Seleziona una pagina

Casey Anthony sta progettando di realizzare un film intitolato As I Was Told basato sulla sua vita, ha rivelato a DailyMail.com.

Anthony, 33 anni, è stata etichettata come la madre più odiata d'America dal momento del suo arresto per l'omicidio della figlia di due anni Caylee durante il processo di sei settimane nel 2011 a Orlando, in Florida.

I resti scheletrici di Caylees sono stati trovati in un sacco della spazzatura nel dicembre 2008, nei boschi vicino alla casa di famiglia.

Anthony è stato accusato di aver trascurato sua figlia e di averla uccisa per sottrarsi alle sue responsabilità genitoriali.

Ha cambiato la sua storia durante le indagini della polizia e ha accusato suo padre George di aver abusato di lei sessualmente in una strategia di difesa che ha scioccato la nazione.

In un'intervista esclusiva con DailyMail.com, Anthony ha spiegato perché ora sta lavorando al film che dovrebbe essere terminato il prossimo anno.

Casey Anthony è raffigurata mentre festeggia in una gara di cadaveri al nightclub Fusion di Orlando quattro giorni dopo aver detto di aver visto il corpo annegato di Caylees

Casey Anthony (nella foto) ha detto a DailyMail.com che il suo film As I Was Told includerà scene di sesso

Casey Anthony (nella foto con la sua defunta figlia Caylee) è stata etichettata come la mamma più odiata d'America durante il processo di sei settimane nel 2011 per l'omicidio di Caylees

Casey Anthony dice a DailyMail.com che spera che il suo film As I Was Told risponda alle domande che l'hanno circondata dalla morte nel 2008 della figlia di due anni Caylee

Ha detto: mi potrebbe importare di meno di ciò che la gente pensa di me. Sento solo che la mia verità deve essere fuori di me. Devo chiudere il libro.

Finché ho la mia parte in modo da poter riposare. Ho passato anni ad ascoltare altri aspetti di ciò che credono essere vero.

Anthony dice che crede che sua figlia possa essere annegata per caso, ma sostiene di non aver avuto alcun ruolo nella sua morte e non sa con certezza chi abbia nascosto il corpo di Caylees nel bosco dove è stata trovata.

Ha detto del film: renderà chiaro che non ho avuto alcun ruolo nella morte di Caylees per quanto riguarda il modo in cui è morta.

Ha aggiunto: Spero che un giorno le persone trovino nei loro cuori la convinzione che non potrei mai farlo.

Casey Anthony aveva questo tatuaggio sulla spalla sinistra due settimane dopo la morte di Caylees. Bella Vita è italiana per bella vita. Casey ha detto a DailyMail.com: Ho sempre voluto farmi quel tatuaggio prima ancora che Caylee nascesse.

Mostrerà le lacrime e il tumulto che ho veramente attraversato e l'ansia e le difficoltà dopo che sono stato rilasciato quando ho davvero avuto il tempo di piangere.

Indipendentemente da ciò che i media hanno descritto di me, non sono un mostro. Semplicemente non mostro la mia tristezza. Una cosa che mi è stata insegnata da ragazzina.

Soffro dentro. Imparo a fare la pace e a sorridere per coprire la tristezza.

Nonostante tutto, non ho mai pensato al suicidio. Sono più forte di così… è una via d'uscita da codardi, ed è un segno di colpa per me.

Anthony ha detto che il film spiegherà che le è stato detto di nascondere la sua conoscenza che Caylee era morta da un mese.

Ha detto di aver visto il corpo senza vita di Caylees bagnato come se fosse annegata, ma il film mostrerà un uomo che dice: Vivi la tua vita come al solito, me ne occuperò io.

Casey Anthony, 33 anni, nella sua casa di West Palm Beach, in Florida, guarda una foto di sua figlia Caylee. Anthony è stato assolto dall'omicidio di due anni nel 2011

L'uomo a cui si riferisce Casey non può essere nominato per motivi legali.

I giurati nel suo processo sono rimasti scioccati nell'apprendere che Anthony ha festeggiato e aveva un tatuaggio sulla scapola sinistra che leggeva Bella Vita, l'italiano per buona vita durante i primi 31 giorni in cui Caylee era scomparsa.

Ma Anthony ha detto: Sì, ho bevuto e ho continuato come se niente fosse. Il film si chiama Come mi è stato detto perché avevo fatto quello che mi era stato detto di fare. Ho dovuto indossare un personaggio falso durante quei 31 giorni.

Un io normale è andare nei bar. Tuttavia, non sono andato in molti bar, quelle foto che i media hanno sono della mia vita prima ancora che Cays nascesse e mentre era ancora con noi.

Quante foto hanno di me che faccio davvero festa per 31 giorni? Wow, un concorso di corpi bollenti per promuovere un club, con diverse foto della stessa notte.

Le persone possono girarlo a loro piacimento, non mi interessa. Ho sempre voluto farmi quel tatuaggio, quindi l'ho preso. L'ho persino disegnato su pezzi di carta prima ancora che Caylee nascesse.

Alla domanda se avesse programmato di andare alla polizia e dire loro che sua figlia era morta, Anthony ha detto a DailyMail.com: avrei dovuto prendere il potere e fare ciò che sentivo che avrei dovuto fare, indipendentemente da chi avesse ferito. La mia vita è stata nelle mani degli altri dall'inizio alla fine.

Anthony ha detto che, per il film, ha intenzione di cambiare i nomi di molte delle persone coinvolte nella sua vita per motivi legali.

Il lungomare di Kill Devil Hills, nella Carolina del Nord, dove Casey Anthony racconta a DailyMail.com che verrà girato il film sulla sua vita As I Was Told. Ha detto: Molte delle mie feste sono sulla spiaggia.

E mentre la notizia di un film provocherà una tempesta di fuoco con molti dei suoi detrattori, Anthony afferma di non volere il pagamento per questo.

Ha detto: non mi interessa fare soldi con questo. Un vero film basato sulla mia versione di eventi veri, da quando ero adolescente fino alla mia esperienza in prigione.

Sarebbe un film di basso livello. Niente come la Paramount.

Anthony ha visto i registi senza nome durante il weekend del Memorial Day vicino alla sua casa a West Palm Beach, di proprietà dell'amico investigatore privato Pat McKenna che ha lavorato al suo caso di difesa.

Anthony ha detto che inizia con la sua scoperta di essere incinta di Caylee: all'inizio ci sarà una ragazza che guarda la striscia del test di gravidanza. Molti flashback su parti della mia vita.

Ci saranno scene di sesso. Il mio personaggio con uomini diversi, principalmente sessuali. Mostrerà i giorni di festa che portano alla mia gravidanza. È tutto confuso, quindi il giorno in cui concepisco… andando avanti con quello.

Il film sarà girato a Kill Devil Hills, nella Carolina del Nord, dove hanno sede i realizzatori.

Ma Anthony ammette che gli attori saranno membri di un gruppo teatrale amatoriale gestito dai registi.

E ha anche detto a DailyMail.com che i registi, che sono apparsi nei film, non ne hanno mai realizzato uno prima.

I fiori sono stati lasciati nel sito di Orlando, in Florida, dove nel dicembre 2008 è stato trovato il corpo di Caylee Anthony di due anni, vicino alla casa dei suoi nonni George e Cindy Anthony

Anthony ha detto: Dicono di aver aiutato in alcuni, ma non ne hanno mai fatto uno per se stessi.

Gli attori non sono di basso livello, ma non sono professionisti. Non sono sicuro del motivo per cui avrebbero voluto farlo in North Carolina, a parte cambiare l'intera scena.

Deve avere una spiaggia, perché gran parte delle mie feste è sulla spiaggia.

Ha detto di essere in disaccordo con i realizzatori solo su un aspetto del film su come viene scoperto il corpo di Caylees.

Anthony ha detto: L'unica cosa su cui non posso essere d'accordo è che volevano che l'attore che interpreta me fosse nel luogo in cui è stata scoperta Caylee.

La ragazza uscirà dal bosco, quindi è come se facessero sembrare che l'avessi messa lì.

Ho detto loro, l'inferno, no! Non sta succedendo.

Hanno detto che lavoreranno intorno a questo, poi hanno detto che il film può avere delle finzioni per renderlo più interessante, tuttavia questo mi sta sostanzialmente facendo ammettere qualcosa che è falso.

Sto ancora cercando di elaborare tutto. Potrebbe volerci fino a un anno per finire. È tutto strano, ma sento che sono sinceri al riguardo.

Mi porterà in galera. Il modo in cui tutto ciò che è stato presentato in tribunale sarà il modo in cui verrà interpretato nel film.

Non mi mostrerà in tribunale, mostrerà solo un verdetto letto. L'umiliazione delle persone nella mia città. Il nome che chiama, io sui social media che viene ridicolizzato.

Anthony dice che intende includere dettagli sulla sua vita festosa che non sono mai stati rivelati prima.

Ha detto: Molte cose di cui nessuno ha mai sentito parlare saranno in questo film. Che nessuno sa tranne me e alcuni amici intimi.

Una notte il mio amico mi aveva accompagnato a casa prima che fossi incinta. Ero ubriaco, questo era dopo una festa, sono tornato a casa e ho dormito in cortile. Nell'erba. Mi sono svegliato con un tosaerba del vicino.

Sono andato al tubo dell'acqua e mi sono schiarito la faccia, poi sono entrato da mia madre dicendo: Buongiorno, sembri che tu abbia avuto una notte difficile. Non dissi nulla, andai alla doccia, dove mi sedetti e piansi.

Anthony ha aggiunto: Non ho mai pensato per una volta che sarei andato in prigione per quello che è successo a Cays perché avevo fiducia nel sistema giudiziario e nei miei avvocati.

Stavo pianificando il mio futuro, dopo il processo ho pensato che sarei tornato a casa libero di fare quello che volevo.

Non sapendo o nemmeno pensando che alla gente non sarebbe importato quale fosse il verdetto della giuria, mi hanno comunque crocifisso dopo il fatto.