Seleziona una pagina

Il tatuatore Nicholas Brent Gibson, 32 anni, ha ammesso una serie di omicidi negli Stati Uniti dal 1999 quando aveva 12 anni

Un 32enne condannato per reati sessuali sospettato di aver ucciso a colpi di arma da fuoco un anziano coinquilino con una spada da samurai è indagato come potenziale serial killer dopo aver confessato diversi altri omicidi in tutto il paese a partire dal 1999, quando aveva solo 12 anni, fonti della polizia ha detto a DailyMail.com.

Nicholas Brent Gibson, che ha l'identità online Brent Savage e sfoggia il nome Savage Angel tatuato sul petto, è stato arrestato a New York City domenica 5 maggio, con l'accusa di aver ucciso Erik Stocker, 77 anni, a Miami Beach, in Florida. .

Ora si può rivelare che Gibson ha detto alla polizia di aver ucciso altre sei persone in Florida, California e Georgia in una serie di omicidi risalenti al 1999, quando aveva 12 anni.

Il portavoce del dipartimento di polizia di Miami Beach Ernesto Rodriguez ha detto che Gibson ha ammesso l'omicidio di Stockers e di altri sei.

Ha detto: Il signor Gibson è stato intervistato dagli investigatori di Miami Beach dopo il suo arresto domenica [5 maggio]. In quell'intervista, ha ammesso di essere coinvolto nell'omicidio del signor Stocker.

Abbiamo anche recuperato prove fisiche a sostegno delle accuse di omicidio che saranno presentate contro di lui una volta che sarà tornato a Miami.

La casa con una camera da letto (anellata) di Erik Stocker nel complesso di Miami Beach, in Florida, dove il suo corpo è stato trovato il 30 aprile

Il signor Gibson ha anche rilasciato ulteriori dichiarazioni sul suo coinvolgimento in altri sei omicidi durante i primi periodi della sua vita.

Ha detto che si sono verificati in Florida, Georgia e California. Stiamo valutando le informazioni che ha fornito.

Lavoreremo con le forze dell'ordine in questi luoghi nel tentativo di determinare la credibilità delle sue dichiarazioni.

Questo sarà un processo lungo. In questo momento non possiamo confermare ciò che il signor Gibson ci ha detto sul suo coinvolgimento in nessuno degli altri omicidi.

Gibson, che ha tatuaggi intorno all'occhio destro e al collo, è stato arrestato il 5 maggio dalla polizia di New York per l'orribile uccisione di Stocker. Il corpo in decomposizione di Stockers è stato trovato il 30 aprile.

Savage Angel: Nicholas Brent Gibson è in prigione da oltre 16 anni. Ha scontato sette anni per stupro nel 2000, quattro anni e mezzo per stupro nel 2008, nove mesi per non essersi registrato come predatore sessuale nel 2013, due anni per non essersi nuovamente registrato nel 2014 e 30 mesi per non essersi registrato 2017

Il tatuatore Gibson, che secondo le fonti viveva con Stocker e forse prestava servizio come assistente sanitario, lo avrebbe ucciso e mutilato, poi gli avrebbe rubato il portafoglio e le carte di credito.

PASSATO CRIMINALE

20 giugno 2000 Nicholas Brent Gibson, allora solo 13enne, è stato condannato per stupro in Illinois. Ha scontato la sua condanna a sette anni presso l'Illinois Youth Center di Harrisburg.

31 agosto 2007 È stato rilasciato dal carcere.

26 dicembre 2007 È stato arrestato per aver violentato e aggredito indecentemente una persona di età inferiore ai 16 anni a Tyrone, in Pennsylvania.

29 maggio 2008 Si è dichiarato colpevole di stupro e di non essersi registrato come molestatore sessuale. È stato condannato a quattro anni e mezzo di reclusione.

21 giugno 2012 È stato rilasciato dal carcere.

17 agosto 2012 È stato arrestato nella contea di Cobb, in Georgia, per non essersi registrato come molestatore sessuale. Poi è fuggito.

19 febbraio 2013 È stato arrestato dal dipartimento di polizia di Miami Beach per non essersi registrato come predatore sessuale e condannato a 90 giorni di custodia.

10 maggio 2013 È stato estradato nella contea di Cobb, in Georgia, e incarcerato per sei mesi per non essersi registrato come molestatore sessuale

24 ottobre 2013 È stato rilasciato dalla prigione statale di Autry, Pelham, Georgia.

11 novembre 2013 È stato arrestato dall'ufficio dello sceriffo della contea di Cobb, in Georgia, per non essersi registrato come molestatore sessuale.

6 febbraio 2014 È stato condannato a 2 anni di reclusione.

10 novembre 2015 È stato rilasciato dalla prigione statale di Dooly a Unadilla, in Georgia

11 giugno 2016 È stato arrestato mentre lavorava a Dunkin Donuts, in Florida, e accusato di non essersi registrato come molestatore sessuale. È stato messo in custodia cautelare in attesa del processo

30 marzo 2017 È stato condannato a 30 mesi

23 novembre 2018 È stato rilasciato dal carcere

Gibson, che ha anche lavorato presso un Dunkin Donuts a Jupiter, in Florida, ha utilizzato una delle carte per acquistare un biglietto dell'autobus per New York City, hanno detto le fonti.

Secondo quanto riferito, la polizia di Miami Beach ha trovato una scena insolitamente cruenta quando ha scoperto il cadavere di Stockers il 30 aprile dopo che i vicini nel suo condominio si erano lamentati di un cattivo odore proveniente dalla sua casa con un letto al secondo piano.

Stocker era stato ucciso a colpi di arma da fuoco con una spada da samurai. La polizia ritiene che l'omicidio sia avvenuto il 17 aprile.

I vicini hanno detto a DailyMail.com di ritenere che Gibson avesse vissuto con Stocker in un complesso di appartamenti recintato degli anni '40 vicino all'hotspot turistico Lincoln Road a South Beach.

Hanno detto che l'omicidio probabilmente è passato inosservato per così tanto tempo perché la maggior parte delle abitazioni sono case di vacanza e solo una manciata è attualmente occupata.

Stocker possedeva la sua casa da 10 anni.

Ho visto il vecchio regolarmente ma il ragazzo più giovane, forse solo una o due volte. Non potevano mancare i suoi tatuaggi, disse un vicino. Penso che vivessero insieme, ma ci sono così poche persone qui che nessuno si conosce davvero.

Un addetto alla manutenzione che ha rifiutato di farsi nominare ha aggiunto: Era un vecchio amichevole, andava a fare delle passeggiate. La sua casa era piuttosto caotica, avrebbe potuto essere un po' un accumulatore

Il primo che seppero che qualcosa non andava era l'odore terribile. La direzione ha aperto la porta perché pensavano che fossero topi o qualcosa del genere.

Era morto lì dentro, la scena era molto, molto brutta. Hanno detto che è stato pugnalato con una spada da samurai.

Sulla sua pagina Instagram, Gibson ha affermato il 26 dicembre 2015 di aver avuto una relazione con un'attrice vincitrice di un premio televisivo Emmy.

Gibson ha posato davanti a otto premi Emmy, tenendone un altro in mano, e ha scritto: Sì, sono reali, non miei. Ma io sono ******* un'attrice.nome nascosto ovviamente.lol

Nicholas Brent Gibson ha lavorato presso Dunkin Donuts a Jupiter, in Florida, dopo essere stato un tatuatore e barista. È stato arrestato in negozio per non essersi registrato come molestatore sessuale

Nicholas Brent Gibson, in posa davanti a otto Emmy Awards e in possesso di un altro, ha detto ai suoi follower su Instagram nel 2015 di avere una relazione con un'attrice

La polizia di Miami ha annunciato che Gibson era una persona interessata all'omicidio di Stocker e ha avvertito il NYPD di tenerlo d'occhio.

La polizia è stata in grado di rintracciarlo dopo aver usato le carte di credito Stockers in diversi posti a Manhattan, hanno detto le autorità.

Gli ufficiali hanno trovato il video di Gibson al Pronto Pizza, vicino al Rockefeller Center, dove ha usato la carta il 3 maggio.

Il 4 maggio, Gibson ha utilizzato una delle carte rubate per acquistare una Metro Card della metropolitana nella parte inferiore di Manhattan.

Il 5 maggio, i poliziotti dei trasporti lo hanno visto scendere dalla metropolitana alla stazione della linea L di First Avenue nell'East Village e lo hanno arrestato solo dopo aver combattuto brevemente.

È stato accusato di resistenza all'arresto e latitante da un altro stato.

Gibson era anche ricercato per aver violato la libertà vigilata dopo che, secondo quanto riferito, non si era registrato come molestatore sessuale.

Gibson ha scontato sette anni per stupro in Illinois dal 2000 al 2007 ed è stato poi condannato a quattro anni e mezzo per stupro nel 2008 in Pennsylvania.

La polizia ritiene che Nicholas Brent Gibson (sopra) abbia usato una spada per smembrare Stocker, per cui lavorava come assistente sanitario, e poi sia scappato con le sue carte di credito

Nel suo curriculum pubblicato online, Gibson ha affermato di avere una laurea in Belle Arti presso la Northern Illinois University di Harrisburg nel 2009.

Ha descritto di aver lavorato come tatuatore a Miami Beach tra febbraio 2014 e ottobre 2015.

Gibson ha scritto: Ho lavorato in questo negozio e l'ho adorato. Principalmente su commissione. Non stavo pagando abbastanza nemmeno con il mio altro concerto part-time.

Vorrei tornare in un negozio o in un campo correlato. Artista esperto, dotato di abilità versatili, mano libera e bravo in quasi tutte le gamme dell'arte. La specialità è la nuova scuola e il realismo fotografico ha un portfolio su richiesta.

Ha poi lavorato come barista e cameriere in un ristorante a South Beach, Miami, tra ottobre 2015 e febbraio 2016.

Ha postato: Ho lavorato come uomo di casa per circa una settimana. Poi sono diventato un server e in un mese sono passato al bar e ho iniziato a occuparmi di domestici e cambiali domestici. Amavo il mio lavoro e i datori di lavoro. I miei colleghi erano i migliori e purtroppo ho dovuto trasferirmi e ora cercare ulteriore lavoro in quel campo.