Seleziona una pagina

La polizia ha arrestato il fidanzato di una donna la cui figlia di 15 anni crede sia stata uccisa quando è scomparsa 10 giorni fa nel West Virginia.

Hanno detto di essere molto fiduciosi che i resti decomposti scoperti giovedì appartengano alla ragazza.

Riley Crossman è scomparsa il 7 maggio e le forze dell'ordine hanno affermato che il partner della madre dell'adolescente, il 41enne Andy J. McCauley, Jr., è stato sospettato dal primo giorno.

La madre di Crossman, Chantel Oakley, ha notato che era scomparsa l'8 maggio, dopo aver appreso di non aver frequentato la Berkeley Springs High School il giorno dopo che sua nonna materna l'aveva vista per l'ultima volta intorno alle 19:00.

Oakley l'ha vista alle 15:30 quel giorno quando è tornata a casa da scuola per svegliarla per andare al lavoro.

Riley Crossman è scomparsa il 7 maggio ed è stata vista l'ultima volta mentre andava a letto nella sua casa del West Virginia

La madre di Crossman ha riferito che la ragazza (foto a destra) è scomparsa l'8 maggio. I poliziotti hanno quindi iniziato a guardare il fidanzato della madre, il 46enne Andy McCauley, Jr. (a sinistra)

Sono tornato a casa dal lavoro verso le 22:00. La sua porta era chiusa, quindi a detta di tutti era nella sua stanza, ma in realtà non l'ho vista, ha detto Oakley a Dateline.

Secondo quanto riferito, aveva mandato un messaggio al suo ragazzo Haydn alle 22:30 e agli amici fino a mezzanotte. Secondo quanto riferito, l'8 maggio ha tentato di videochiamare il suo ragazzo intorno alle 5:40 tramite Facebook Messenger.

Oakley e il padre delle ragazze Lance Crossman hanno detto che le loro chiamate sono andate direttamente alla segreteria quella sera mentre cercavano di trovarla.

Il suo ragazzo ha postato su Instagram una settimana fa: Facendo tutto il possibile per cercare di trovarla, non ho dormito da quando è scomparsa e fisicamente non riesco a dormire o funzionare senza di lei Sono peggio che mai in questo momento e ho bisogno che sia qui e al sicuro .

Madre Chantel Oakley ha detto di averla vista l'ultima volta quando sua figlia è venuta a svegliarla il 7 maggio

Secondo quanto riferito, aveva mandato un messaggio al suo ragazzo Haydn alle 22:30 e agli amici fino a mezzanotte. Secondo quanto riferito, l'8 maggio ha tentato di videochiamare il suo ragazzo intorno alle 5:40 tramite Facebook Messenger.

Non posso più andare avanti senza di lei Voglio solo che sia con me in questo momento Sono stato preoccupato a morte e ho solo bisogno di qualcosa per farmi sentire meglio ma lei è l'unica che può farlo.. Spero davvero che tu stia bene piccola per favore sii sicuro.

Le squadre di polizia l'hanno perquisita nell'area e hanno detto che stavano anche cercando un possibile sospetto nella settimana successiva alla sua scomparsa.

Poi mercoledì un gruppo di 300 volontari ha iniziato a cacciare in collaborazione con le agenzie della Virginia, del Maryland e della polizia delle risorse naturali del West Virginia ha scoperto un cadavere sulla North Mountain nel blocco 5500 di Tuscarora Pike nella contea di Berkeley.

Sebbene il corpo non sia stato identificato come Crossman, i poliziotti credono che sia morta.

Un'autopsia confermerà se si tratta della ragazza di Berkeley Springs.

McCauley è stato arrestato giovedì dopo essere stato sotto sorveglianza al suo lavoro nella contea di Berkeley dalla scorsa settimana. Ha accettato di andare alla stazione e lì è stato arrestato.

Lo sceriffo della contea di Morgan KC Bohrer ha affermato di non avere altri motivi per sospettare che altri siano coinvolti nel caso dell'adolescente scomparso. Insieme al capo John Walter, al vice Luke Shambaugh, Cpl. Fred Edwards e Cpl. Janette See ha risposto alla scena dei resti scoperti.

Mercoledì un gruppo di 300 volontari si è unito alla caccia con agenti dell'area del West Virginia. Giovedì un corpo decomposto è stato trovato su Tuscarora Pike nella contea di Berkeley e la polizia crede che sia Crossman

L'ex insegnante che è un pastore, Josh Rider, ha detto di essere in grado di amare e compassionare i bambini

La polizia è in attesa di scoprire la causa della morte e da quanto tempo il corpo era lì.

La sua scuola ha detto che stava fornendo consulenti per aiutare gli studenti a processare la scomparsa di Crossman e la possibile morte.

Giovedì sera si è svolta anche una veglia di preghiera al Berkeley Springs State Park.

Volevamo un risultato migliore, ha detto lo sceriffo Bohrer riguardo alla localizzazione dei resti di chi credono sia la ragazza della Berkeley Springs High School. Ha detto che McCauley sarà accusato di omicidio.

Un'amica di nome Jada ha detto a LocalDVM.com: Ha pubblicato online un po' di come pensa che a nessuno importasse di lei. Quindi vedere tutto questo probabilmente l'avrebbe fatta sentire così amata.

Il suo ex insegnante, che è un pastore, Josh Rider, ha detto al raduno: È stata in grado di amare, mostrare compassione ai bambini, cosa che vorrei che tutti gli studenti potessero fare alla sua età quando l'ho avuta in prima media.

Veniamo oggi riconoscendo che abbiamo perso un individuo che amavamo, ma ci riuniamo come famiglia e come comunità e siamo legati insieme dal Signore e dall'amore che abbiamo gli uni per gli altri.

Una pagina di GoFundMe descriveva Crossman come una ragazza esuberante e affidabile.

Buffy Ross accende una candela giovedì durante una veglia al Berkeley Springs State Park

Più di 300 persone hanno assistito alla veglia per ricordare Crossman giovedì sera

Ha detto che suo padre Lance Crossman e la matrigna Jess sono stati positivamente umiliati dall'effusione di amore e sostegno per aiutare a riportare Riley a casa in sicurezza.

La pagina annotava che nessuno dei membri della famiglia aveva lavorato da quando il bambino era scomparso.

Sebbene non stessero chiedendo loro stessi donazioni in denaro, il membro della famiglia che ha creato la pagina di crowdfunding voleva raccogliere fondi in modo che Riley potesse tornare a casa alla sua vita normale e in modo che i suoi fratelli in ogni famiglia possano vivere il più normalmente possibile mentre sono esaurendo tutti gli sforzi per riportare a casa la loro sorella maggiore.

Entro venerdì avevano raccolto $ 3.845 su un obiettivo di $ 10.000 per la stampa di volantini, pasti, carburante, spese postali e pubblicitarie.

Se qualcuno ha qualche informazione, chiami il dipartimento degli sceriffi della contea di Morgan al 304-258-1067.

Se qualcuno ha qualche informazione, chiami il dipartimento degli sceriffi della contea di Morgan al 304-258-1067