Seleziona una pagina

Il marito di un'istruttrice di fitness del Texas assassinata ha detto di aver finito con la caccia al suo assassino.

Terri Missy Bevers, 45 anni, è stata trovata morta con ferite multiple da puntura alla testa e al torace presso la Creekside Church of Christ a Midlothian, dove aveva organizzato una lezione di ginnastica, intorno alle 5 del mattino di aprile 2016.

Le autorità hanno successivamente rilasciato le riprese delle telecamere di sorveglianza di una sospettata, vestita con elmetto, guanti e un giubbotto con sopra scritto la polizia, che camminava per la chiesa e trasportava strumenti coerenti con le ferite riportate.

Per mesi suo marito, Brandon, 43 anni, ha collaborato con le autorità nella ricerca del suo assassino e ha persino provato a perquisire lui stesso.

Ma, in un'e-mail al podcast di Crime Stories, dice che per il bene dei suoi figli sta terminando la ricerca in modo da poter commemorare correttamente sua moglie.

Brandon Bevers (a sinistra), marito dell'istruttrice di fitness del Texas assassinata, Missy Bevers (a destra), ha detto di aver finito con la caccia al suo assassino dopo un anno e mezzo per il bene dei suoi figli in modo da poter commemorare adeguatamente sua moglie

Le autorità hanno poi rilasciato le riprese delle telecamere a circuito chiuso di un sospetto (sopra) che camminava per la chiesa e trasportava strumenti coerenti con le ferite che aveva subito

Ai bambini non piace molto catturare questa persona. Non vogliono rivisitare quelle emozioni, me lo hanno detto, ha scritto in parte.

Vedono/sentono l'ansia quotidiana che provo nel trovare questa persona e penso che siano stanchi della mentalità in cui si inserisce la nostra vita quotidiana.

Questo comportamento non ha lasciato a Missy la vera eredità che merita, in particolare agli occhi dei miei figli.

Da questo momento in poi, l'unica cosa di cui parlerò è chi fosse Missy. I suoi contributi alla mia vita, ai bambini, a questa famiglia e a numerose altre persone che amava.

Nel maggio 2016, Brandon ha detto a People che era convinto che l'assassino di sua moglie non fosse estraneo e ha anche rivelato che stava trascorrendo le sue giornate cercando di capire come far sentire di nuovo al sicuro le loro giovani figlie.

Penso che fosse una donna, ha detto alla rivista. Penso ancora che chiunque fosse questa persona conoscesse mia moglie e avesse un movente.

Brandon ha detto che credeva anche che il sospetto avesse fatto di tutto per mettere in scena la scena per sembrare una rapina andata storta.

Ha aggiunto: Non c'è motivo per cui un individuo possa irrompere in una chiesa, vestito con quel tipo di abbigliamento e inscenare una rapina, o quella che sembrerebbe essere una rapina che attraversa l'edificio, rompendo vetri e aprendo porte.

Se quella persona era davvero lì per commettere una rapina, perché hanno ucciso mia moglie e le hanno lasciato la fede al dito?

A un certo punto, le autorità hanno detto di voler parlare con il proprietario di una Nissan Altima che è stata vista nella zona prima che Bevers venisse ucciso.

I filmati di sorveglianza hanno catturato l'auto color argento o chiara che si fermava in un parcheggio a meno di un miglio dalla scena del crimine.

Nel caso non sono stati effettuati arresti e le autorità non hanno nemmeno confermato se il sospettato sia un uomo o una donna

L'ultimo vantaggio rimanente riguarda un'auto che si ferma nel parcheggio SWFA Sporting Goods intorno alle 2 del mattino, ha detto la CBS in una conferenza stampa venerdì, l'assistente capo Kevin Johnson.

Si vedono entrare nel parcheggio e partire solo pochi minuti dopo.

La polizia ha detto che l'auto era una Nissan Altima del 2010-2012 con un adesivo ovale sul paraurti, ma ha aggiunto che l'autista non è necessariamente un sospetto.

Le autorità in precedenza avevano ottenuto mandati per informazioni sui telefoni cellulari relative a diversi membri della famiglia Bevers.

Johnson ha confermato che nessuno degli amici di famiglia o dei colleghi delle vittime è considerato sospetto.

Ma hanno fornito maggiori informazioni sul sospetto catturato dalle telecamere a circuito chiuso, descrivendo l'individuo tra i 52 ei 57 anni e che sembrava avere la pelle più chiara.

Le autorità hanno precedentemente ottenuto mandati per informazioni sul cellulare relative a diversi membri della famiglia Bevers, ma venerdì hanno confermato che nessuno dei suoi amici o colleghi è considerato sospetto

Secondo quanto riferito, i filmati di sorveglianza hanno catturato un sospetto che trasportava strumenti coerenti con le ferite di Bevers mentre camminava attraverso la Chiesa di Cristo di Creekside a Midlothian (nella foto)

Ma gli inquirenti non hanno ancora stabilito se la persona fosse un uomo o una donna.

Nel frattempo, la madre di Brandon, Marsha Essary Tucker, si è rivolta su Facebook per esortare l'assassino a costituirsi.

Ti stai innervosendo un po', tremando con i tuoi stivali che sembrano troppo grandi? Tu dovresti essere! È solo questione di tempo ormai, ha scritto la suocera delle vittime.

Sarebbe molto più facile per te andare avanti e consegnarti. Sono sicuro che i funzionari ne terranno conto.

Vai avanti e liberati la coscienza, ti sentirai meglio.

Non ha senso che la tua famiglia sia testimone di te che sei stato prelevato dalla polizia e che lasci quella visione duratura nelle loro menti per sempre! Stiamo tutti aspettando! In un modo o nell'altro!!

Il suo messaggio è arrivato meno di un mese dopo che i mandati di perquisizione hanno rivelato che pochi giorni prima del suo omicidio, Bevers aveva ricevuto un messaggio inquietante e strano da un uomo sconosciuto su LinkedIn.

La suocera di Bevers, Marsha Essary Tucker, ha scritto una lettera all'assassino, esortandolo a costituirsi prima che la polizia li trovi

I messaggi recuperati sui telefoni di proprietà di Bevers e suo marito Brandon Bevers hanno rivelato che stavano avendo problemi nel loro matrimonio e stavano affrontando continui problemi finanziari, ha riferito NBCDFW.

Nel frattempo, Brandon in precedenza ha parlato della morte di sua moglie e ha detto di aver trovato forza in questo momento difficile rivolgendosi a Dio.

Se non fosse stato per me appoggiarmi a Dio così pesantemente come lo sono adesso, ok, non c'è modo che mi sciolga solo in questo asfalto, ha detto alla NBC.

Non c'è modo in cui Brandon Bevers prima che questo sarebbe qui oggi senza che io mi appoggio a Dio, e la sua parola e la sua guida, come se ci trovassi pace. È molto confortante. Ne ottengo saggezza.

Ha anche aggiunto di essersi rifiutato di leggere qualsiasi rapporto che descriva in dettaglio le ferite riportate dalla moglie prima di morire.

Le autorità hanno affermato di aver trovato prove di ingresso forzato nella chiesa e Bevers potrebbe essere entrata in una rapina mentre si preparava per la sua lezione di fitness a Camp Gladiator.

Hanno anche affermato che qualcuno ha cercato di ripulire la scena del crimine.

Sono state offerte ricompense di $ 20.000 per informazioni che portano all'arresto e alla condanna di un sospetto nel caso.

Le autorità vogliono parlare con il proprietario di una Nissan Altima (nella foto) che è stata vista nella zona prima che Bevers venisse ucciso

L'assistente capo Kevin Johnson ha dichiarato in una conferenza stampa venerdì che l'ultimo vantaggio rimasto riguarda un'auto che si è fermata nel parcheggio SWFA Sporting Goods (nella foto) intorno alle 2 del mattino

BRANDON BEVERSS E-MAIL COMPLETA

La storia della mia famiglia.

Bene, abbiamo tutti giorni buoni e cattivi. Ai bambini non piace molto catturare questa persona. Non vogliono rivisitare quelle emozioni, me l'hanno detto. Vedono/sentono l'ansia quotidiana che provo nel trovare questa persona e penso che siano stanchi della mentalità in cui si inserisce la nostra vita quotidiana. Vogliono la normalità e la felicità. Voglio giustizia, ma anch'io temo la realtà di portare questo caso/persona in giudizio e l'incertezza emotiva che potrebbe accompagnarlo. Quindi devi chiederti, sbatti la testa al muro ogni giorno con questo? Permetti all'aspetto irrisolto di questo di infiltrarsi nei tuoi pensieri, metterti in uno stato mentale orribile ogni giorno quando hai tre figli su cui concentrarti?

A partire dal 2018, ho smesso di permettere a questa incertezza di controllarmi in questo modo. Lascerò la testa a sbattere e il cervello marcirà agli investigatori. Credimi quando dico che sono qualificati. Ho passato la maggior parte di questo tempo a sentire che la mia responsabilità nei confronti di Missy era di trovare questa persona, ma non è realistico. Il mio dovere nei confronti di Missy è quello di commemorare la sua vita, ed è esattamente ciò che farò per lei e per il bene dei bambini. Se lo merita per tutto quello che ha contribuito alle nostre vite. Ho finito di parlare di questa indagine, teorie, ecc. Vorrei che tutte le cose dei social media di un lavoro stravagante andassero all'inferno. Perché queste persone non si rendono conto di aver lasciato una porta aperta affinché i miei figli possano sbirciare un giorno? Quanto potrebbe essere dannoso? Nessuna base fattuale per tutte le speculazioni di sorta!

Questo comportamento non ha lasciato a Missy la vera eredità che merita, in particolare agli occhi dei miei figli. Da questo momento in poi, l'unica cosa di cui parlerò è chi fosse Missy. I suoi contributi alla mia vita, ai bambini, a questa famiglia e a numerose altre persone che amava. Scommetti che l'ho amata. So senza dubbio che mi amava. Non vedi il vero valore in questo? Non ha senso discutere degli eventi che hanno portato al suo omicidio, o ipotizzare se sia stata presa di mira e perché. E se all'assassino piacesse ascoltare tutta questa retorica? Ciò che questa persona ha bisogno di sentire è chi ci ha portato via. La madre, la moglie, la figlia, la sorella, l'amica, ecc

Questi argomenti sono più rilevanti e mirati di qualsiasi altra cosa per quanto riguarda la logica. L'attività che circonda questa indagine è meglio lasciare agli investigatori. Hanno informazioni molto più concrete che non sono in discussione o in vendita.

Si, puoi

  • Categorie
  • Tag

Notizia