Seleziona una pagina

Una coppia benestante ha attirato le ire dei loro vicini di Manhattan con un ambizioso progetto da 100 milioni di dollari per l'installazione di una piscina nel seminterrato in una doppia arenaria completamente rinnovata.

Malou Beauvoir, una cantante jazz haitiano-americana, e suo marito Pierre Bastid, 64 anni, un francese di origine marocchina che ha fatto una fortuna con l'energia, sono la coppia che sta ristrutturando 48-50 West 69th Street, secondo il New York Times Venerdì.

Operando sotto le spoglie della Erzuli Corporation, proprietaria dei due edifici che vengono combinati in un'unica mega pietra di nascita, la coppia è rimasta fino ad ora misteriosa per i vicini sconcertati e arrabbiati, che sono stati portati alla fine dal trambusto.

È solo un esempio tra molti dell'élite ultra-ricca di New York che ottiene ciò che vuole, con fastidio e disagio di tutti gli altri.

Le squadre di lavoro hanno demolito tutta la facciata tranne pochi centimetri e iniziato a martellare un enorme cratere nel substrato roccioso di Manhattan sulla strada residenziale normalmente tranquilla

Malou Beauvoir, cantante jazz haitiano-americana, e suo marito Pierre Bastid, 64 anni, francese di origine marocchina, sono la coppia che sta ristrutturando 48-50 West 69th Street

Erzuli ha acquistato per la prima volta il 48 W. 69th nel 2011 per $ 11,5 milioni e l'anno successivo la società di comodo ha acquistato il vicino n. 50 per $ 13 milioni.

Da allora le squadre di lavoro hanno demolito tutta la facciata tranne pochi centimetri e iniziato a martellare un enorme cratere nel substrato roccioso di Manhattan per installare una piscina nel seminterrato.

Il progetto doveva essere completato a dicembre, ma si è trascinato per tutto l'inverno e ora potrebbe non essere completato fino alla fine dell'estate.

Nel frattempo, i vicini hanno descritto al Times la loro vita in agonia a causa del rumore incessante dei lavori.

Il rumore non è abbastanza forte, ha detto Nick Jordan, un professore di filosofia al Queens College che ha 80 anni e vive dall'altra parte della strada al numero 51 dal 1971. Un inferno e un caos senza cervello sarebbero migliori.

Spero di sopravvivere a questo. Non posso, disse.

Le due brownstone originali sono state viste nel 2017. La n. 48 ha il compensato sopra la veranda e la n. 50 è alla sua destra con la facciata grigia

I piani depositati presso la città mostrano la facciata originale (a sinistra), un primo piano di ristrutturazione (al centro) e il nuovo piano (a destra)

I piani iniziali (a sinistra) e i piani modificati (a destra) mostrano il livello extra sotterraneo che è stato aggiunto ai piani

I piani della sezione trasversale mostrano i piani originali del 2014 (a sinistra) e i piani rivisti (a destra) con home theater, piscina e sala yoga

Beauvoir, che si descrive come una mambo, o sacerdotessa voodoo, si è scusata per il rumore eccessivo in una dichiarazione al Times tramite il suo direttore dei lavori.

Pierre e io ci rammarichiamo profondamente per il disagio causato al quartiere, nonostante i nostri sforzi per limitarlo fin dall'inizio, ha detto Beauvoir. Sfortunatamente, abbiamo tutti sperimentato gli aspetti sgradevoli della costruzione e l'imprevedibilità del processo.

Tuttavia, mentre il progetto di costruzione si trascinava, la coppia del jetset non si è trovata da nessuna parte, poiché i loro futuri vicini soffrono.

Dovrebbero vivere qui per una settimana e ascoltare la costruzione della loro casa, ha detto il presidente della 69th Street Block Association, Eileen Vazquez.

Sono tipo, guarda, yay, hai tutti questi soldi e puoi costruire la casa dei tuoi sogni ed è favoloso, ma non hai preso in considerazione nessun altro, ha detto.

Vazquez ha installato sul suo cellulare un misuratore di decibel che consulta spesso.

Beauvoir, che si descrive come una mambo, o sacerdotessa voodoo, si è scusata per l'eccessivo rumore in una dichiarazione al Times tramite il suo direttore dei lavori

Deborah Brown, editore in pensione di House and Garden e House Beautiful che vive al n. 42, ora indossa Bose Noise Blockers da $ 400 nel suo appartamento.

Ha anche ricevuto un tranquillante da prescrizione, Trazodone, per il suo barboncino in miniatura Dorian Grey, con le indicazioni sulla bottiglia che leggono: una compressa per via orale fino a tre volte al giorno secondo necessità per calmare durante la costruzione.

La gente del posto dice che la vicina Duane Reade è perennemente esaurita di tappi per le orecchie.

Alcuni vicini hanno detto al Times di essere già stati spinti a trasferirsi, con grandi disagi e spese personali.

Gabrielle Fink, una violinista di 36 anni, ha speso $ 5.000 per trasferirsi, citando i nervi logori e i problemi di salute causati dalle nuvole di polvere di roccia.

Anche Tamar Gongadze, il cui appartamento al terzo piano si affaccia direttamente sulla fossa, è fuggita dalla zona, incapace di completare il suo lavoro legale da casa in mezzo al frastuono.

I vicini sono irritati dal fatto che il loro disagio sia il prezzo del lusso di qualcun altro.

Le planimetrie della casa mostrano un teatro sotterraneo e uno studio di registrazione, una vasca idromassaggio e una sauna, scale ellittiche fluttuanti e un muro di sculture raffiguranti alberi, animali e uccelli.

Non è come se stessero costruendo un orfanotrofio, ha detto Andrew Resnick, il direttore musicale di The Cher Show, il cui appartamento si affaccia sulla costruzione.