Seleziona una pagina

Due tossicodipendenti di 11 anni vengono arrestati per aver picchiato a morte una ragazza di sei anni con un sasso in India quando si era rifiutata di compiere atti sessuali che avevano visto sui telefoni dei genitori

  • I giovani sono stati arrestati dopo che la bambina di sei anni è stata uccisa con una pietra
  • Le autorità hanno affermato che i bambini erano diventati ossessionati dal porno mentre frequentavano le lezioni scolastiche a distanza tramite i telefoni dei genitori a Kaliabor, in India
  • I ragazzi di 11 anni, e un altro bambino di 8 anni, sono ora detenuti in attesa di processo
  • Viene dopo che un rapporto del 2019 ha rivelato che il paese con la più grande popolazione giovanile è anche il più grande consumatore mondiale di pornografia tramite smartphone

Di David Averre per Mailonline

Pubblicato: | Aggiornato:

–> –> –>

Due tossicodipendenti di 11 anni sono stati arrestati in India dopo aver presumibilmente lapidato a morte una bambina di sei anni per essersi rifiutata di compiere atti sessuali che avevano visto sui telefoni dei genitori.

I giovani sarebbero diventati dipendenti dal porno mentre frequentavano le lezioni scolastiche online tramite i telefoni dei genitori, poiché erano in grado di accedere a contenuti per adulti e divennero ossessionati da ciò che vedevano.

La bambina di sei anni, vicina dei suoi aggressori, è stata trovata priva di sensi vicino alla sua casa a Kaliabor, nello stato indiano dell'Assam, il 18 ottobre ed è stata portata d'urgenza in ospedale, ma in seguito è stata dichiarata morta.

Le autorità hanno arrestato i due giovani mercoledì della scorsa settimana, insieme a un altro bambino di otto anni che si pensa abbia aiutato i bambini a uccidere la bambina.

Tutti e tre i minori sono stati inviati al carcere minorile di Jorhat in attesa di processo, poiché in India i bambini sono considerati responsabili di crimini dall'età di sette anni.

Viene dopo che un rapporto dell'Indo-Asian News Service (IANS) ha scoperto che l'India era il più grande consumatore mondiale di pornografia tramite smartphone nel 2019.

Il rapporto IANS ha rilevato che l'India è stata il più grande consumatore mondiale di pornografia tramite smartphone nel 2019. L'India ha anche la più grande popolazione giovanile al mondo di qualsiasi paese (immagine del file)

Il sito porno Pornhub.com ha riferito che l'India è stata il terzo consumatore di pornografia al mondo nel 2017-2018

L'agente di polizia di Kaliabor Mrinmoy Das ha rilasciato una dichiarazione poco dopo gli arresti.

Due dei ragazzi hanno prima cercato di replicare gli atti pornografici che stavano guardando e hanno cercato di molestare la ragazza del vicino.

Quando ha resistito, le hanno colpito la testa con una pietra e l'hanno portata in un bagno dove l'hanno colpita di nuovo con una pietra sul petto. Il terzo figlio faceva la guardia fuori dal gabinetto.

Il sito Web porno Pornhub.com ha riferito che l'India è stata il terzo consumatore di pornografia al mondo nel 2017-2018, prima che il governo indiano introducesse un divieto generale sul sito Web e su 800 altre piattaforme di contenuti per adulti alla fine del 2018.

Nonostante ciò, il rapporto IANS ha rilevato che l'India è stata il più grande consumatore mondiale di pornografia tramite smartphone nel 2019, mentre i dati pubblicati da Pornhub lo scorso anno hanno mostrato che il traffico verso il sito Web dall'India è aumentato del 95% durante le prime tre settimane di blocco del coronavirus a marzo .

Sebbene il divieto governativo sul sito Web esista ancora, gli utenti sono ancora in grado di accedere ai contenuti utilizzando i servizi di rete privata virtuale (VPN) per nascondere la propria posizione di navigazione.

Secondo un rapporto di Top10VPN nel novembre 2019, il numero di download di VPN in India è aumentato del 405% in un anno da ottobre 2018.

Il dottor Samir Parikh, direttore della salute mentale e delle scienze comportamentali al Fortis Hospital di Nuova Delhi, ha dichiarato: I bambini devono imparare a valutare criticamente qualunque messaggio ricevano, comprenderne i motivi e, soprattutto, distinguere ciò che è reale dalla finzione. (file immagine)

Le statistiche sono emblematiche delle crescenti preoccupazioni sulla dipendenza dal porno in India secondo diversi esperti, che chiedono un programma di educazione sessuale più sviluppato nel paese con la più grande popolazione giovanile del mondo.

Il dottor Samir Parikh, direttore della salute mentale e delle scienze comportamentali al Fortis Hospital di Nuova Delhi, ha dichiarato: I bambini devono imparare a valutare criticamente qualunque messaggio ricevano, comprenderne i motivi e, soprattutto, distinguere ciò che è reale dalla finzione.

Nel frattempo, il dottor Sameer Malhotra, direttore del dipartimento di salute mentale e scienze comportamentali del Max Super Specialty Hospital di Nuova Delhi, ritiene che i giovani siano particolarmente inclini a sviluppare la dipendenza dal porno poiché il loro comportamento durante i loro anni di sviluppo è spesso più compulsivo.

Un'eccessiva visualizzazione di pornografia potrebbe riflettere tratti e comportamenti compulsivi in ​​un individuo.

L'educazione sessuale adeguata all'età e gestita in modo sensibile può aiutare a prevenire comportamenti rischiosi, affrontando miti associati a problemi sessuali, ha affermato il dottor Malhotra.

:

***
Maggiori informazioni su DailyMail.co.uk

  • Categorie
  • Tag

Notizia