Seleziona una pagina

Sia le bilance postali che quelle da cucina hanno livelli di sensibilità elevati, che le rendono alcuni degli strumenti per pesare più accurati disponibili. Per questo motivo, molti venditori online preferiscono utilizzarne uno per gli ordini di spedizione e per determinare i costi di spedizione.

Esploriamo le differenze tra una bilancia postale e una bilancia alimentare e se puoi usarle o meno in modo intercambiabile.

Cos'è una bilancia da cucina?

Una bilancia da cucina è uno strumento per pesare specificamente progettato per pesare cibo e altri oggetti nella tua cucina. È disponibile in modelli analogici e digitali, anche se oggigiorno le bilance digitali sono preferibili a causa del loro design compatto e della loro precisione.

L'uso di una bilancia da cucina garantisce che chef e cuochi casalinghi possano produrre un piatto più volte senza cambiarne il gusto. È progettato per pesare con precisione gli ingredienti alimentari in modo da poter saltare le congetture. In genere ha capacità di peso inferiori ma ha livelli di sensibilità elevati per consentire di misurare oggetti leggeri come erbe e spezie.

La maggior parte delle bilance alimentari ha un limite di peso di 176 once o cinque chilogrammi e funziona su una grandezza inferiore a 0,1 grammi. Inoltre, le bilance digitali hanno in genere una piccola parte superiore piatta in acciaio inossidabile come protezione da liquidi e ingredienti umidi.

Inoltre, dispongono di una funzione di tara nel caso sia necessario utilizzare un contenitore o se si debba pesare ingredienti diversi senza prelevare il contenuto dal contenitore. Molte bilance per alimenti, in particolare i modelli sofisticati, possono anche passare da varie unità di misura comunemente utilizzate in cucina o al forno, come once, millilitri, grammi, libbre e chilogrammi. Altri modelli sono inoltre dotati di timer e orologio da panettiere.

Che cos'è una bilancia postale?

Chiamata anche bilancia da spedizione, una bilancia postale è un dispositivo progettato per pesare i pacchi postali. Le aziende che si occupano della spedizione di merci ai propri clienti di solito utilizzano queste bilance.

Come le bilance per alimenti, le bilance postali sono disponibili in diverse dimensioni, capacità di peso e design. Alcuni modelli sono portatili, mentre altri hanno un design da tavolo. Alcune delle migliori scelte sono dotate di funzionalità aggiuntive per fornire misurazioni accurate.

Le bilance postali tendono ad avere capacità di peso maggiori poiché vengono utilizzate per posta e pacchi più piccoli. Puoi trovare bilance postali che possono trasportare 100 libbre di peso o più.

Puoi anche trovare bilance con un limite di peso inferiore, di solito fino a sei libbre o 3.000 grammi. Queste bilance sono spesso utilizzate per pesare piccoli pacchi come gioielli.

Infine, come le bilance per alimenti, le bilance postali sono pubblicizzate per la loro precisione. Alcuni modelli hanno una sensibilità di 0,1 once.

C'è una differenza?

A questo punto, sembra che le bilance da cucina siano molto simili a quelle postali. Questo significa che funzionerà per la spedizione di prodotti o per la misurazione degli articoli nella tua cucina?

La risposta generale è sì. Se hai già una bilancia postale e hai bisogno di uno strumento per pesare per provare nuove ricette nella tua cucina, la tua bilancia postale funzionerà perfettamente. Oppure, se hai una bilancia da cucina e devi misurare piccoli pacchi non alimentari, non devi correre al negozio per acquistare una bilancia postale.

Tuttavia, se intendi utilizzare regolarmente la bilancia per lavoro, è comunque un'idea migliore scegliere il dispositivo progettato per le tue esigenze. Il motivo è che anche le bilance postali e le bilance da cucina presentano alcune differenze.

Bilancia postale o bilancia alimentare: quale ti serve?

Idealmente, si desidera utilizzare la bilancia progettata specificamente per l'uso previsto. Se spedisci solo piccoli oggetti come gioielli, pietre preziose o medicinali, puoi utilizzare una bilancia per alimenti di buona qualità. Se spedisci pacchi più grandi, probabilmente avrai bisogno di una bilancia di affrancatura.

Inoltre, alcune bilance postali hanno piattaforme separate dallo strumento per pesare. Sono progettati principalmente per pacchi più grandi in quanto consentono di posizionare comodamente scatole grandi e ingombranti sopra la piattaforma.

Inoltre, se vuoi collegare la tua bilancia al tuo computer e importare automaticamente i dati dalla bilancia, avrai bisogno di una bilancia postale. Le bilance alimentari non hanno questa capacità.

Le bilance postali sono dispositivi intelligenti che ti consentono di registrare i pesi direttamente sul tuo computer tramite un dispositivo USB. Puoi persino collegare la bilancia a una stampante di etichette che poi stamperà le etichette postali per te, risparmiando tempo ed energia.

Per riassumere

Sia le bilance postali che alimentari sono pubblicizzate per la loro accuratezza e precisione. A volte, puoi utilizzare uno dei due per pesare pacchi o articoli diversi. Detto questo, questi due dispositivi presentano alcune differenze, in particolare in termini di capacità di peso e caratteristiche.

Anche se puoi sicuramente usare una bilancia da cucina per pesare piccoli pacchi come gioielli, se normalmente spedisci posta e pacchi più grandi, dovresti investire in una bilancia postale di buona qualità. Dovresti anche scegliere una bilancia postale se hai bisogno di funzionalità aggiuntive come la stampa di etichette o la registrazione di dati sul tuo computer.

  • Categorie
  • Tag

Rivista