Seleziona una pagina

La famiglia di una ragazza che è stata uccisa da un medico dopo aver minacciato di smascherarlo come un pervertito che ha predato le ragazze è stata scossa da un'altra tragedia.

Amber-Rose Rush aveva solo 16 anni quando è stata uccisa dal 32enne Venod Skantha, che si è intrufolato nella sua camera da letto per ucciderla.

Aveva minacciato di smascherare l'uomo molto più anziano per essersi offerto di pagare ragazze adolescenti per fare sesso.

Quattro mesi dopo la tragica morte dell'adolescente, la sua madre devastata Lisa-Ann Mills morì in un sospetto suicidio.

Parlando con il NZ Herald prima della condanna di Skanthas venerdì, il patrigno di Amber-Roses Brendon MacNee ha detto che il dottore assassino dovrebbe passare il resto della sua vita dietro le sbarre.

Amber-Rose Rush (a sinistra) con la madre Lisa-Ann Mills (a destra). In modo orribile, sua madre ha trovato Amber-Rose morta nel suo letto, ricoperta di sangue la mattina del 3 febbraio 2018

Come medico, ha giurato di salvare vite umane di non portarle via. Non voglio mai che esca di prigione, ha detto.

Amber-Rose è morta dissanguata dopo che Skantha l'ha pugnalata sei volte al collo il 2 febbraio 2018.

Lisa-Ann è stata quella che ha scoperto il corpo intriso di sangue di sua figlia.

Skantha, un alcolizzato che depredava giovani adolescenti, è stato dichiarato colpevole di omicidio e quattro accuse di minaccia di omicidio presso l'Alta Corte di Dunedin il 27 novembre dello scorso anno.

Il giovane medico di Dunedin, Venod Skantha, ha riempito gli adolescenti di alcol e ha cercato di depredare le ragazze adolescenti. Ha ucciso Amber-Rose Rush quando ha minacciato di esporlo alla polizia e ai suoi capi al Dunedin Hospital

Il signor MacNee ha detto che Skantha era responsabile sia della morte della sua amata figliastra che di quella della sua anima gemella di 13 anni, Lisa-Ann.

La Bibbia dice occhio per occhio. Non riesco a chiudere gli occhi di notte, tutto ciò che vedo sono i loro cadaveri, gli incubi sono orribili, ha detto.

Ha detto che Lisa-Ann non si è mai ripresa dal momento in cui hanno trovato Amber-Rose morta nel suo letto nella loro casa a Corstorphine, nel sud-ovest di Dunedin.

È diventata una persona completamente diversa e si limitava a fissare lo spazio.

Brendon MacNee (a destra) con Lisa-Ann Mills (a sinistra) che ha descritto come la sua anima gemella per 13 anni. Tragicamente Lisa-Ann Mills morì quattro mesi dopo l'omicidio in un sospetto suicidio

Lisa-Ann ha urlato che non dimenticherò mai quell'urlo. Anche Lisa-Ann è morta quel giorno, ma ci sono voluti quattro mesi prima che il suo corpo si riprendesse. La sua anima è andata con quell'urlo, ha detto al NZ Herald.

Il signor MacNee ha raccontato della sua angoscia mentre cercava di eseguire la RCP per rianimare la figliastra, ma aveva freddo.

La giuria aveva già sentito come Skantha avesse ucciso Amber-Rose per proteggere la sua carriera medica.

La sera del 2 febbraio, Skantha ha inviato un messaggio ad Amber-Rose su un pagamento con carta di credito.

Amber-Rose Rush è stata descritta come un'eroina dalla sua famiglia per aver tenuto testa al dottore molto più anziano per aver abusato di giovani adolescenti mentre altre persone stavano a guardare e non dicevano nulla

Lo ha immediatamente interrogato sul molestare gli adolescenti, offrendo loro soldi per fare sesso e ingerendoli con l'alcol, quindi ha pubblicato uno screenshot della conversazione su Instagram.

Pochi minuti prima della sua morte, Amber-Rose ha confermato che avrebbe smascherato Skantha presentando le sue denunce sia ai suoi datori di lavoro al Dunedin Hospital che alla polizia.

Il giovane dottore era già stato ammonito dal lavoro per grave cattiva condotta, presentandosi a una riunione ubriaco e curando un paziente fuori servizio.

Aveva evitato per un soffio il licenziamento mentendo sul fatto che sua madre fosse morta.

La giuria ha sentito come una volta terminata la conversazione con Amber-Rose, ha preso un coltello e ha preso un amico di 16 anni che lo ha portato a casa di Ambers.

Dopo averla pugnalata al collo, il testimone chiave di Crowns ha detto di aver lasciato la casa portando il coltello insanguinato e il telefono Amber-Roses che ha cercato di distruggere sul marciapiede.

Nei giorni successivi all'assassinio di Amber-Rose, Skantha andò a casa per visitare la famiglia in lutto, portando loro dei fiori e un biglietto di auguri.

Ha anche cercato informazioni speculando con loro su chi potesse essere l'assassino.

Venod Skantha sfonda una porta tra ululati di risate. Il dottore playboy ha vissuto uno stile di vita alimentato dall'alcol che lo ha portato al suo ultimo avvertimento al Dunedin Hospital dove lavorava

Venod Skantha in una foto d'archivio

Su Facebook, il signor MacNee ha definito la figliastra un vero eroe per aver parlato degli abusi sessuali dei medici sulle ragazze minorenni mentre altri sono rimasti a guardare e non hanno detto nulla.

Ha anche lanciato una petizione chiedendo al Parlamento di garantire che l'ergastolo non significhi libertà condizionale per coloro che sono stati condannati per omicidio e gravi violazioni sessuali.

Al 2 febbraio aveva più di 1000 firme anche da persone nel Regno Unito e in Australia.

In modo angosciante è stato ostacolato da diversi politici che non volevano firmare la petizione in modo che potesse essere presentata alla Camera dei rappresentanti della Nuova Zelanda, ha detto su Facebook.

Il signor MacNee ha detto che Skantha dovrebbe essere in prigione fino alla morte che non vuole vedere fuori di prigione in 17 anni quando aveva perso tutto.

Amber-Rose Rush aveva solo 16 anni quando fu brutalmente uccisa. Alla vigilia della condanna, la sua famiglia ha detto che vogliono che il suo assassino trascorra il resto della sua vita in prigione

Il padre naturale di Amber-Roses, Shane Rush, vuole anche che Skantha trascorra il resto della sua vita in prigione.

Capisco com'è il mondo, c'è la carestia, c'è la malattia, ci sono le guerre e capisco il ciclo della vita, ma l'omicidio è qualcosa che non puoi spiegare, ha detto al NZ Herald.

Se togli la vita a qualcuno, perdi la tua.

Parlando fuori dal tribunale dopo il verdetto di colpevolezza, il signor Rush ha raccontato di come Skantha avesse devastato la loro famiglia.

La presa della vita di Amber-Roses ha influenzato la nostra famiglia in ogni modo, ha detto.

Due membri della famiglia ora se ne sono andati e tutti gli altri in qualche modo devono trovare un modo per andare avanti.

Per supporto riservato in Australia LIFELINE: 13 11 14 www.lifeline.org.au . Servizio di richiamata suicida: 1300 659 467