Seleziona una pagina

Il figlio di Steve Bing ed Elizabeth Hurley, Damian Hurley, ha vinto la sua battaglia legale contro il nonno multimilionario che ha cercato di tagliarlo fuori dalla sua eredità, rivela DailyMail.com.

Un giudice di Los Angeles ha stabilito questa settimana che Damian, 17 anni, e la sua sorellastra Kira Kerkorian, la figlia di Steve e dell'ex tennista professionista Lisa Bonder, erano effettivamente beneficiari della fiducia del dottor Peter Bings.

L'anziano Bing aveva cercato di strappare i due alla sua fiducia perché nati fuori dal matrimonio, tentando di chiarire la sua interpretazione del termine nipote.

Steve, 54 anni, in precedenza aveva accusato suo padre Peter di coordinarsi con sua sorella Mary, 53 anni, per orchestrare una massiccia rapina di denaro per privare Kira e Damian della loro legittima eredità e quindi aumentare forse anche raddoppiando la quota dei propri figli del fondo disponibile, documenti del tribunale stato.

L'uomo d'affari aveva persino voluto che Mary fosse punita per aver tentato di fregare i suoi figli dal trust, chiedendo a un giudice di penalizzare Mary per aver presumibilmente violato una clausola del trust nei suoi tentativi di assicurarsi più soldi per i suoi due figli, Lucy e Anton, di età compresa tra 19 e 16 anni, che condivide con l'ex marito Doug Ellis.

Se fosse stata applicata, la sanzione sarebbe costata ai suoi figli l'intera eredità.

Il figlio di Steve Bing ed Elizabeth Hurley, Damian Hurley, ha vinto la sua battaglia legale contro il nonno milionario che ha cercato di tagliarlo fuori dalla sua eredità, può rivelare DailyMail.com

Peter Bing (a destra) aveva presentato una mozione a marzo chiedendo che Steve Bings (a sinistra) due bambini fossero dichiarati non idonei come beneficiari della sua fiducia perché nati fuori dal matrimonio

Mary si tiene fuori dagli occhi del pubblico, ma è stato documentato che ha dato via milioni. Il suo ultimo indirizzo noto è elencato a New York City.

È elencata come presidente della Cordelia Corporation, una fondazione che a maggio 2017 ha registrato un patrimonio di $ 85,6 milioni e un reddito di $ 67 milioni, secondo i rapporti.

Mary Bing ha visto l'opportunità di dirottare i soldi dai bambini di Steve Bings ai suoi, e Peter Bing e il Trustee stanno andando d'accordo, hanno affermato gli avvocati di Steves nei documenti del tribunale.

La battaglia legale è iniziata quando il fiduciario del Dr. Peter S. Bings ha depositato documenti a marzo cercando di escludere Kira e Damian dal trust dopo che Kira, 21 anni, ha chiesto informazioni sul trust.

Peter, che ha donato 50 milioni di dollari alla Stanford University nel 2006, ha stabilito la sua fiducia nel 1980 a beneficio dei [suoi] futuri nipoti, nati o adottati in giovane età da Steve o da sua figlia Mary, secondo i documenti del tribunale.

Tuttavia, la mozione di marzo ha tentato di chiarire il significato di nipote, affermando che Peter non intendeva che i bambini nati fuori dal matrimonio e che non hanno vissuto nella casa dei genitori per un periodo di tempo significativo come minori fossero beneficiari.

Un giudice di Los Angeles ha stabilito questa settimana che Damian, 17 anni, era davvero un beneficiario della fiducia del dottor Peter Bings. Nella foto: Damian fa il suo debutto come modella per il trucco di Pat McGrath questa settimana

Oltre a condividere il figlio diciassettenne Damian con Hurley, Steve ha anche la figlia Kira Kerkorian Bing, con l'ex tennista Lisa Bonder (nella foto insieme). Ha anche diritto alla fiducia di Peter Bings

Il team legale di Steves ha definito la petizione una farsa e ha criticato Peter per aver chiarito all'improvviso cosa intendeva con il termine nipote poco prima della scadenza del trust nell'ottobre 2020.

Nei documenti del tribunale depositati martedì, il giudice Daniel Juarez ha abbattuto il tentativo degli amministratori di Peters di affermare che il termine nipote era ambiguo e doveva essere chiarito.

Juarez ha scritto nella sua sentenza, citando la giurisprudenza: Sebbene i testamenti debbano essere interpretati secondo l'intento del testatore, è l'intento espresso dalle parole del testamento stesso che deve essere reso effettivo piuttosto che qualche scopo o intento non divulgato che potrebbe avere esisteva nella mente del testatore.

Non vi è alcuna ambiguità nell'uso del termine nipote da parte dei Trust.

L'uso della parola nipote da parte del Trust non offre ambiguità altrimenti a meno che non si accetti la definizione rifilata al Trustees che limita, tra l'altro, i nipoti nati fuori dal matrimonio a uno dei figli dei Settlor a meno che non abbiano vissuto con uno dei figli dei Settlor mentre erano minorenni o come membro regolare di la famiglia.

Queste ulteriori definizioni restrittive e limitanti distorcono irragionevolmente i termini di uso chiaro e semplice nei Trust.

L'interpretazione dei Trustees dei Trust è irragionevole perché non esiste ambiguità e la costruzione del nipote da parte dei Trustees è semplicemente infondata.

L'interpretazione degli amministratori è irragionevole e non autorizzata a deferenza.

Hurley ha detto nella sua dichiarazione di maggio che Steve ha fornito finanziariamente il supporto di Damian e che lei e Steve hanno avuto l'affidamento congiunto di Damian sin dalla sua nascita. Nella foto: l'ex coppia a un concerto di Elton John nel 2000

Nei documenti del tribunale, Steve ha anche criticato la dichiarazione di Peters fatta riguardo a Damian, suggerendo che non aveva mai incontrato il suo unico figlio.

Steve aveva inizialmente negato che Damian fosse suo figlio, dicendo che lui ed Elizabeth non avevano una relazione esclusiva in quel momento e chiesero un test di paternità.

Il test ha dimostrato che Damian è suo figlio biologico.

Peter aveva dichiarato che non avrebbe considerato Damian come suo nipote anche se Steve Bing avesse sviluppato una relazione con [lui] ora perché si sta avvicinando all'età adulta.

Nei documenti del tribunale, Steve ha affermato di averlo provveduto finanziariamente per tutta la vita e continua a farlo attualmente.

Hurley ha detto nella sua dichiarazione di maggio che Steve ha fornito finanziariamente il supporto di Damian e che lei e Steve hanno avuto l'affidamento congiunto di Damian sin dalla sua nascita.

Ha accusato Peter di aver indirizzato male la rabbia verso Steve, che non ha nulla a che fare con Damian.

Sebbene il valore del trust non sia noto, ci si aspetta che tutti i beneficiari dei nipoti ereditino almeno diversi milioni.

Kira è stata lanciata sotto i riflettori nazionali da bambina quando la sua ex madre professionista di tennis Lisa Bonder ha affermato che il miliardario del casinò Kirk Kerkorian era il suo padre biologico

Il magnate di Las Vegas (a destra) è stato sposato con Bonder (a sinistra) per 28 giorni nel 1999 e ha chiesto il mantenimento dei figli. È stato affermato che Kerkorian ha pagato più di $ 100.000 al mese per l'educazione di Kiras. Sebbene Kira non fosse la figlia biologica di Kerkor, il suo accordo di divorzio con Bonder gli richiedeva di creare un trust da 7 milioni di dollari per Kira. Il trust è stato portato a 8,5 milioni di dollari dopo che il suo testamento è stato contestato e Kira si è accordata con la sua proprietà

Tuttavia, sia Damian che la sua sorellastra Kira Kerkorian sono già seduti su milioni.

Kira è stata lanciata sotto i riflettori nazionali da bambina quando la sua ex madre professionista di tennis Lisa Bonder ha affermato che il miliardario dei casinò Kirk Kerkorian era il suo padre biologico.

Il magnate di Las Vegas è stato sposato con Bonder per 28 giorni nel 1999 e ha chiesto il mantenimento dei figli. È stato affermato che Kerkorian ha pagato più di $ 100.000 al mese per l'educazione di Kiras.

Il magnate ha assunto un investigatore privato per indagare sulla paternità di Kiras, che ha preso un pezzo di filo interdentale dalla spazzatura del milionario di Bonders, l'ex fidanzato Steve Bings.

Il DNA ha dimostrato che Kira era la figlia di Bings, ma secondo quanto riferito Kerkorian ha cresciuto Kira come sua fino al 2008, quando avrebbe smesso di contattare la ragazza.

Bonder ha ammesso nella disputa sulla custodia di aver falsificato il test di paternità iniziale del DNA utilizzando un campione di Kerkorians, l'altra figlia Tracy Kerkorian.

Sebbene Kira non fosse la figlia biologica di Kerkor, il suo accordo di divorzio con Bonder gli richiedeva di creare un trust da 7 milioni di dollari per Kira. La fiducia è stata aumentata a $ 8,5 milioni dopo che il suo testamento è stato contestato e Kira si è accordata con la sua proprietà nel 2016.