Seleziona una pagina

Elsie Eiler posa accanto al cartello della popolazione della città di Monowi alla periferia del villaggio nel 2011. È l'unica residente

All'età di 84 anni, Elsie Eiler è ancora l'orgogliosa sindaco della sua città natale di Monowi, nel Nebraska.

Ma non è solo il sindaco della città, è anche l'impiegata del villaggio, la tesoriera, la più intelligente, la più ricca e la più giovane residente.

Questo perché è l'unica persona che vive a Monowi, il che la rende la città più piccola di tutti gli Stati Uniti

Un censimento del 2000 ha rivelato che la popolazione di Monowis era composta da due persone, ma quell'altra persona era il marito della signora Eilers, Rudy, morto nel 2004.

Nonostante la morte del marito, la signora Eiler decise di rimanere a Monowi, dichiarando che era casa sua.

Vive ancora in una casa mobile a mezzo isolato dall'unica attività commerciale della città, la Taverna Monowi, che possiede e gestisce.

Ha comprato il bar con suo marito nel 1971 e lavora 12 ore al giorno servendo bevande e cibo.

Non è la sua unica attività. Gestisce anche la biblioteca comunale, un minuscolo edificio stipato di 5.000 libri, che è dedicato a suo marito, che era un devoto lettore.

E mentre alcune comunità in diminuzione negli Stati Uniti decidono di diventare prive di personalità giuridica, la signora Eiler ha mantenuto le scartoffie necessarie per mantenere Monowi come villaggio.

Ha detto a Reuters: Sono tutto. Non c'è bisogno di elezioni perché io sarò l'unico a votare.

Ogni anno, la signora Eiler completa un piano stradale municipale per ottenere finanziamenti dallo stato del Nebraska.

Raccoglie anche le tasse da se stessa per mantenere i tre lampioni della città tremolanti e l'acqua che scorre e firma la sua licenza di liquori e tabacco.

Un censimento del 2000 ha rivelato che la popolazione di Monowis era composta da due persone, ma quell'altra persona era il marito della signora Eilers, Rudy, morto nel 2004.

Alcuni degli edifici abbandonati in quello che è noto come il centro di Monowi

Le strade sono vuote nonostante sia l'ora di punta nella più piccola città americana di Monowi

L'anziano residente ha detto alla BBC: Quando faccio domanda allo stato per le mie licenze di alcolici e tabacco ogni anno, le inviano al segretario del villaggio, che sono io.

Quindi, li prendo come segretaria, li firmo come impiegato e li do a me stesso come proprietario del bar.

La signora Eiler ha ricevuto una notevole pubblicità dopo la morte del marito ed è diventata l'unica residente di Monowi.

Una delle attività che gestisce la signora Eiler è questo bar e grill. Ha comprato il bar con suo marito nel 1971 e lavora 12 ore al giorno servendo bevande e cibo

La signora Eiler parla con gli amici che si sono fermati alla taverna in una foto dell'aprile 2011

La signora Eiler firma la propria licenza di liquori e tabacco, poiché è anche sindaco e impiegato della città

La signora Eiler, a sinistra, con i clienti Orpha e Cork Kalkowski alla Taverna Monowi nel 2005

La targa della signora Eilers la segna come l'unica residente nel villaggio di Monowi. Visitatori da tutto il mondo sono passati per la città per incontrarla

Visitatori da tutto il mondo sono passati da Monowi per incontrarla.

Ha detto: Sono stati davvero amichevoli e curiosi.

So che potrei sempre avvicinarmi ai miei figli o stare con loro ogni volta che voglio, ma poi dovrei fare di nuovo tutti i nuovi amici.

Spero di poter rimanere qui. È dove voglio essere.

La signora Eiler ha ricevuto una notevole pubblicità dopo la morte del marito ed è diventata l'unica residente di Monowi nel 2004

La signora Eiler gestisce la biblioteca cittadina, un minuscolo edificio stipato di 5.000 libri, che è dedicato a suo marito, che era un devoto lettore

Maggiori informazioni su DailyMail.co.uk

  • Categorie
  • Tag

Notizia