito Matthew Sites, 39 anni, di Des Moines è stato arrestato domenica mattina
  • Matthew presumibilmente l'ha picchiata con i pugni, un mattarello di legno e una lunga torcia di metallo e l'ha tenuta prigioniera nel loro seminterrato
  • Molly è riuscita a scappare e a chiamare la polizia che in seguito lo ha arrestato
  • Matthew è accusato di falsa reclusione, aggressione per abusi domestici e lesioni intenzionali

Di Kayla Brantley per Dailymail.com

Pubblicato: 00:04 BST, 9 ottobre 2019 | Aggiornato: 00:07 BST, 9 ottobre 2019

Foto scioccanti mostrano i lividi che una donna dell'Iowa ha subito per mano di suo marito che presumibilmente l'ha picchiata e tenuta prigioniera nel loro seminterrato.

Matthew Allen Sites, 39 anni, di Des Moines è stato arrestato domenica mattina presto dopo aver tenuto sua moglie, Molly Sites, nel seminterrato della loro casa contro la sua volontà mentre la picchiava ripetutamente con i pugni e un mattarello di legno.

Un rapporto di indagine rivela che Molly è riuscita a scappare e a contattare la polizia che in seguito ha arrestato suo marito.

Matthew è stato accusato di falsa reclusione, aggressione per abusi domestici e lesioni intenzionali. Attualmente è detenuto nella prigione della contea di Polk con una cauzione di $ 21.000.

Foto scioccanti mostrano i lividi che Molly Sites ha subito per mano di suo marito Matthew Sites

Matthew presumibilmente l'ha picchiata con i pugni, un mattarello di legno e una lunga torcia di metallo e l'ha tenuta prigioniera nel loro seminterrato

Suo marito Matthew Sites, 39 anni, di Des Moines è stato arrestato domenica mattina

Le foto mostrano una Molly ferita e maltrattata sdraiata nel suo letto d'ospedale con due occhi neri e denti rotti.

Secondo il rapporto di arresto, Matthew ha inflitto gravi lesioni personali e lesioni picchiandola con una lunga torcia metallica in stile manganello insieme ai suoi stessi pugni.

La cugina di Molly, Amanda Tilley, ha avviato un GoFundMe per raccogliere fondi per le sue spese mediche.

Dovrà imparare di nuovo a camminare, lui le ha rotto i denti, quindi avrà bisogno di un intervento dentistico, ha detto Tilley a We Are Iowa.

Tilley ha detto che la coppia si era separata e di recente era tornata insieme.

Abbiamo pensato che sarebbe successo di nuovo. E le abbiamo detto più volte che è spazzatura, è spazzatura, stai lontano da lui, è un uomo malvagio.

Ma poi appena ho visto le foto ed ero come se questo non fosse lo stesso. Questo è il male al di là di qualsiasi cosa io abbia mai visto.

Matthew è accusato di falsa reclusione, aggressione per abusi domestici e lesioni intenzionali

Il GoFundMe afferma: Molly è stata picchiata, trattenuta contro la sua volontà e torturata. Attualmente è ricoverata in ospedale e avrà davanti a sé una lunga strada per la guarigione.

Noi (la sua famiglia) chiediamo aiuto per coprire le bollette imminenti. Avrà bisogno di diverse terapie, visite mediche e cure dentistiche. Per favore considera di aiutare se puoi. Qualsiasi cosa aiuta!

La famiglia ha mantenuto la pagina aggiornata con i progressi di Molly e ha detto domenica che Molly è stata finalmente in grado di mangiare una purea di zuppa e di farsi una doccia.

Lunedì, la pagina ha riferito che Molly era stata dimessa dall'ospedale.

Il GoFundMe ha già raggiunto $ 2.600 del suo obiettivo di $ 2.000.

:

Maggiori informazioni su DailyMail.co.uk

  • Categorie
  • Tag

Notizia