Seleziona una pagina

Il padre, il fidanzato e la sorella vengono arrestati per la morte del ragazzo di 10 anni, rinchiuso nudo in una soffitta e sottoposto a quattro anni di torture quotidiane

  • Takoda, 10 anni, avrebbe subito quattro anni di continui abusi per mano di suo padre
  • Affidavit afferma che il ragazzo è stato tenuto in una soffitta sporca, chiusa a chiave e buia e abusato quotidianamente
  • Padre Al-Mutahan McLean, il suo fidanzato e la sorella dei suoi fidanzati sono stati arrestati

Di Sophie Tanno Per Mailonline

Pubblicato: | Aggiornato:

Tre arresti sono stati effettuati per la morte di un giovane ragazzo tra le affermazioni che era stato rinchiuso nudo in una soffitta buia e aveva subito quattro anni di torture quotidiane.

Takoda Collins, 10 anni, di Dayton, Ohio, avrebbe ricevuto quello che è stato descritto come un abuso estremo ogni giorno della sua vita da quando aveva sei anni.

Padre Al-Mutahan McLean, la sua fidanzata Amanda Lee Hinze e la sorella di Hinzes Jennifer Ebert sono stati tutti accusati della morte del ragazzo all'inizio di questo mese.

Takoda Collins, 10 anni, (nella foto) di Dayton, Ohio, avrebbe ricevuto quello che è stato descritto come un abuso estremo ogni giorno della sua vita da quando aveva sei anni

Padre Al-Mutahan McLean (nella foto) deve affrontare quattro capi di imputazione per bambini in pericolo, due per aggressione criminale e un conteggio per stupro di una persona di età inferiore ai 13 anni

Amanda Lee Hinze, 28 anni, (a sinistra) e sua sorella Jennifer Ebert, 25 anni, (a destra) devono affrontare ciascuna quattro conteggi di bambini in pericolo

McLean, 30 anni, deve affrontare quattro capi di imputazione per bambini in pericolo, due per aggressione criminale e un conteggio per stupro di una persona di età inferiore ai 13 anni, secondo un rapporto del gran giurì visto dal WHIO.

Hinze, 28 anni, ed Ebert, 25, devono affrontare ciascuno quattro conteggi di bambini in pericolo.

Takoda è stato rinchiuso in una soffitta buia ed è stato costantemente abusato emotivamente e fisicamente da suo padre dal 2015, affermano i documenti.

McLean ha allertato la polizia della loro casa a Kensington Drive dopo aver trovato suo figlio che non rispondeva il 13 dicembre.

Il ragazzo è stato trovato con molteplici tagli e lividi sul corpo e portato d'urgenza al Dayton Childrens Hospital, dove è stato dichiarato morto.

Al-Mutahan McLean, 30 anni, nella foto con la sua fidanzata Amanda Lee Hinze, 28 anni, entrambi dietro le sbarre. McLean deve affrontare quattro capi di imputazione per bambini in pericolo, due per aggressione criminale e un conteggio per stupro di una persona di età inferiore ai 13 anni

Al Mutahan McLean e Amanda Lee Hinze. La dichiarazione giurata del tribunale afferma che gli investigatori hanno appreso che c'erano stati abusi estremi per un lungo periodo di tempo inflitti da McLean e che il ragazzo è stato tenuto in una soffitta sporca, chiusa a chiave e buia e abusato quotidianamente nel corso di diversi anni

La dichiarazione giurata del tribunale afferma che gli investigatori hanno appreso che c'erano stati abusi estremi per un lungo periodo di tempo inflitti da McLean e che il ragazzo è stato tenuto in una soffitta sporca, chiusa a chiave e buia e abusato quotidianamente nel corso di diversi anni.

La dichiarazione giurata afferma che Takoda è stato tenuto sott'acqua e senza fiato prima di soccombere alle ferite riportate.

McLean ha abusato fisicamente ed emotivamente di Takoda mentre Hinze ed Ebert lo hanno permesso e, a volte, ha riferito a McLean se Takoda non stava facendo quello che avrebbe dovuto, affermano i documenti del tribunale.

Hinze ed Ebert sapevano che riferire a McLean avrebbe portato a un pestaggio. Nessuna delle parti ha tentato di ottenere l'aiuto di Takoda durante questi anni di abusi.

McLean ha abusato fisicamente ed emotivamente di Takoda mentre Hinze ed Ebert lo hanno permesso e, a volte, ha riferito a McLean se Takoda non stava facendo quello che avrebbe dovuto, affermano i documenti del tribunale. Mclean e Hinze nella foto insieme

: