Seleziona una pagina

Nusret Celik (nella foto) era un partner senior in un'operazione di riciclaggio di denaro truffato da due pensionati

Il figlio di Jeremy Corbyns ha scritto un riferimento al personaggio per il suo vicino riciclatore di denaro che è stato incarcerato dopo che i pensionati sono stati truffati su 10.000.

Benjamin Corbyn, 32 anni, ha elogiato Nusret Celik in una lettera letta al giudice che lo ha incarcerato per 28 mesi per riciclaggio di denaro truffato da donne anziane.

Nusret Celik era un partner anziano in una cospirazione per trasferire i proventi di una truffa in cui due donne anziane sono state chiamate da persone che si spacciavano per agenti di polizia e hanno chiesto di consegnarne quasi 10.000 per aiutare in un'indagine top secret.

Il 38enne ha reclutato Aurelio Vigneri, 47 anni, ha utilizzato il suo account per la truffa, gli ha dato istruzioni su cosa fare, dove andare e come comportarsi, oltre a tenerlo aggiornato sull'andamento della frodi, sentì la corte.

Il giudice Emma Nott ha detto: Le vittime erano vulnerabili, anziane e probabilmente sarebbero state lasciate eccezionalmente angosciate da ciò che era accaduto.

Ben Corbyn (nella foto alla conferenza del Partito Laburista del 2017) ha scritto una lettera di referenze per un vicino che ha riciclato denaro truffato dai pensionati

Per mitigare Celik, l'avvocato in carica Tom Nicholson ha detto alla corte della corona che i suoi clienti vicini nel ricco distretto londinese di Islington, incluso Benjamin Corbyn, il figlio maggiore dei leader laburisti, avevano scritto riferimenti ai personaggi per conto di Celiks.

La nota del signor Corbyns non è stata letta ad alta voce durante l'udienza di condanna presso la Reading Crown Court, ma l'avvocato di Celiks ha detto all'udienza di aver dipinto un'immagine di Celik come un ente di beneficenza e una buona figura nella comunità locale.

Il giudice Emma Nott (nella foto) ha affermato che le lettere, inclusa quella di Benjamin Corbyn, avevano mitigato la sua decisione

Il signor Nicholson ha detto: Questi dipingono un'immagine di questo imputato come un tipo di persona completamente diverso. È una caduta molto significativa per lui essere qui, una situazione quasi sconcertante in cui si è trovato.

Il giudice Nott ha detto a Celik, di Islington, a nord di Londra, che le parole dei suoi vicini, compreso il signor Corbyn, erano un fattore attenuante quando è arrivata a pronunciare la sentenza, dicendo: Prendo in considerazione tutti i riferimenti caratteriali, che mostrano il rispetto con cui lei si svolgono nella tua comunità locale.

Tuttavia, il giudice, seduto al Reading Crown Court, ha anche detto a Celik: Lei era il socio anziano, dirigeva il signor Vigneri sul cosa fare, dicendogli inizialmente dove andare, cosa fare, come comportarsi, tenendolo coinvolto come allo stato di avanzamento delle frodi.

Il signor Corbyn, un allenatore di calcio giovanile del Watford, squadra della Premier League, e il maggiore dei leader laburisti, tre figli con la sua ex moglie cilena Claudia Bracchita, hanno rifiutato di commentare nella casa di 1,2 milioni di persone a Islington.

Nel 2015, suo padre, leader laburista, ha subito una reazione contraria dopo aver inviato una lettera ai magistrati a sostegno di un elettore che aveva truffato denaro agli anziani per finanziare i terroristi dello Stato Islamico. Mohamed Dahir è stato poi incarcerato per 21 mesi.

Ben Corbyn (a destra) è raffigurato con Tommy Corbyn, suo fratello, proprietario di un negozio di canapa a Londra

Un amico di Ben Corbyn ha detto: Ben è rimasto sorpreso e rattristato nell'apprendere delle accuse giudiziarie e dell'attività criminale di Nusret, che è un conoscente.

Ben non era a conoscenza e non aveva motivo di sospettare dell'attività illegale in cui era coinvolto Nusret, e Ben deplora tale attività.

Il giudice Nott ha detto che gli imputati si erano comportati come uomini di denaro e ha detto loro: Entrambi sapevate benissimo di essere coinvolti in una cospirazione per trasferire proprietà criminali, proventi di frode.

Le vittime erano vulnerabili, anziane e probabilmente sarebbero state lasciate eccezionalmente angosciate da ciò che era accaduto. Non sapevi chi sarebbero state le vittime, ma francamente non ti importava.

Volevi essere coinvolto in un'impresa organizzata e criminale per ottenere denaro.

L'accusa, Chris Stopa, ha affermato che entrambe le vittime anziane Heather Bellamy, di 79 anni, e Nancy Williams, di 83 anni, sono state contattate al telefono da truffatori nel 2016.

L'avvocato ha detto che la signora Williams è stata contattata ad aprile e le è stato fatto credere che stesse parlando con un agente di polizia di Newbury prima che le fosse stato detto di andare alla sua banca NatWest locale e ritirare 9.990.

La frode è stata sventata quando il personale della banca ha portato la signora Williams in una stanza laterale e ha telefonato alla polizia, quindi nessuno dei suoi soldi è stato ottenuto.

Il denaro è stato ottenuto, tuttavia, dalla signora Bellamy che è stata anche contattata in aprile e le è stato detto di trasferire denaro su un conto sicuro della polizia, oltre ad essere stata infastidita per trasferire somme di 50 e 25 per effettuare acquisti.

La frode si è conclusa solo quando sua figlia ha lanciato l'allarme, la corte ha sentito e da allora la Barclays Bank le ha rimborsato i soldi che erano stati presi.

Stopa ha detto che sia Celik che Vigneri sono stati avvistati su filmati delle telecamere di sorveglianza in varie aree di Londra in gruppi di altri uomini che stavano ritirando centinaia di sterline alla volta dai proventi della frode.

La corte ha sentito che molte delle persone coinvolte non erano mai state identificate e gli imputati sul banco degli imputati non avevano nominato nessun altro.

Vigneri, di Hammersmith, a ovest di Londra, è stato arrestato nel maggio 2016 e Celik è stato arrestato nel novembre 2016 ed entrambi hanno ammesso di essere stati coinvolti nel trasferimento di fondi durante l'interrogatorio, ha sentito la corte.

Celik, che è stato intervistato alla stazione di polizia di Islington, ha detto agli agenti di non sapere che le donne vulnerabili fossero prese di mira.

Tuttavia, il giudice Nott ha detto che Celik aveva tentato di eliminare i messaggi di testo incriminanti dal suo telefono prima che la polizia potesse confiscare il dispositivo, ma la mossa è stata fallita perché Vigneri ha consegnato il suo dispositivo quando è stato arrestato con tutti i messaggi tra i due ancora dentro.

Il giudice Nott ha detto: C'è stato un tentativo di nascondere le prove, in effetti prove convincenti che riflettono il tuo ruolo in questi reati. Ha incarcerato Celik per 28 mesi e Vigneri per 12 mesi.

Il fratello di Bens, Sebastian, 28 anni, è il capo di stato maggiore del Cancelliere ombra John McDonnell.

Il figlio più giovane del signor Corbyns, Tommy, 26 anni, possiede un negozio di canapa a Londra che vende prodotti a base di ceppi di cannabis.