Seleziona una pagina

Il bodybuilder professionista Paul Poloczek muore all'età di 37 ore dopo aver gareggiato in un torneo mentre la moglie in lutto dice che vivi nei nostri cuori

  • L'uomo forte polacco aveva gareggiato nel campionato mondiale NPC
  • Poche ore dopo, morì improvvisamente, lasciando moglie e figlia
  • È l'ultimo di una lunga serie di morti di bodybuilder di alto profilo

Di Jack Newman per Mailonline

Pubblicato: | Aggiornato:

–> –> –>

Il bodybuilder polacco Paul Poloczek è morto all'età di 37 anni poche ore dopo aver gareggiato in un campionato in Germania.

L'uomo forte di origine polacca aveva preso parte all'NPC Worldwide Championship e lascia una moglie e una giovane figlia.

Una causa di morte non è stata stabilita ma Poloczek è solo l'ultimo bodybuilder di alto profilo a morire negli ultimi mesi.

Il bodybuilder polacco Paul Poloczek è morto all'età di 37 anni poche ore dopo aver gareggiato in un campionato in Germania

L'uomo forte di origine polacca aveva preso parte all'NPC Worldwide Championship e lascia una moglie e una giovane figlia

Sua moglie Kathrin DeNev ha detto in un tributo su Instagram: Il bodybuilding era la tua vita. Non sei dimenticato, vivi nei nostri cuori.

Ti ameremo per sempre.

Ha aggiunto in un post successivo: farò di tutto per mantenere vivo il tuo sogno. Ti amo.

Poloczek era originariamente un appassionato giocatore di football, ma si è innamorato del bodybuilding da adolescente e si è unito al famoso franchise di Powerhouse Gym a Oehringen in Germania nel 2002, prima di diventarne il proprietario.

Ha vinto la sua prima competizione di bodybuilding Junior Championship all'età di 17 anni e in seguito è arrivato secondo ai Campionati tedeschi nella divisione Super-Massimi nel 2012.

Non è stata stabilita una causa di morte ma Poloczek è solo l'ultimo bodybuilder di alto profilo a morire negli ultimi mesi

Poloczek è entrato a far parte del famoso franchising Powerhouse Gym di Oehringen in Germania nel 2002, prima di diventarne in seguito proprietario

Successivamente ha vinto il torneo amatoriale Arnold Classic nel 2017 che gli ha permesso di diventare professionista

Successivamente ha vinto il torneo amatoriale Arnold Classic nel 2017 che gli ha permesso di diventare professionista.

La sua morte arriva un mese dopo che la collega bodybuilder Stacey Cummings è morta inaspettatamente all'età di 31 anni.

Nata in Florida, madre di due figli ha iniziato a fare bodybuilding nel 2013, ottenendo la certificazione come professionista della Federazione internazionale di bodybuilding e fitness solo tre anni dopo, nel 2016.

Ha gareggiato nella divisione bikini dell'IFBB Texas Pro 2021 e co-proprietaria della palestra Flex Fitness 24/7 a McKinney, in Texas, con suo marito, il collega professionista di bodybuilding Bryant Fought.

La sua morte arriva un mese dopo che la collega bodybuilder Stacey Cummings è morta inaspettatamente all'età di 31 anni

La sua morte inaspettata arriva appena una settimana dopo che Cedric McMillan, campione dell'Arnold Classic 2017 (in alto a destra) è morto per un attacco di cuore a 44 anni mentre correva su un tapis roulant

Solo una settimana prima, il campione dell'Arnold Classic 2017 Cedric McMillan è morto di infarto all'età di 44 anni mentre correva su un tapis roulant.

A febbraio, il bodybuilder in pensione Tom Prince è morto a 52 anni di cancro, pochi giorni dopo la morte della star di 37 anni Ashley Gearhart per cause sconosciute.

E a novembre, il vincitore del concorso Mr. Olympia 2018 è morto di infarto all'età di 46 anni, in seguito alla morte di John Meadows ad agosto, colpito da un coagulo di sangue.

:

***
Maggiori informazioni su DailyMail.co.uk

  • Categorie
  • Tag

Notizia