Seleziona una pagina

I mandati di perquisizione che sono stati recentemente restituiti fanno ulteriore luce sul macabro omicidio di una coppia della Virginia che si ritiene sia stata commessa dal fidanzato neonazista delle loro figlie.

Nicholas Giampa è accusato di aver ucciso Buckley Kuhn-Fricker, 43 anni, e Scott Fricker, 48 anni, nella loro casa di Reston, in Virginia, alle 5 del mattino del 22 dicembre.

Gli investigatori hanno trovato fori di proiettili, bossoli, un coltello e un martello in casa insieme a macchie di sangue in più punti, riferisce il Washington Post.

Nicholas Giampa è l'adolescente accusato di aver ucciso i genitori della sua ragazza il 22 dicembre sparando loro nella loro casa dopo aver detto alla figlia di rompere con lui sui tweet neonazisti che affermano di aver pubblicato

Buckley Kuhn-Fricker, 43 anni, e Scott Fricker, 48 anni, sono morti nella loro casa il 22 dicembre dopo essere stati uccisi intorno alle 5 del mattino

Munizioni sono state trovate nella casa dell'accusato, secondo un altro mandato di perquisizione.

Altri mandati di perquisizione sembrano confermare la versione dei fatti che è stata stabilita nel sordido crimine.

Uno afferma anche che Kuhn-Fricker aveva avuto contatti con la famiglia dell'imputato.

Giampa, 17 anni, avrebbe ucciso i genitori della sua ragazza dopo che l'avevano convinta a rompere con lui a causa delle sue opinioni neonaziste.

Sono arrivati ​​giorni dopo che la signora Kuhn-Fricker aveva segnalato un account Twitter che credeva fosse suo alla scuola che frequentava con sua figlia.

L'account appartiene a un Kevin Gallo che twitta sotto il nome di @doctorpepper35. Lo ha rivelato giovedì mentre Giampa è rimasto in ospedale.

Si è sparato dopo aver presumibilmente ucciso i genitori della ragazza e rimane in ospedale con una lesione cerebrale.

Le foto d'archivio mostrano bossoli (a sinistra) e un martello (a destra), due oggetti trovati in casa

Si dice che Giampo abbia twittato sotto il nome di Kevin Gallo per ripubblicare e condividere contenuti filo-nazisti online. Sono stati post come questo che la signora Kuhn-Fricker ha riferito alla scuola che frequentava prima che fosse uccisa a colpi di arma da fuoco

La polizia ha accusato l'adolescente, che rimane in ospedale dopo essersi sparato sulla scena, di omicidio ma non ha rilasciato il suo nome.

Tuttavia, l'Huffington Post ha parlato con gli amici della famiglia Fricker che hanno dato il suo nome. Lo hanno collegato all'account Twitter tramite un indirizzo e-mail che è stato utilizzato sia per la pagina Facebook di Giampas che per l'account Kevin Gallo.

Tra i suoi meme e le fotografie che ha ritwittato c'è una di Adolf Hitler in cui è apparso vestito con un mantello.

La didascalia di accompagnamento diceva: Se non tutti gli eroi indossano mantelli, spiegamelo.

Due mesi prima di uccidere i genitori della sua ragazza, Giampa ha falciato una svastica gigante nell'erba di un campo comunitario a Lorton, in Virginia, dove vive. I residenti ne hanno parlato ai suoi genitori invece che alla polizia.

Su Twitter, @doctorpepper35 ha ritwittato molto spesso post antisemiti.

Ha condiviso contenuti che negavano parti dell'Olocausto e ha affermato che la più grande tragedia della seconda guerra mondiale è stata la morte del cane di Hitler.

Huhn-Fricker è stata avvisata dei post sul telefono di sua figlia ed è rimasta inorridita.

Ha implorato sua figlia di rompere con il ragazzo e ha scritto un'e-mail alla loro scuola avvertendoli del contenuto dannoso.

In quell'e-mail, ha chiamato il ragazzo un mostro che stava diffondendo odio.

Altri post che ha condiviso hanno messo in discussione l'Olocausto. Tutto il contenuto era violentemente dispregiativo nei confronti degli ebrei

Sotto l'account Twitter di Kevin Gallo, Giampa ha anche ritwittato questa immagine raffigurante una ragazza che disegna una svastica. Secondo i residenti, due mesi prima dell'uccisione di Frickers, ha falciato una svastica nell'erba di un campo comunitario a Lorton, in Virginia.

Secondo amici e parenti, da mesi la signora Kuhn-Fricker cercava di dividere sua figlia e Giampa. Alla fine l'ha ascoltata e ha scaricato il ragazzo pochi giorni prima della morte di sua madre

Sua figlia, che DailyMail.com non sta nominando, ha seguito il suo consiglio e ha interrotto la loro storia d'amore dopo un intervento di sua madre e sua nonna giorni prima della sparatoria, secondo gli amici.

La mattina della loro morte, i Fricker avevano molte altre persone nella loro casa. La famiglia si era radunata lì per Natale.

La coppia si è svegliata con dei suoni provenienti dalla stanza delle loro figlie ed è entrata per trovare Giampa lì.

Non è chiaro da dove abbia preso la sua arma o se avesse mai avuto intenzione di fare del male all'adolescente.

Dopo aver litigato, avrebbe sparato a entrambi i suoi genitori e poi a se stesso. È sopravvissuto ed è stato portato in ospedale dove, secondo un parente, avrebbe subito una lesione cerebrale.

Uno dei mandati di perquisizione afferma: Il sospetto è stato osservato in un confronto verbale con i proprietari di abitazione, si legge in un mandato di perquisizione.

Continua: lo scontro è diventato violento e il sospetto ha sparato e ucciso i proprietari di casa.

Il ragazzo è stato descritto da amici e vicini di famiglia come turbato. Non si sa quale altra interazione abbia avuto con la polizia, se del caso.

Dopo l'incidente con la svastica in ottobre, i residenti si sono incaricati di falciare l'erba da soli.

La famiglia Giampas non ha commentato dalla morte dei Frickers.

Scott e Buckley Fricker con la figlia e il figlio di 10 anni. Era nel cortile di casa quando la polizia è arrivata a casa loro il 22 dicembre, secondo i documenti di accusa

La casa di Fricker a Reston, in Virginia. Avevano diversi parenti che stavano con loro per le vacanze quando morirono

Maggiori informazioni su DailyMail.co.uk

  • Categorie
  • Tag

Notizia