Seleziona una pagina

Le scuse di Bodie Brizendine, preside dell'élite Spence School di Manhattan, per un video mostrato a studenti che deridevano le donne bianche sono state respinte dai genitori

I genitori di una scuola privata d'élite per sole ragazze da $ 57.000 all'anno a Manhattan hanno rifiutato le scuse del suo preside per un video mostrato agli studenti che deridevano le donne bianche.

In una lettera inviata da un genitore al preside della Spence School Bodie Brizendine e al suo consiglio scolastico, il genitore non identificato ha espresso disappunto per la risposta della scuola all'incidente e ha preso di mira il suo consiglio, dicendo che non stava facendo abbastanza per ridurre i suoi insegnanti ha svegliato l'agenda.

La lettera è stata ampiamente sostenuta da altri genitori della scuola, secondo il New York Post.

Mentre ero sconvolto dopo aver sentito cosa è successo a Spence, l'e-mail di Bodie che seguì mi spinse davvero oltre il limite, si leggeva nella lettera.

Inoltre, il fatto che il consiglio non abbia pesato su questa questione dà l'impressione che il consiglio condivida l'opinione che il razzismo sia effettivamente accettabile purché si adatti al clima dei tempi, ha continuato il genitore.

La Spence School, una scuola femminile di Manhattan da 57.000 dollari l'anno, ha inviato un'e-mail scusandosi per la proiezione di un episodio dello spettacolo Ziwe Fumuudohs Showtime, Ziwe, ma i genitori della scuola hanno detto che la sua amministrazione non stava facendo abbastanza per ridurre il suo gli insegnanti hanno svegliato l'agenda

Un genitore, Gabriela Baron, che è cubano americana, è stata irritata dal razzismo del video

L'elegante scuola privata da $ 57.000 all'anno, che annovera star come Gwyneth Paltrow e Kerry Washington tra i suoi alunni, si è trovata in acqua calda il mese scorso dopo che un video dello spettacolo Ziwe Fumuudohs Showtime, Ziwe, è stato mostrato agli studenti in cui parla all'autrice Fran Lebowitz, dicendole: Credo che non ti preoccupi di quanto possano essere fastidiose le donne bianche.

L'incidente ha scatenato una feroce reazione da parte dei genitori di alcuni, tra cui la cubano-americana Gabriela Baron, che si lamentavano in una lettera che il video era palesemente razzista e dicevano che stava rimuovendo sua figlia dall'accademia.

Nella sua e-mail di scuse Brizendine ha scritto: Lo prendiamo sul serio; non è mai accettabile ridicolizzare nessuno in qualsiasi momento.

Secondo quanto riferito, agli studenti è stata mostrata una clip dello spettacolo satirico di Ziwe Fumudoh

La premiere della stagione comica di 29 anni ha visto la partecipazione dell'autore Fran Lebowitz

Ziwe disse a Lebowitz: Credo che tu non ti preoccupi di quanto possano essere fastidiose le donne bianche

Questo video non fa parte del curriculum Spence. Il nostro insegnante e la Scuola riconoscono che condividere un video satirico che prendeva in giro le donne bianche è stato un errore significativo.

Siamo spiacenti per qualsiasi danno che questo ha causato a chiunque nella nostra comunità.

Il genitore anonimo, però, non ce l'aveva.

La scelta di etichettare il video come satirico e che ha preso in giro e ridicolizzato è un grosso eufemismo, hanno scritto. Che ti fidi completamente della professionalità della tua facoltà dedicata e rafforzerai i protocolli non è una risposta accettabile.

Altri ex studenti della scuola includono Kerry Washington ed Emmy Rossum; Georgina, la figlia di Michael Bloomberg; e la figlia di Mick Jagger, Jade.

Le attrici Kerry Washington e Gwyneth Paltrow sono tra gli alunni di spicco della Spence Schools

Anche l'attrice Emmy Rossum e l'ex sindaco di New York Mike Bloomberg, la figlia Georgina, sono tra gli alunni della Spence Schools

La clip in questione era la premiere della stagione del provocatorio show della HBO Showtime di Fumuudoh, Ziwe.

La HBO la descrive come la nuova serie di varietà incredibilmente divertente dello scrittore, comico e fenomeno di Internet, Ziwe. Un mix senza esclusione di colpi di brani musicali, interviste e sketch che sfidano il disagio delle Americhe riguardo a razza, politica e altre questioni culturali.

L'episodio la vede intervistare l'icona femminista Gloria Steinem e citare il testo esplicito della canzone di Cardi B WAP, chiedendole: ti senti potenziato?

Ziwe ha chiesto a Steinem se si sentiva autorizzata dai testi espliciti di WAP, che le ha letto ad alta voce. Steinem rise alla domanda, rispondendo: Non proprio

L'autore e attivista 87enne ha riso e applaudito alle provocazioni di Ziwes

Ziwe ha anche convocato un gruppo di donne di nome Karen per discutere il loro nome, sottolineando che era spesso associato a donne bianche razziste

E convoca un gruppo di donne di nome Karen per chiedere loro come si sentono riguardo al loro nome, dicendo loro che ora è associato a donne bianche odiose, arrabbiate e autorizzate, spesso razziste.

Baron, nella sua lettera, ha detto di aver guardato la clip a casa con suo marito e di aver sentito che deride apertamente, umilia e ridicolizza le donne bianche.

Ha aggiunto: [I bambini] erano seduti lì nei loro abiti per la laurea mentre le madri bianche degli studenti bianchi, molti dei quali si offrono volontari, donano, chiamano, inviano email e fanno tutto ciò che la scuola chiede loro sono state ricoperte di catrame e piume in un video che il loro insegnante ha mostrato loro .

Baron, nella sua lettera, ha detto di aver guardato la clip a casa con suo marito e di aver sentito che deride apertamente, umilia e ridicolizza le donne bianche.

Nella loro risposta alle scuse di Brizendine, il genitore ha affermato che l'incidente è stato un colpo alla prestigiosa reputazione di Spences per accademici forti e per aver contribuito a plasmare giovani donne intelligenti, premurose, forti, capaci e indipendenti.

Mi dispiace che non sembri più che gli accademici, o queste altre qualità, siano una priorità, hanno continuato.

Hanno aggiunto che ci vorrebbe più di una debole scusa per tornare nelle comunità scolastiche grazie, scrivendo, Non commettere errori, hai perso la mia fiducia e il mio sostegno e spetta a te riguadagnarlo.

La protesta a Spence è solo l'ultima delle guerre culturali che stanno avvolgendo i costosi istituti di istruzione di New York.

All'inizio di quest'anno un genitore della Brearley School ha scritto ad altri genitori lamentandosi dell'insegnamento della Critical Race Theory, mettendo in discussione la storia e la società delle Americhe, sottolineando il ruolo che la schiavitù ha svolto nella fondazione delle nazioni. I sostenitori di CRT sostengono che si tratta di un riequilibrio atteso da tempo del curriculum: i detrattori affermano che divide i bambini in base al colore della pelle e dice ai bambini bianchi di sentirsi in colpa per la loro pelle.

Un'insegnante di un'altra scuola, la Grace School, si è dimessa per protesta contro l'insegnamento del CRT.