Seleziona una pagina

Il padre della House of Horrors, David Turpin, ha rapito la sua fidanzata di terza media dal suo liceo e l'ha portata in un selvaggio viaggio di 1.000 miglia attraverso il paese nel vano tentativo di fuggire.

Ha convinto i dipendenti della scuola a Princeton, nel West Virginia, a rilasciare Louise Robinette, 16 anni, all'insaputa dei suoi genitori più di 30 anni fa, due dei fratelli Louises hanno rivelato in esclusiva a DailyMailTV.

E arrivarono fino in Texas prima di essere finalmente catturati e tornati a casa.

La sorella minore e il fratellastro di Louis, Teresa Robinette e Billy Lambert, hanno fornito tutti i dettagli della vita contorta della coppia californiana che ha scioccato l'America con la presunta tortura lunga anni dei loro 13 figli, di età compresa tra i due ei 29 anni. .

Le autorità hanno accusato la coppia di 75 capi di imputazione tra cui tortura, falsa detenzione, abusi sui minori e abusi su adulti non autosufficienti. Anche David Turpin, 57 anni, è accusato di atti osceni con un minore. Ognuno di loro è tenuto su cauzione di 13 milioni di dollari e nega tutte le accuse.

Ma sia Billy che Teresa sono irremovibili che né la sorella né il marito dovrebbero mai più rivedere la vita fuori dalle mura della prigione.

Spero che soffrano tanto, se non di più, di quanto hanno sofferto quei ragazzi, ha detto Teresa nella loro ampia ed esclusiva intervista congiunta.

Innamorati del liceo: Louise, nome da nubile Robinette, è fuggita con David Turpin dopo che lui l'ha lasciata andare dalla scuola e li ha portati in Texas quando aveva 16 anni. La coppia è stata catturata ed è tornata nella loro città natale per sposarsi. Sopra si vedono nella foto del loro matrimonio a Princeton, West Virginia, nel 1984

Male: Louise, 49 anni, e David Turpin, 57 anni, sono stati accusati di 75 capi di imputazione tra cui tortura, falsa detenzione, abusi sui minori e abusi di adulti dipendenti. La coppia, fotografata ieri durante la loro citazione in giudizio, si è dichiarata non colpevole di tutte le accuse

Fratelli: Teresa Robinette e Billy Lambert (nella foto) hanno fornito tutti i dettagli della vita contorta della loro sorella maggiore Louise Turpin. Lambert, 30 anni, fratellastro di Louise, è stato l'ultimo a parlarle prima del suo arresto

Spero che torturino mia sorella per il resto della sua vita.

Ho quattro fratelli ora invece di cinque, ha aggiunto. È fuori dal mio albero genealogico, è morta per me. Non mi potrebbe importare di meno di parlare di nuovo con Louise.

E Billy Lambert ha aggiunto: Penso che dovrebbero prendere la vita. Non è solo rabbia improvvisa, non sto cambiando quella visione.

Teresa, 36 anni, ha rivelato come il matrimonio che per decenni sembrava così perfetto fosse iniziato nel 1984. Sua madre Phyllis aveva permesso alla sedicenne Louise di uscire con David anche se lui aveva otto anni più di lei.

Ma Phyllis Robinette era troppo spaventata per dire al marito predicatore Wayne cosa stava succedendo.

Ha scoperto solo quando David e Louise sono scomparsi e le autorità della Princeton Senior High School sono state costrette ad ammettere di aver permesso a David di farla uscire dalla scuola.

Mia madre ha permesso a Louise di uscire con David di nascosto perché lo amava e lui proveniva da una famiglia cristiana e si fidava di Louise, ha detto Teresa.

Ma lo stava facendo alle spalle di mio padre, lui non sapeva che stavano uscendo insieme e poi un giorno, David è andato al liceo e gli hanno lasciato che Louise andasse via dalla scuola e sono scappati. Aveva la sua macchina e loro guidavano.

Sono arrivati ​​fino in Texas prima che la polizia li fermasse.

La polizia ha chiamato a casa la sedicenne Louise, ha ricordato Teresa. La cosa pazzesca è che dopo quella mia mamma e mio papà si sono scambiati i ruoli.

Sua sorella racconta come il matrimonio di Louise abbia creato una spaccatura all'interno della famiglia dopo che lei ha iniziato una nuova vita con suo marito e si è rifiutata di visitare i suoi genitori e non ha permesso loro di farle visita. Nella foto: Louise (in alto a destra) con sua madre Phyllis, (a sinistra) suo padre, le sorelle Teresa (in grembo al padre) ed Elizabeth (in basso a destra)

Sua madre, la moglie di un predicatore, ha permesso a Louise di uscire con David Turpin in segreto. Sopra è raffigurata come una studentessa di 7a elementare (a sinistra) e con sua sorella Elizabeth (a destra)

Louise da adolescente (seconda da sinistra) con la sorella Elizabeth (a sinistra), la madre Phyllis, la sorella Teresa e il padre Wayne

Louise gioca con la figlia maggiore (al centro) che ora ha 29 anni, mentre la sorella minore Teresa la osserva

Mia madre, che li aveva lasciati uscire insieme, finì per essere quella che disse alla polizia che doveva mandarla a casa. Voleva la sua casa in questo momento, ma mio padre ha detto: No, ha fatto la sua scelta, dovrebbe andarsene e vivere la sua vita.

Era arrabbiato con mia madre per averli lasciati uscire insieme. Era così sconvolto. Le ha detto che era tutta colpa sua. Ha preso il telefono e ha detto a Louise, questa è la vita che vuoi, ora sei un adulto, ti amo e sarò sempre il tuo papà, ma ora puoi prenderti cura di te stesso. Se questo è ciò che vuoi, fallo.

Così ha lasciato che lei lo sposasse. Sono tornati a Princeton e hanno avuto un piccolo matrimonio intimo in chiesa, solo le due famiglie. Poi sono tornati in Texas per iniziare la loro vita insieme.

Teresa ha detto che la rabbia di suo padre nei confronti di sua moglie è cresciuta e nel giro di due anni i suoi genitori si erano separati. Seguì il divorzio e suo padre rinunciò alla sua predicazione evangelica itinerante.

Andava ancora in chiesa, viveva ancora per Dio, ma smise di predicare, disse. Ha continuato a servire per 26 anni come vice assessore capo per la contea di Mercer, nel West Virginia.

Teresa aveva solo tre anni quando sua sorella è scappata. Ma il caos che ne è seguito è bruciato nella sua memoria.

Ricordo che mia zia piangeva e mia nonna e mia madre e mio padre e mia cugina Patricia e alcuni altri bambini della nostra famiglia, e stavamo tutti piangendo, ha detto.

Il tentativo di fuga d'amore e il matrimonio da adolescente di Louise non sarebbero stati l'ultima volta che ha spezzato il cuore di suo padre. Al suo ritiro nel 2012, ha raccontato al giornale locale il suo sogno di andare a trovare sua figlia in California.

La madre di 13 anni aveva detto a suo fratello Billy, che era stato l'ultimo a parlarle prima del suo arresto, che voleva un altro figlio. Viene raffigurata a sinistra mentre è incinta con la figlia più piccola e subito dopo il parto

La polizia ha fatto irruzione nella casa delle coppie con quattro camere da letto a Perris, in California, e ha trovato molti dei bambini malnutriti incatenati ai loro letti con catene, che vivevano in una sporcizia inimmaginabile

Il procuratore distrettuale della contea di Riverside ha affermato che il figlio maggiore, una donna di 29 anni, pesava solo 82 libbre e il diciassettenne che è riuscito a scappare e a dare l'allarme è stato inizialmente scambiato per un bambino di 10 anni.

I pubblici ministeri hanno detto che la ragazza di 17 anni scappata stava lavorando a un piano con i suoi fratelli per sfuggire a questo abuso per più di due anni

Voleva andare in treno per replicare un viaggio che suo padre aveva fatto negli anni '40. [Mio padre] si è vantato di quel viaggio per il resto della sua vita, ha detto Robinette al Princeton Times.

Riuscire a fare la stessa cosa sarebbe piuttosto divertente.

Ma quando ha detto a Louise del suo piano, lei gli ha detto di non venire, ha detto Teresa a DailyMailTV. Gli ha fatto davvero male.

Phyllis è morta nel febbraio 2016. Il suo ex marito è morto solo tre mesi dopo.

Sul letto di morte, entrambi chiesero a Louise di venire a trovarli. Non lo farebbe, disse Teresa.

Neanche lei si è presentata ai loro funerali. Abbiamo detto a mia madre che sarebbe venuta e poi siamo stati in ospedale e io e mio fratello ci stavamo preparando a firmare i documenti per togliere a mia madre il supporto vitale e l'ho richiamata ed è stato allora che mi ha detto che non sarebbe stata in grado di farlo fallo.

Ha detto che avevano pregato per questo e che ha fatto un brutto sogno e non sentiva di dover fare il viaggio.

Poi, quando mio padre è morto, ha detto che non potevano portare tutti i bambini e che non voleva fare il viaggio perché il preavviso era così breve. I genitori di David erano presenti a entrambi i funerali. Louise non era in nessuna delle due.

Nonostante il suo inizio difficile, il matrimonio di David e Louise Turpin sembrava perfetto per anni.

Pensavo solo che avesse una vita ricca, disse Teresa.

Ha guadagnato buoni soldi. Il giorno in cui è venuto a prenderla a scuola, mi è stato detto che le aveva detto che se fosse scappata con lui e lo avesse sposato, le avrebbe dato tutto ciò che aveva sempre desiderato.

In famiglia, abbiamo sempre scherzato sul fatto che il Principe Azzurro fosse stato all'altezza della sua parte dell'accordo.

Teresa dice che la loro famiglia era completamente all'oscuro degli abusi e del fallimento della coppia, fino a quando domenica non è arrivata la notizia del loro arresto

I bambini sono stati trovati malnutriti e incatenati nella loro casa a Perris, in California (nella foto) dopo che una ragazza è scappata e ha chiamato la polizia

Venerdì, le squadre forensi degli sceriffi hanno perquisito la casa dei Turpins a Perris, in California, dove hanno trovato centinaia di DVD e giochi da tavolo

Le autorità avevano scoperto che i bambini vivevano nello squallore e che nessuno di loro possedeva giocattoli, ma hanno scoperto molte scatole di giocattoli non aperte in casa

Ha la casa grande e ha tutte le macchine e non doveva lavorare e aveva i vestiti e le borse costose e tutto ciò che voleva, quindi pensavamo che stesse vivendo una vita mondana.

Le ho parlato di alcuni problemi finanziari che stavo avendo solo sei o sette mesi fa e lei mi ha detto più volte che è una cosa che non avrebbe mai potuto capire.

Mi ha detto: posso ascoltarti sfogare e posso lasciarti sfogare ma non lo capirò mai perché non abbiamo mai avuto problemi di soldi.

Quello che la famiglia a est non sapeva era che la coppia aveva perso una casa a causa del pignoramento e aveva dichiarato bancarotta nel 2011. Non avevamo idea di nulla di tutto ciò fino a domenica scorsa, ha detto Teresa.

Quello fu il giorno in cui la polizia fece irruzione nella casa delle coppie con quattro camere da letto a Perris, in California, e trovò molti dei bambini malnutriti incatenati ai loro letti con catene, che vivevano in una sporcizia inimmaginabile.

Il procuratore distrettuale della contea di Riverside, Michael Hestrin, ha affermato che il figlio maggiore, una donna di 29 anni, pesava solo 82 libbre e il diciassettenne che è riuscito a scappare e a dare l'allarme è stato inizialmente scambiato per un bambino di 10 anni.

Hestrin ha detto che i genitori hanno incatenato la loro prole ai loro letti dopo aver scoperto che uno aveva precedentemente tentato di evadere di casa in Muir Woods Road che la coppia aveva acquistato per $ 351.000 nel 2014.

Ha detto che un altro bambino aveva programmato di andare con la diciassettenne, ma è tornato indietro perché aveva paura di ciò che i suoi genitori avrebbero potuto fare loro.

Ha detto che il figlio più piccolo, che è nato un intero decennio dopo tutto il resto, è stato l'unico a cui i Turpin non sono morti di fame.

E Teresa Robinette ha detto che sua sorella le mandava regolarmente le foto di quella bambina, ma non del resto della sua nidiata.

L'ultima volta che le ho parlato al telefono è stato ad Halloween, ha detto. Sua sorella ha raccontato di come era andata a fare dolcetto o scherzetto con la più giovane.

Le ho chiesto perché non ha preso tutti i suoi figli. Ha detto che erano più grandi e non avevano alcun interesse per questo.

Billy, 30 anni, un restauratore autonomo di case mobili che vive a Hixson, nel Tennessee, ha detto di essere stato l'ultimo membro della famiglia a parlare con Louise. L'aveva chiamata mercoledì 10 gennaio, per parlare di un possibile viaggio in California.

Mi ha detto che si stava preparando a comprare uno scuolabus, ha detto.

Poi mi ha detto che volevano un altro figlio. Ho detto sei serio? Perché vorresti un altro bambino, non ne hai abbastanza? Ma lei ha detto: Sì, voglio un altro figlio.

Maggiori informazioni su DailyMail.co.uk

  • Categorie
  • Tag

Notizia