Seleziona una pagina

Casey Anthony, la famosa mamma assolta dall'omicidio della figlia piccola, è stata vista ad un appuntamento in un bar della Florida con un nuovo uomo che dice di non essere interessato al suo passato.

Antony Karagiannis, 38 anni, è stato avvistato ad un appuntamento con Anthony nella Brus Room a West Palm Beach. Anthony è stato dichiarato non colpevole dell'omicidio di Caylee di due anni nel 2011 dopo un processo molto pubblicizzato che ha scioccato l'America.

Karagiannis, un'impiegata di un bar, ha affermato che le accuse di omicidio e il fatto di essere stata giudicata colpevole per altri quattro capi di imputazione, inclusa la menzogna alle forze dell'ordine, non sono affari miei.

Casey Anthony, 32 anni, notoriamente assolto dall'omicidio della figlia di due anni nel 2011, sarebbe uscito con Antony Karagiannis, 38 anni (nella foto insieme)

Non ne so niente, ha detto Karagiannis a Radar. È molto amichevole. Quando l'ho incontrata per la prima volta, conoscevo il nome, ma non l'ho mai letto davvero. Non mi interessa davvero!

Uno dei motivi per cui Karagiannis, che ha una figlia piccola, è così imperturbabile dal passato di Anthony è che lui stesso è stato coinvolto in una serie di reati minori.

Nel 2005 è stato arrestato con l'accusa di un reato per batteria che coinvolgeva il suo compagno di stanza, ha detto a Radar un impiegato del dipartimento di polizia di Del Ray, ma i file relativi all'incidente sono stati distrutti in una perdita di cloro.

Quindi, secondo un rapporto della polizia del 2014 ottenuto da Radar, Karagiannis si atteggiava più volte a un agente delle forze dell'ordine per parcheggiare nel posto migliore fuori dal complesso di appartamenti della sua ex ragazza a West Palm Beach.

Casey Anthony ascolta la testimonianza sulle prove forensi durante il suo processo per omicidio presso l'Orange County Courthouse venerdì 10 giugno 2011

Casey è stata assolta dall'omicidio il 5 luglio 2011. Viene ritratta due settimane dopo con l'avvocato Jose Baez

Ogni volta che [è stato] confrontato sul problema del parcheggio, informa la sicurezza di essere un agente di polizia di Miami Dade e che la sua arma è nel veicolo, secondo il rapporto. Tuttavia, le accuse non sono mai state presentate.

La figlia di Anthony, Caylee, è scomparsa il 15 luglio 2008. I resti di due anni sono stati scoperti l'11 dicembre a pochi isolati dalla casa di Anthony a Orlando, in Florida

Il padre di Anthony, George, ha confermato che sua figlia stava vedendo qualcuno, e la coppia è stata fotografata insieme al bar della Florida il mese scorso, anche se Karagiannis ha affermato che non sta uscendo con lei ufficialmente.

Anthony è stata etichettata come la mamma più odiata d'America durante il suo processo di sei settimane di alto profilo nel 2011.

Sua figlia Caylee è scomparsa il 15 luglio 2008 e non era stata vista da sua madre per un mese quando alla fine è stata dichiarata scomparsa da sua nonna, Cindy.

Inizialmente Anthony ha affermato di essere stata rapita da una tata.

Tuttavia, l'11 dicembre 2008 il cranio del bambino è stato scoperto in un'area boscosa a pochi isolati dalla casa di Anthony a Orlando, in Florida.

Anthony ha cambiato la sua storia diverse volte prima del processo. La sua squadra di difesa alla fine avrebbe affermato che Caylee è annegata nella piscina e che suo nonno George l'ha seppellita nelle vicinanze.

Oltre a coinvolgerlo nella morte di Caylees, Anthony ha anche affermato che suo padre George l'ha molestata da bambina. George Anthony nega con veemenza di avere alcun coinvolgimento nella morte delle sue nipoti e contesta ferocemente le accuse di aggressione sessuale.

Crede che abbia ucciso accidentalmente Caylee con cloroformio, tracce del quale sono state trovate nell'auto abbandonata di Anthony durante le indagini della polizia.

Ma Anthony ha sempre detto che non ha idea di come sia morta la bambina e non gliene frega niente di quello che la gente pensa di lei, dato che dorme abbastanza bene la notte.

Casey Anthony si sentì a suo agio tenendo il bambino mentre altri si godevano la sangria e la birra

Sebbene sia stata assolta nel 2011 per omicidio di primo grado, è stata condannata per quattro capi di imputazione relativi alla fornitura di informazioni false a un agente di polizia.

Da allora lo ha ammesso, ma si è descritta come una degli sfortunati idioti che ha ammesso di aver mentito.

È stata avvistata più volte nei bar della Florida ea febbraio è stata fotografata mentre teneva in braccio il bambino di un amico in un ristorante, otto anni dopo la morte di Caylees.

Il padre di Caseys, George, crede che abbia ucciso sua figlia con il cloroformio. È raffigurato sopra con sua moglie Cindy nel 2009

Casey Anthony posa per un ritratto accanto a una foto di sua figlia, Caylee, nella sua camera da letto a West Palm Beach, Florida

La 32enne è stata fotografata mentre teneva il bambino in grembo in un ristorante a Clearwater, in Florida, all'ora di pranzo, con un aspetto rilassato circondato da bicchieri di birra e brocche di sangria.

Il mese successivo Anthony disse che sarebbe stata disposta ad avere un altro figlio.

George ha detto che non parlerà mai più con sua figlia, e dopo aver sentito che era pronta a stabilirsi e forse a ricostruire una famiglia, ha detto: sapendo ora che potrebbe essere di nuovo mamma, spero che questa volta faccia meglio di quanto non abbia fatto l'ultima volta.